Tesla

Tesla
Model 3

da 50.480

Lungh./Largh./Alt.

469/193/144 cm

Numero posti

5

Bagagliaio

542 litri

Garanzia (anni/km)

4/80.000
In sintesi

La Tesla Model 3 è la più piccola e meno costosa fra le auto prodotte dal costruttore californiano specializzato in modelli elettrici. Si tratta di una grintosa berlina a quattro porte, dalle linee affusolate e aerodinamiche: il tetto (in cristallo) forma un arco perfetto e nel frontale non c'è alcuna mascherina (cosa che lo rende un po' impersonale). La Model 3 è abbastanza spaziosa per le persone: dietro, il pavimento è piatto e il divano discretamente ampio, anche se le teste sono direttamente sotto il lunotto (pur se trattato per "tagliare" i raggi UV). Non eccezionale l'accessibilità. La Model 3 consente di caricare anche parecchi bagagli, nell'ampio vano posteriore (c'è anche il divano che si reclina) e nel più piccolo, ma comunque utile, baule anteriore. Gli interni, ben realizzati, sono di una semplicità francescana, con sedili in pelle (nera di serie, bianca e nera optional) e una zona anteriore dove ci si trova di fronte al volante, al display centrale di 15" (per l'impianto multimediale, per il cruscotto e per gestire praticamente tutte le funzionalità dell'auto, inclusi per esempio i retrovisori) e a poco altro. Neppure alle bocchette del "clima" (c'è invece un diffusore dell'aria che si estende molto in larghezza). Lo schermo funziona bene, senza ritardi, e ci sono frequenti aggiornamenti on-line, ma se si vuole cambiare qualche impostazione (come quelle del "clima") è inevitabile distrarsi alla ricerca del menu giusto. L'auto ha la trazione integrale, grazie ai due motori elettrici (uno anteriore e uno posteriore) che garantiscono prestazioni davvero molto elevate; in particolare nella versione Performance, da 462 cavalli. Le batterie sono sotto il pianale e garantiscono, in base al ciclo di omologazione, un'autonomia notevole; la ricarica delle batterie, da 75 kWh, può avvenire anche nei Supercharger (centraline pubbliche fino a 120 kW) dove in mezz'ora si immagazzina energia a sufficienza per percorrere 270 km.             

Versione consigliata

La versione "base" costa molto meno e garantisce comunque prestazioni davvero elevate: razionalmente, scegliere una Performance non ha senso. Se, però, desiderate una berlina che ai semafori può rivaleggiare con le migliori granturismo e anche con le motociclette, il discorso cambia. Interessanti (ma non a buon mercato) le funzioni di guida quasi autonoma.  

Perché sì

Comfort. L'abitacolo è molto silenzioso.
Prestazioni. Lo scatto è bruciante, l'allungo notevole: va più forte di molte granturismo.
Spazio. L'abitacolo è abbastanza ampio, e i bagagliai (ce ne sono due) capienti.

Perché no

Accessibilità posteriore. Il taglio delle porte richiede di abbassare la testa per entrare.
Comandi. Sono quasi tutti nel display centrale: raccapezzarsi non è cosa di un istante.
Plancia. Così semplice da sembrare "povera", non ha neppure il cruscotto (le informazioni passano tutte nel display centrale).

Tesla Model 3
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
133
32
27
17
49
VOTO MEDIO
3,7
3.7093
258
Photogallery