Volvo V40 D3 Momentum Geartronic

Pubblicato il 13 dicembre 2014
Ritratto di achab50
alVolante di una
Volvo V40 D3
Volvo V40
Qualità prezzo
5
Dotazione
5
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
4
Motore
5
Ripresa
5
Cambio
4
Frenata
5
Sterzo
5
Tenuta strada
5
Media:
4.5833333333333
Perché l'ho comprata o provata
L'ho comprata per scappare dalle auto di un gruppo europeo molto quotato con cui in 11 anni di convivenza ho avuto esperienze agghiaccianti; gli ultimi due anni a causa di un cambio che definirò DSG e del gruppo distribuzione di un motore che definirò TSI; ogni riferimento non è casuale. Volendo fuggire da queste strettoie e da un costruttore che ti considera meno delle feci canine (anche sull'applicazione della garanzia) ed avendo un pletora di famigliari contenti delle loro Volvo, la scelta è stata quasi obbligata.
Gli interni
Accogliente, mette di buon umore nonostante lo stile rigoroso; molto ben studiata, avrei gradito più vani per le piccole cose, ed in particolare più capienti quelli sulle portiere. Per il resto solo lodi.
Alla guida
Che dire, è una di quelle auto in cui le qualità del motore sovrastano ogni altra considerazione: un cinquecilindri ventivalvole totalmente in lega leggera con turbina raffreddata ad acqua e contralbero di equilibratura è un unicum ormai a livello mondiale. Un motore a prova di bomba, con una coppia possente ad ogni regime; potenza massima a circa 3500 giri ma in accelerazione si arriva facilmente ai 5000 con un coinvolgente sound rauco ma mai invadente. Cambio automatico finalmente convenzionale ma con pochissimo slittamento, molto fluido e non influisce molto sul consumo, eccetto in città dove però si può contare su di uno stop & start efficientissimo. Finiture ben applicate, qualche rumorino passeggero a qualche plastica interna ma niente di particolare. Il vero ed unico difetto di questo modello sono le sospensioni molto rigide in compressione che assorbono poco o nulla delle piccole sconnessioni ma sono efficienti nelle grandi.
La comprerei o ricomprerei?
La ricomprerei senz'altro se avesse le sospensioni leggermente più morbide. Sembra che il mio concessionario sia riuscito ad ottenere gli ammortizzatori della versione "Touring" più morbidi e montati sui modelli per l'est europeo. Per il resto solo lodi.
Volvo V40 D3 Momentum Geartronic
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
8
2
0
0
0
VOTO MEDIO
4,8
4.8
10
Aggiungi un commento
Ritratto di bepaul
14 dicembre 2014 - 20:21
1
Gran macchina e bella linea originale, l'unica al momento in grado di sostituire appieno la mia Lancia Delta platino!
Ritratto di Flavio Pancione
15 dicembre 2014 - 09:36
7
Dicono sia strettina, ma non ne ho mai fatto questioni esistenziali . I 5 cilindri ne ho provati sulla s60(la volvo che preferisco) e concordo per il sound.. Niente male per un diesel. Un peccato che non hanno subito un ulteriore evoluzione, infatti pian piano li sostiuiranno con i nuovi 4 cilindri..
Ritratto di cris25
15 dicembre 2014 - 15:27
1
ad oggi è una delle poche che acquisterei volentieri, avendone la possibili ovviamente! Dalla prova mi sarei aspettato un pò di più...
Ritratto di studio75
17 dicembre 2014 - 19:58
5
Come ti trovi ad esempio con un bagagliaio di soli 335l. ? (è uno dei motivi che mi ha fatto escludere questo modello al momento della scelta del cambio d'autovettura anche se la reputo una delle più belle). Si può modificare la risposta di motore/sterzo/ammortizzatori secondo programmi predefiniti? Sono previste leve al volante per il cambio automatico? Il sistema multimediale ha la porta usb/sd card, legge dvd?
Ritratto di achab50
25 dicembre 2014 - 22:23
Uh quante domande! 1) il bagagliaio è nell'uso pratico identico a quello della Golf, per cui nessun problema. 2) a richiesta si può modificare la risposta dello sterzo ma non quella delle sospensioni; nella Geartronic c'è la posizione Sport che rende il motore eccezionalmente aggressivo. 3) non ci sono palette al volante (per il tipo di cambio sarebbero utile) 4) c'è la porta USB ma non sd card; non legge i dvd video, ma solo la traccia audio. 5) se ci fossero gli ammortizzatori a controllo elettronico cambierei auto domani (riacquistando la d3 badando che sia ancora il 5cilindri).
Ritratto di Francesco Noto
19 dicembre 2014 - 14:33
C'è chi scappa dal gruppo europeo molto quotato col cambio DSG e chi fugge a gambe levate dalla Volvo.
Ritratto di RedSpecial
20 dicembre 2014 - 10:00
8
Io ho avuto una v40 (1997/2009) e non ho mai avuto alcun problema meccanico. Unico difetto le plastiche interne morbide che con il tempo si sono cotte. Non ho ricomprato la v40 solo perché quella che ha sostituito la mia è più piccola e la v70 costava troppo. Se avessi avuto la disponibilità economica l'avrei presa ad occhi chiusi.
listino
Le Volvo
  • Volvo XC40
    Volvo XC40
    da € 31.850 a € 48.070
  • Volvo V90 Cross Country
    Volvo V90 Cross Country
    da € 57.950 a € 81.820
  • Volvo V90
    Volvo V90
    da € 46.340 a € 81.640
  • Volvo V40 Cross Country
    Volvo V40 Cross Country
    da € 28.250 a € 34.070
  • Volvo V40
    Volvo V40
    da € 24.650 a € 33.570

LE VOLVO PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE VOLVO

  • L’accordo tra la Volvo e Google prevede che la prossima generazione del sistema sistema multimediale Sensus sarà basata su Android nativamente. Qui per saperne di più.

  • Anche in questo allestimento sportivo, la Volvo S60 è soprattutto sicura e comoda. Il 2.0 a benzina da 310 CV è molto energico, ma il cambio dovrebbe essere più reattivo. Qui per saperne di più.

  • Il futuribile prototipo 360c della Volvo guida da solo e ha interni modulabili, dov’è possibile dormire o lavorare. Qui per saperne di più.