Citroën C4 2.0 HDi Exclusive

Pubblicato il 5 giugno 2017

Listino prezzi Citroën C4 non disponibile

Ritratto di studio75
alVolante di una
Seat Leon 2.0 TSI Cupra DSG S&S
Citroën C4
Qualità prezzo
3
Dotazione
3
Posizione di guida
5
Cruscotto
3
Visibilità
3
Confort
4
Motore
3
Ripresa
3
Cambio
4
Frenata
3
Sterzo
3
Tenuta strada
3
Media:
3.3333333333333
Perché l'ho comprata o provata
Breve vacanza in montagna, usata a noleggio per circa 300km.
Gli interni
Essendo a noleggio credo mi abbiano dato la versione base quindi ne ho apprezzato soprattutto lo spazio e poco altro. I sedili e le portiere (leggerine) erano foderate di tessuto. Tanto spazio a bordo a cominciare dalle file posteriori dove ci sono tre posti veri e nessun tunnel centrale ad ostacolare la seduta del passeggero centrale. Tanti i vani portaoggetti tutti molto capienti. Bagagliaio con soglia di accesso rasoterra e capientissimo. Top: la comodità del sedile di guida (e dire che si potrebbe avere con un minimo esborso in più anche con funzione massaggiante). Flop: visibilità nelle retro (c’è lo schermo della retrocamera ma è piuttosto piccolo e in bassa risoluzione) – pessima qualità audio dello stereo in dotazione – le luci alogene rasentano il ridicolo per quanto male illuminano la strada . Infotainment tutto touch. Nessun problema a selezionare radio/clima/navigatore ecc.
Alla guida
Motore 2.0 diesel da 150cv e cambio automatico 6 rapporti. Buona ripresa sulle strade di montagna (il giusto diciamo) e sempre rilassante per la posizione alta di guida e la comodità del sedile. Il cambio automatico è un sequenziale. Naturalmente si avverte il passaggio da una marcia all’altra (leggero lag) ma ha una buona logica di cambiata e non ho mai dovuto anticiparlo usando le palette. Freni forse un filino sottodimensionati rispetto la massa della vettura (non mi hanno trasmesso sicurezza). A 130-140km/h in autostrada si avvertiva un leggero fruscio areodinamico e poco rumore da rotolamento. Le portiere sono molto più leggere rispetto la mia leon quindi l’insonorizzazione potrebbe essere più curata.
La comprerei o ricomprerei?
Mettendomi nei panni di chi vorrebbe spazio e comodità potrei valutarne l’acquisto se, con gli accessori giusti (un impianto hi-fi e fari bixeno come minimo), il prezzo non diventi importante. La motorizzazione giusta credo sia quella provata da me o forse il 1.6 benzina più potente se non si hanno grosse percorrenze.
Citroën C4 2.0 HDi Exclusive
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
2
3
1
0
2
VOTO MEDIO
3,4
3.375
8
Aggiungi un commento
Ritratto di bridge
7 giugno 2017 - 21:21
1
Buona prova semplice e chiara. Anche se l'hai provata solo per 300 Km quanto ha consumato? La C4 Picasso mi è sempre piaciuta per la sua linea originale. Peccato che la versione corta verrà prima affiancata e poi sostituita dalla C5 Aircross e nel 2019/2020 il nuovo modello sarà disponibile solo nella variante lunga a 7 posti.
Ritratto di studio75
8 giugno 2017 - 07:53
5
grazie Bridge. sui consumi però non posso dare dati certi. avevo ancora poco più di mezzo serbatoio partendo dal pieno di consegna. Mi sembra abbia una buona areodinamica pur essendo alta da terra.
Ritratto di deutsch
12 giugno 2017 - 19:55
sui consumi posso risponderti io che ho questa macchina in versione 16 hdi automatica. normalmente si resta sui 17/18, con parecchia città si scende a 15/16. ultimamente con guida accorta e tranquilla sono riuscito a fare più di 1100 km prima di fare il pieno con un consumo di 20 km/l negli ultimi 3000km. come sempre però sono influenzati dal piede e dalla strade che si percorrono
listino
Le Citroën
  • Citroën E-Mehari
    Citroën E-Mehari
    da € 27.300 a € 28.200
  • Citroën C4 SpaceTourer
    Citroën C4 SpaceTourer
    da € 25.350 a € 35.300
  • Citroën C4 Cactus
    Citroën C4 Cactus
    da € 18.250 a € 22.900
  • Citroën C3
    Citroën C3
    da € 12.600 a € 20.100
  • Citroën Berlingo
    Citroën Berlingo
    da € 20.350 a € 29.100

LE CITROëN PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE CITROëN

  • Con la C5 Aircross anche la Citroen avrà la sua crossover media. Lunga quattro metri e mezzo, ha forme personali, specie nel frontale.

  • Rimasta in produzione ben 42 anni, la Citroën 2CV ha attraversato il secolo scorso caratterizzandone la storia automobilistica. Ne sono state prodotte oltre 5 milioni. Qui per saperne di più.

  • Si può già ordinare, ma le consegne della nuova Citroën Berlingo inizieranno a settembre 2018: 26 le versioni in gamma, con prezzi da 20.450 euro. Qui per saperne di più.