Citroen C3 1.1 Elegance

Pubblicato il 5 maggio 2011
Qualità prezzo
4
Dotazione
4
Posizione di guida
5
Cruscotto
4
Visibilità
3
Confort
3
Motore
3
Ripresa
2
Cambio
3
Frenata
5
Sterzo
3
Tenuta strada
5
Media:
3.6666666666667
Perchè l'ho comprata o provata
Ho acquistato la C3 1.1 Elegance nel'ottobre 2006 e per utilizzarla da 2008, anno in cui ho preso la patente. La versione Elegance aveva la seguente dotazione di serie: Computer di bordo, climatizzatore, predisposizione stereo, tre poggiatesta posteriori, interni in velluto, sedile lato guida regolabile in altezza, volante regolabile in altezza e profondità, fendinebbia, attacchi ISOFIX, ruota di scorta di dimensioni normali, air-bag laterali, air-bag passeggero disattivabile. Optional aggiunto alla dotazione: vernice pastello nero onix (160€). Con IPT la spesa totale è stata di 13.400€. Con lo sconto rottamazione di un Euro 0 mi è venuta a costare 11.500€. Ho scelto la piccola francese perché tra le rivali aveva la dotazione più ricca, le 5 porte di serie, con il prezzo più basso. Il modello era la versione restyling che ha subito nel 2005, che comprendeva le modifiche nel frontale e i fari posteriori bicolore.
Gli interni
Seduti all'interno veniamo sorpresi dall'enorme spazio che offre l'abitacolo, non sembra di stare in un'utilitaria. Comandi sono intuitivi, ma scomodi i pulsanti dei finestrini elettrici. Stemma, maniglie interne e la parte superiore del pomello del cambio sono di colore cromato. L'interni sono in velluto, di colore grigio, la plancia bicolore nero/grigio ha plastiche robuste, di qualità la plastica della parte inferiore. Dietro invece non è molto comoda per chi è più alto di 1,80m e lo schienale rigido non permette una seduta rilassata, lo spazio infatti è sacrificato per rendere un bagagliaio veramente spazioso per un'utilitaria (305 l). Non molto rassicurante l'assenza dell'indicatore della temperatura del motore. Molto bello invece il conta chilometri digitale. L'interni in velluto sono facili a sporcare e non semplici da pulire. Ho installato uno stereo comprato da parte, ma per poter collegarsi alla predisposizione stereo ho dovuto comprare un cavo adattatore a parte (25€). Anche per le casse ho dovuto sostituire i connettori della predisposizione.
Alla guida
La piccola cilindrata si sente molto nelle salite e con il condizionatore acceso. Nei sorpassi occorre scalare la marcia per agevolare la manovra. Le sospensioni morbide rendono "piacevoli" le buche, ma in curva si sente l'auto piegarsi. Ottima la tenuta di strada anche quando l'usura delle gomme è al limite. Buona anche la frenata e nelle frenate di emergenza si accendono le frecce di emergenza.
La comprerei o ricomprerei?
In 4 anni e mezzo ho percorso 150.000 km e l'auto non ha avuto guasti importanti, ma ho sempre eseguito regolare manutenzione. Ho cambiato molte lampadine H7 nelle luci anabbaglianti e le luci di posizioni. Le luci nell'abitacolo si accendevano e si spegnevano a seconda dagli scossoni presi. Al 150.000esimo dei km percorsi ho bruciato la testata. Si è rotta la pompa dell'acqua, il computer di bordo mi aveva segnalato come anomalia il surriscaldamento del motore, ma dopo un'attimo mi ha spento la spia, ma dopo 1km, nell'attesa di trovare una piazzola di sosta, sono rimasto a piedi. No, non la ricomprerei con la cilindrata 1.1, ma opterei per un 1.4 HDI.
Citroën C3 1.1 Attraction
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
1
0
0
0
VOTO MEDIO
4,0
4
1


Aggiungi un commento
Ritratto di DucadiRoma
11 gennaio 2012 - 14:12
1
a 150 mila km la pompa dell acqua dovevi averla gia cambiata da un pezzo! e normale che ti si rompe a quel chilometraggio ecco perche hai fuso non e una questione di cattiva qualita della Citroen ma di omessa manutenzione. Quando rifai la cinghia di distribuzione tra i 90 e i 120 mila km come da libretto di manutenzione va rifatta anche la pompa dell acqua e sostituiti i cuscinetti . Ciao
Ritratto di Bobhunter
12 gennaio 2012 - 18:12
omessa o non omessa manutenzione ho sottolineato il funzionamento anomalo del computer di bordo. Poi non ho menzionato nulla a riguardo se i tagliandi sono stati e come fatti. saluti, grazie per la lettura!
Ritratto di DucadiRoma
13 gennaio 2012 - 10:35
1
La mia era solo un osservazione io ne ho una simile allla tua del 2005 facendo solo 11mila km all anno a settembre dopo oltre 6 anni ho rofatto comunque cinghia distribuzione servizi e pompa dell'acqua, mi dispiace che ti hanno fatto un cattivo servizio non sostituendotela! perche Citroen ne prevede la sostituzione ogni volta che si cambia la cinghia. Io ho fatto bene a fidarmi del meccanico di fiducia che per sole 35o euro mi ha cambiato tutto compresi i cuscinetti e tendicinghia.
Pagine
listino
Le Citroën
  • Citroën C4
    Citroën C4
    da € 23.150 a € 37.900
  • Citroën Berlingo
    Citroën Berlingo
    da € 21.200 a € 27.850
  • Citroën C3 Aircross
    Citroën C3 Aircross
    da € 19.400 a € 26.650
  • Citroën C1
    Citroën C1
    da € 11.500 a € 15.000
  • Citroën C5 Aircross
    Citroën C5 Aircross
    da € 27.400 a € 43.600

LE CITROëN PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE CITROëN