Audi A3 Sportback 1.4 TFSI g-tron Ambiente

Pubblicato il 1 settembre 2014
Ritratto di Lelka
alVolante di una
Audi A3 Sportback 1.4 TFSI g-tron Ambiente
Audi A3 Sportback
Qualità prezzo
4
Dotazione
4
Posizione di guida
5
Cruscotto
3
Visibilità
4
Confort
5
Motore
5
Ripresa
5
Cambio
5
Frenata
5
Sterzo
5
Tenuta strada
5
Media:
4.5833333333333
Perché l'ho comprata o provata
La G-Tron, ad oggi, non ha rivali. Forse ne avrebbe con la motorizzazione diesel/benzina, dove nel segmento ci sono la Mercedes Classe A, BMW Serie 1 e ( per citarne almeno una italiana ) l'Alfa Romeo Giulietta. Le ho provate tutte ( al fine di sceglierne una da acquistare ), valutando estetica, prestazioni e soprattutto il rapporto qualità/prezzo. Poco da dire, per avere una vettura accessoriata ( e non parliamo di optional da patiti di Tuning, ma accessori utili - ( in tutti e 4 i casi si sfiorano i € 30.000, certamente troppi per la 'plasticosa' Giulietta ( seppur forse l'unica con un design particolare e di classe - Italian Style ), troppi per una anonima BMW Serie 1 ( davvero mal riuscita ) e troppi per una Classe A che risulta d'impatto ma stanca subito. La Audi è stata coraggiosa e lungimirante! Capace di dotare una vettura di impianto a Metano con prestazioni assolutamente oltre ogni aspettativa con consumi e gestione assolutamente ridotta.
Gli interni
Nella versione Ambiente ( orientata meno sull'aspetto sportivo e più su quello pratico ), la 1.4 G-Tron ha di serie i sedili in Tessuto o ( a scelta ) quelli in eco pelle regata. L'ecopelle oltre ad essere di gran lunga più pratica ( pulitura facilitata) è anche di gran lunga esteticamente più elegante ( nel caso chiaramente non si opti per i sedili in pelle ). Le rifiniture sono assolutamente impeccabili, sedili morbidi ed avvolgenti che garantiscono comodità sia ai passeggeri posteriori che posto guida. La plancia è lineare e piuttosto semplice con dettagli cromati che donano un'eleganza non ostentata. Pratici ed intuitivi i comandi al volante nonchè la 'consolle' centrale posta sotto al cambio dove si gestiscono i vari menù del computer di bordo. Il pacchetto luci garantisce luci di cortesia nell'intero abitacolo in posizioni strategiche che garantiscono illuminazione sia nella parte superiore che in quella inferiore ( tappetini anteriori e posteriori ). Il poggiamano centrale ( regolabile in altezza ed in longitudinale ) è comodo e non ingombrante, all'interno è presente la presa USB dove poter inserire la pendrive. Nel vano porta oggetti sono presenti due slot SD ( uno è occupato dalla memory card del navigatore MMI ) l'altra è a disposizione, infine vi è anche lo slot CD. Lo schermo LCD a colori si estrae automaticamente all'avvio della vettura, tuttavia può essere gestito separatamente, selezionando quindi se tenerlo chiuso o aperto anche in marcia.
Alla guida
Provata sia in versione S-Tronic che in manuale, ho preferito la seconda ( in realtà prediligo a priori i cambi manuali, poichè danno un piacere di guida diverso dal cambio automatico ). Tale scelta, tuttavia, è stata presa anche in merito ad alcune considerazioni di natura tecnica, si tratta di un cambio automatico a doppia frizione ( a secco )su una vettura bifuel e non sono mancati i problemi già sulle prime vetture consegnate. Il cambio manuale è estremamente fluido ( ha 7 rapporti ), la vettura risulta scattante e reattiva in diverse condizioni ( asciutto/bagnato), con un'eccellente tenuta di strada dando un senso di sicurezza nonchè pieno controllo del veicolo, grazie anche allo sterzo preciso, a velocità sostenute. Il posto di guida risulta estremamente comodo, buona visibilità posteriore ( sebbene i montanti siano massicci e riducano visibilità in fase di parcheggio) che comunque con i sensori si può ovviare.
La comprerei o ricomprerei?
Ricomprerei l'A3 G-Tron poichè è stato un acquisto partorito dopo mesi di confronti con vetture di pari segmento, dove ( a parer mio ) vince sia per la parte estetica che per la parte motore. Sebbene non sia economica ( d'altro canto se si vuole spender meno ci sono soluzioni simili a € 10.000 in meno ) è forse l'unica vettura che coniuga il piacere ( e mettiamoci anche il blasone dei quattro anelli ) alla praticità richiesta dalla quotidianità, per chi l'auto non la usa solo per farci un giro in costiera il sabato sera, ma ci macina chilometri, in totale efficienza ed economia.
Audi A3 Sportback 1.4 TFSI g-tron Ambiente
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
8
5
6
3
0
VOTO MEDIO
3,8
3.81818
22
Aggiungi un commento
Ritratto di DM1991
22 settembre 2014 - 12:22
3
Soprattutto per la scelta del metano e del cambio manuale...se dovessimo cambiare l'auto di famiglia prenderemmo la golf mk 7 highline 1.4 TGI BLUEMOTION (a metano) con cambio manuale che ha lo stessa tecnologia della A3 ma costa 2.500-3.000 euro in meno a pari allestimento e optional (fra A3, Golf e Leon a metano sceglieremmo la via di mezzo, la golf appunto). Comunque l'A3 per qualità e linea è veramente la migliore del segmento C.
Ritratto di studio75
29 ottobre 2014 - 13:07
5
Esteticamente metto a parimento la Leon e la A3 e un gradino sotto la Golf . Poi valuterei il prezzo e sceglierei Leon per avere più accessori compresi i fari full led che no so se li ha la Golf. Comunque li straconsiglio non per estetica ma perchè proiettano una luce bianca nitidissima e aumenta, secondo me, di molto la visibilità dell'autovettura agli altri automobilisti e così la sicurezza passiva.
Ritratto di Lollienzo
5 ottobre 2014 - 22:48
appena arriva vi dirò come va. Una informazione, mi hanno consigliato in molti il cambio automatico e l'ho presa così, pentendomene successivamente. Che problemi hai sentito che da? La tua è grigio monsone?
Ritratto di Lollienzo
5 ottobre 2014 - 22:48
appena arriva vi dirò come va. Una informazione, mi hanno consigliato in molti il cambio automatico e l'ho presa così, pentendomene successivamente. Che problemi hai sentito che da? La tua è grigio monsone?
Ritratto di Lelka
3 ottobre 2018 - 16:21
Grigio Dakota.
Ritratto di Carrera1921
13 ottobre 2014 - 10:32
Buongiorno!! Anche io ho acquistato un'audi G tron Ambition rigorosamente MANUALE!! I problemi al cambio esistono da vari anni per Audi come per VW. Mio cugino con passat DSG ha cambiato cambio e frizioni collegate già la 3 volta in 4 anni e spesso rimane il cambio bloccato e non entrano le marce!! A me sarebbe piaciuta automatica la vettura ma non posso permettermi di rimanere gg senz'auto al di là della garanzia che ho esteso per 5 anni. Per il resto l'auto è davvero bella anche se di certo non economica. Ma a lungo andare dal benzinaio darà soddisfazioni con un pieno di soli 14€! Un saluto a tutti.
Ritratto di Pyton
2 gennaio 2015 - 14:31
2
Una vettura eccellente, con caratteristiche simili per quanto concerne motore e trasmissione, dello stesso gruppo Audi, Skoda, Wolksvagen esistono la Seat leon hachback o St e la Skoda Octavia e la golf Gtron. Qualità costruttiva ineccepibile, il motore con 110 cavalli è sufficientemente brioso, soprattutto per un auto improntata al risparmio, solo il prezzo del brand Audi piuttosto alto e non totalmente giustificato dai materiali differenti impiegati, si contraddice perchè chi la compra vuole risparmiare.
Ritratto di Lelka
3 ottobre 2018 - 16:20
Sapevo. Ma personalmente la Seat non mi ha mai entusiasmata.
Ritratto di Lelka
3 ottobre 2018 - 16:20
A distanza di 4 anni e 90.000km percorsi, non posso che essere estremamente soddisfatta dell'acquisto fatto. Tuttavia, l'unica rogna ( se non l'avete già fatta ) sarà la revisione delle bombole in composito, obbligatoria in Italia ( inesistente nel resto l'Europa ), per la quale le officine italiane ( specie al sud ) chiedono la folle cifra di € 400,00. Sappiate che dovrete pagare unicamente la manodopera e NON tutte le voci quali prenotazioni agenzia, motorizzazione, etc, da cui la cifra non dovrà superare i € 150,00. La revisione è visiva, assicuratevi che le officine non smontino le bombole ( solo in quel caso sarebbe giustificata la cifra richiesta ).
listino
Le Audi
  • Audi A4 Avant
    Audi A4 Avant
    da € 36.950 a € 55.150
  • Audi A4
    Audi A4
    da € 35.350 a € 53.550
  • Audi A4 Allroad
    Audi A4 Allroad
    da € 43.600 a € 57.250
  • Audi A6
    Audi A6
    da € 53.850 a € 67.800
  • Audi Q2
    Audi Q2
    da € 25.900 a € 44.180

LE AUDI PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE AUDI

  • La e-tron è la prima Audi a batteria di serie: molto ben insonorizzata, vivace (ma non è una “bruciasemafori”) e pure curata. Le telecamere che rimpiazzano gli specchietti non convincono solo per la posizione degli schermi. Qui per saperne di più

  • L’Audi Q3, tutta nuova, ha una linea moderna e grintosa, e offre tanto spazio per passeggeri e bagagli. Vivace il 1.5 turbo a benzina, scomodi alcuni comandi. Qui per saperne di più.

  • La versione sportiva dell'Audi Q2 si chiama SQ2 ed è dotata del motore 4 cilindri 2.0 capace di ben 300 CV erogati dal sistema di trazione integrale. Anche il look sottolinea l'indole della vettura.