BMW Serie 5 Touring 530d Futura

Pubblicato il 31 agosto 2020
Ritratto di Valerio Fois
alVolante di una
Volkswagen Golf 1.9 TDI 101 CV 3 porte Comfortline
BMW Serie 5 Touring
Qualità prezzo
4
Dotazione
4
Posizione di guida
4
Cruscotto
3
Visibilità
3
Confort
4
Motore
4
Ripresa
4
Cambio
4
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
3.8333333333333
Perchè l'ho comprata o provata
Ho avuto occasione di provarla durante un trasporto per conto di un auto noleggio.
Gli interni
La versione che ho avuto occasione di guardare era dotata di comodi e avvolgenti sedili in pelle nera, (unica pecca ho trovato l'auto sotto il sole e i sedili andavano a fuoco), d'altronde è pur sempre una BMW e la qualità è d'obbligo, anche se non approvo, da purista, alcune modifiche apportate sui nuovi modelli.
Alla guida
La serie 5 si presenta comoda e rilassante soprattutto sulle lunghe percorrenze, tra l'altro sono rimasto molto colpito dalla reattività del cambio automatico sempre pronto a far scatenare i 249 cv sprigionati dal motore. (unico difetto, probabilmente causato dalla guida dei precedenti autisti, il sensore che regola la distanza dal suolo del auto era danneggiato e rendeva la guida molto insicura in alcuni tratti stradali l'auto tendeva a sovrasterzare anche a basse velocità in particolare questa situazione si presentava nel percorrere curve a destra )
La comprerei o ricomprerei?
Se fossi un imprenditore dai 40 anni in su probabilmente si ma prima vorrei accertami personalmente dell'affidabilità riguardante l'elettronica ed i vari sistemi di controllo.
BMW Serie 5 Touring 530d Futura
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
2
1
0
0
0
VOTO MEDIO
4,7
4.666665
3


Aggiungi un commento
listino
Le BMW
  • BMW X6
    BMW X6
    da € 80.700 a € 107.300
  • BMW Serie 5 Touring
    BMW Serie 5 Touring
    da € 56.150 a € 82.050
  • BMW X2
    BMW X2
    da € 34.000 a € 56.700
  • BMW X7
    BMW X7
    da € 92.900 a € 118.200
  • BMW X4
    BMW X4
    da € 54.950 a € 106.750

LE BMW PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE BMW

  • La nuova edizione della BMW Serie 4 Coupé è più vistosa e, soprattutto con il 6 cilindri da 374 CV, si conferma una veloce e confortevole gran turismo. Migliorabile la strumentazione. Qui per saperne di più.

  • Ha un sei cilindri sovralimentato davvero potente, ma per sfruttarlo a fondo sono necessari “manico” ed esperienza, anche perché la stabilità del retrotreno sul veloce non è sempre impeccabile.

  • La Serie 2 Gran Coupé è la prima BMW a quattro porte “con la coda”. Ha forme filanti e grinta da vendere, anche alla guida. Soprattutto in questa versione da 306 cavalli. Non molto comodo, però, l’accesso a baule e divano. Qui per saperne di più.