Citroën C-Zero Attraction

Pubblicato il 29 agosto 2012
Ritratto di panda07
alVolante di una
Fiat Panda 1.2 Dynamic 5 posti
Citroën C-Zero
Qualità prezzo
1
Dotazione
4
Posizione di guida
2
Cruscotto
2
Visibilità
3
Confort
3
Motore
2
Ripresa
3
Cambio
3
Frenata
4
Sterzo
3
Tenuta strada
4
Media:
2.8333333333333
Perché l'ho comprata o provata
L’auto in questione e di alcuni nostri amici e si tratta di una Citroën c1 1.0 68 cv Baci 5 porte, il top gamma comprato nel Settembre del 2007 per 12.250 euro!!!!!....... Buona lettura ;) Tutto iniziò perché la Nissan Micra ormai era alla fine, tutta ammaccata e con il motore ormai quasi andato era arrivata l’ora di cercare una sostituta, un’auto con una linea sbarazzina e divertente e indicata specialmente a un pubblico femminile e allora presero questa c1. La dotazione di serie era abbastanza ricca e comprendeva: • Abs + ebd • Autoradio cd/mp3/aux • Chiave con telecomando • 4 airbag • Volante regolabile in altezza • Sedile posteriore frazionato, con appoggiatesta, attacchi isofix • Sedili ricoperti in un materiale simile alla pelle • Alza cristalli elettrici • Clima manuale • Servo sterzo • Specchietti con regolazione manuale • Strisce para colpi Credo che sia tutto…. Come optional sono stati aggiunti solo • Cerchi in lega • Blu metallizzato In questi 4 anni (quasi 5) l’auto si è dimostrata non molto affidabile, al terzo anno di vita la spia degli airbag ha cominciato a lampeggiare, i dadi delle ruote hanno cominciato a fare la ruggine, lo sportello posteriore quando si apre fa crac (cioè scrocchia), il divano posteriore (no lo schienale) si è rotto l’attacco e si alza come niente, e l’ultima accaduta a giugno con 40 gradi all’ombra ci lascia a piedi perché dentro al serbatoio, non so come si chiama, c’è una specie di collettore dove sono attaccati i tubicini della benzina, questo collettore si è tranciato in 2, voi non vi domanderete come sia successo, facile era fatto di plastica!!!! E lo sa anche un bambino di 1 anno che la benzina secca!!!, fatto sta che il motore singhiozzava (la spia avaria motore non si è accesa e si doveva accendere visto che c’era un consumo irregolare della benzina) e alla fine si è fermata, dentro la macchina c’era una puzza di benzina che non si sa!!!, poi e tutta uscita fuori dal serbatoio ed è andata in mezzo alla strada ed ha anche riempito il sedile e il ricambio di questo pezzetto di plastica costava più di 200 eurozzi !!!, poi è stata cambiata una luce degli stop….. I pregi di questa auto sono: consumi davvero bassi, dimensioni molto contente I difetti sono: Affidabilità scarsa, porta bagagli inesistente, poco spazio a bordo, rumorosità troppo alta e troppa lamiera a vista.. Ora passiamo all’interno ;)
Gli interni
Plancia, comandi e posti anteriori: Aperto lo sportello (secondo me troppo fino e troppo leggero e quello posteriore scrocchia) nell’abitacolo non si ha una buona sensazione di spazio e di cura….., la prima cosa che si nota la troppa lamiera a vista che secondo me è un grave difetto visto il prezzo, poi le plastiche utilizzate sono di aspetto troppo economico grigie e troppo dure e brutte da guardare ma assemblate non proprio bene, le plastiche dei montanti anteriori hanno un assemblaggio fatto male visto che si vede che la plastica è ondulata, cioè da una parte si trova più attaccata al montante e da una parte più staccata però dopo 4/5 anni non producono scricchiolii noiosi. Seduti su i sedili anteriori (troppo affossati) e abbastanza comodi ( per tragitti non troppo lunghi), ma manca la regolazione degli appoggiatesta in altezza la sensazione di spazio non è molta ma ci si muove liberamente, davanti si trova la plancia (grande) e con delle linee morbide, le plastiche utilizzate sembrano alla vista migliori ma non è così!, al cento si trova nella parte bassa la leva del cambio che non è rialzata e la cuffia si è anche girata XD poi avanti si trova un piccolo porta oggetti per mettere bottigliette e davanti ancora un piccolo vano e sopra a questo se ne trova un altro con la presa 12v, salendo ancora i comandi del clima (veramente brutti) fatti di una plastica oscena, e ancora sopra una pulsantiera con 3 tasti: accensione aria condizionata, 4 frecce (la plastica si è crepata), sbrinamento lunotto posteriore; salendo ancora si trova l’autoradio di serie che produce un suono troppo basso e cupo con di serie solo 2 casse sopra il cruscotto dietro si sente a malapena, sopra l’autoradio c’è un altro vano con una bocchetta centrale che butta l’aria verso il vetro…… Dal lato guida si vede subito il tachimetro ben leggibile e grande che racchiude un piccolo schermo dove si trova il livello carburante (Non molto leggibile) e i km totali e parziali e manca del tutto il termometro dell’acqua (molto utile!!! E una rarità su questo tipo di automobili!!) poi sopra c’è il contagiri più piccolo ma abbastanza leggibile e con la parte rossa, e accanto si trova una bocchetta dell’aria , il volante è abbastanza grande!……,ora passiamo dalla parte del passeggero; lo spazio è buono e si sta abbastanza comodi, non ci sono porta oggetti ma solo un cassetto abbastanza capiente e salendo si trova l’alloggiamento dell’airbag e accanto la bocchetta d’aria, una cosa che mi sono dimenticato è che le cinture non sono regolabili in altezza!! Negli sportelli anteriori ci sono 2 tasche abbastanza capienti, i comandi dei finestrini sono singoli e se il guidatore deve aprire quello lato passeggero si deve contorcere, le maniglie cromate stanno perdendo la loro cromatura…. Comodità posti posteriori: Nei posti posteriori l’accessibilità non è molta per le persone alte come me e si sta abbastanza scomodi specialmente per chi è alto 1.76 m perché con la testa si tocca il soffitto, le gambe anche si trovano sacrificate e attaccate al sedile anteriore che è duro e per chi soffre di claustrofobia e meglio che non ci salga visto che i finestrini si aprono solo a compasso, un difetto molto grave visto quel che costa, e dietro se ci si sta seduti per molto tempo alla fine ci si stanca e per fortuna che omologata per 4 non mi voglio immaginare per 5!!! Una cosa positiva va detta, è che sono presenti delle tasche negli sportelli posteriori , ma anche li la cromatura delle maniglie se ne sta andando…… Porta bagagli: Il porta bagagli è inesistente!! E se ci metti dentro un barboncino c’è pericolo che ti azzanni XD, a parte gli scherzi, non centra niente al massimo 2 borse della spesa, una volta per farci entrare un cerchio (credo da 17 pollici) di un kuga hanno dovuto abbattere il sedile (cosa che non accadeva con la panda), poi il piano di carico è troppo alto e scomodo e il portellone non esiste essendo fatto in vetro…. L’abitacolo non è insonorizzato molto bene e il tre cilindri si sente!, e le sospensioni dure non danno il massimo del confort Ora passiamo alla guida…..
Alla guida
Generale & Caratteristiche tecniche: Questa c1 è spianta da un 998cc da 68cv a 3 cilindri euro 4,( premetto che odio i 3 cilindri ma cercherò di essere più oggettivo possibile!!!), che sviluppa 93 nm a più di 4000 giri e per avere il motore abbastanza brioso bisogna portala a quei regimi con un sensibile aumento dei consumi, nello 0-100 ci mette 13.7 secondi e buono come tempo, nella guida cittadina è un motore molto elastico e vivace ma si è in cerca di un po di sprint non è per lei!, se si cominciano a spingere di più il motore fa tutta scena, nel senso aumenta il rumore, le vibrazioni e la lancetta del contagiri sale, ma quella del tachimetro sale di poco e niente!, il cambio è abbastanza morbido, lo sterzo in citta è morbido e nei parcheggi va più che bene, la tenuta di strada è buona, parchè avendo un baricentro basso e un assetto ben piantato a terra il rollio in curva non è molto marcato, la frenata è buona. Voce consumi: I consumi sono buoni e anche se si tirano un po le marce, ma non so bene quanto fa con un litro. (comunque c’è scritto sul sito :) ) Visibilità: la visibilità è buona da quasi tutte le parti tranne tra dove si trova il montante dietro. In città: La citta è il suo habitat naturale, il motore è vivace, consuma poco, e si parcheggia in un fazzoletto, il porta bagagli va bene per metterci dentro degli zaini o la spesa e lo spazio è buono solo per 2 bambini …. Fuori città: qui il motore non è un gran che, i sedili a lungo a dare stancano e dietro si sta stretti, la tenuta è buona ma le sospensioni un po rigide non sono un gran che su le buche, la rumorosità del motore si sente e anche le vibrazioni. Autostrada: non fa per lei, si sta scomodi, il motore ci mette per riprendere velocità, e il confort non è un gran che, il motore è rumoroso, dentro (specialmente dietro) ci si sente soffocare, quindi meglio di no!.... La ricomprerebbero??? (andiamo a vedere)
La comprerei o ricomprerei?
Sinceramente non lo so ma se io fossi il proprietario di sicuro no!!! Troppi problemi per un’auto di 4/5 anni, Ansi non l’avrei proprio acquistata!!, per questi motivi: motore a 3 cilindri non equilibrato!!!, pieno di vibrazioni e rumoroso, interni che fanno pena, e con meno di 12000 euro (per la precisione 11.700 euro) ci veniva fuori una panda Emotion molto più bella, fatta meglio e più spaziosa con di serie in più: fendi, computer di bordo quello grande multifunzionale regolabile, cerchi in lega, motore migliore (il fantastico) 1.2 fire, clima automatico, specchietti elettrici e riscaldabili, appoggiatesta regolabili in altezza, sedile regolabile in altezza, vano sotto sedile passeggero, termometro acqua, chiave con il telecomando che si richiude ecc…… Se volete un consiglio, lasciatela li ci sono auto di gran lunga migliori e per fare un esempio: panda 2, panda3, fiat 500, ford ka, hyundi i10, Renault twingo….. Spero che vi sia piaciuta un saluto da panda 07 ;) Commentate in molti p.s la foto è stata presa da internet
Citroën C-Zero Attraction
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
1
0
0
VOTO MEDIO
3,0
3
1
Aggiungi un commento
listino
Le Citroën
  • Citroën Grand C4 SpaceTourer
    Citroën Grand C4 SpaceTourer
    da € 27.050 a € 37.000
  • Citroën C5 Aircross
    Citroën C5 Aircross
    da € 25.700 a € 36.700
  • Citroën C-Zero
    Citroën C-Zero
    da € 30.740 a € 30.740
  • Citroën C3 Aircross
    Citroën C3 Aircross
    da € 15.700 a € 24.600
  • Citroën E-Mehari
    Citroën E-Mehari
    da € 27.300 a € 28.200

LE CITROëN PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE CITROëN

  • Con la C5 Aircross anche la Citroen avrà la sua crossover media. Lunga quattro metri e mezzo, ha forme personali, specie nel frontale.

  • Rimasta in produzione ben 42 anni, la Citroën 2CV ha attraversato il secolo scorso caratterizzandone la storia automobilistica. Ne sono state prodotte oltre 5 milioni. Qui per saperne di più.

  • Si può già ordinare, ma le consegne della nuova Citroën Berlingo inizieranno a settembre 2018: 26 le versioni in gamma, con prezzi da 20.450 euro. Qui per saperne di più.