Citroën C2 1.4 HDi Perfect Techno

Pubblicato il 28 giugno 2010

Listino prezzi Citroën C2 non disponibile

Qualità prezzo
4
Dotazione
4
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
3
Confort
4
Motore
4
Ripresa
3
Cambio
4
Frenata
3
Sterzo
3
Tenuta strada
3
Media:
3.5833333333333
Perché l'ho comprata o provata
Come prima auto, la mia (ex) C2 1.4 VTR Excite è stama ottima. Dovendo scegliere con un budget abbastanza limitato una prima macchinina da diciottenne, la C2 mi è sembrata la scelta migliore. Dopo aver considerato Fiat 500, Opel corsa, Renault Clio e simili, la C2 non era la più potente o la meglio costruita tra le altre, ma mi è sempre piaciuta esteticamente (sopratutto la linea molto originale dei vetri posteriori) e non se ne vedono a migliaia in giro (e quelle che si vedono sono nere), quindi mi è sembrata anche un pò più esclusiva. L'unico dilemma, per così dire, era quale versione scegliere. Da bravo appassionato di auto, una delle più sportive, senza dubbio, ma meglio 1.4 VTR o 1.6 VTS? Beh, sulla carta la VTS ha più cavalli (125 contro 75), più accellerazione (0-100 in 8,9 secondi contro 12,2) e più velocità di punta (202 km/h contro 166), sebbene consumi anche molto di più (12 km/l in città contro 14.4). Però mi sembravano cose superflue essendo la prima auto, quella con cui si fa il primo botto, si prendono le prime multe e si paga un premio super di assicurazione. Cosi ho optato per la VTR excite (rigorosamente grigio ferro, molto raro da vedere in giro sulla c2), 1,4 litri con 75 cavalli ma, in questa versione, "excite" si legge "superaccessoriata", quindi dotata di cruise control, computer di bordo, cerchi in lega da 15", fendinebbia, terminale cromato, spoiler, sensori di parcheggio ecc...questi ultimi utilissimi a chi ha la patente da due giorni!
Gli interni
Gli interni sono adeguati al prezzo, molto freschi e giovanili, con inserti color alluminio di quà e di là e una leva del cambio dall'aria molto sportiva. I materiali, beh, sono quelli di tutte le utilitarie, ma il design non sembra per nulla plasticoso ed è ancora molto moderno, nonostante la C2 sia ora fuori produzione. Il volante a tre razze sembra un pò "ciccione" e non è molto attraente nè sportivo, idem per i sedili. Ma il cruscotto è decisamente carino: piccolo e funzionale, con in più il contachilometri elettronico precisissimo al quale ci si abitua subito ed è poi difficile privarsene. Il resto, invece, è uguale ad ogni altra C2: pedali non sportivi, sedili per niente contenitivi e plancia un pochino povera. Se però ci aggiungiamo che nonostante i 3,66 metri di lunghezza il bagagliaio è abbastanza capiente e nei sedili dietro (regolabili singolarmente) non si è mai lamentato nessuno dei miei amici per lo spazio a disposizione, tutto sommato non c'è male.
Alla guida
Nella mia zona, le strade di montagna piene di tornanti che costeggiano il Lago Maggiore non mancano. Questa piccola Citreon é molto divertente e agile, abbastanza scattante grazie al motore a benzina e anche decisamente diretta, con uno sterzo stile go-kart (anche se al centro si avverte un pò di vuoto). Ma cè un ma. Un paio di volte, in uno dei tornanti di cui sopra, la C2 mi ha "tradito" con un forte sottosterzo molto inaspettato e non è stato bello. Direi che il grip e le sospensioni non sono il massimo, ma ricordiamo che la C2 è pur sempre una piccola utilitaria, la cui sigla "VTR" non la trasforma in un'auto da rally. La posizione di guida è ottima e molto facilmente regolabile, ma la visibilità nei tornanti è un pò scarsa a causa dei montanti anteriori che coprono un pò troppo la visuale. Il confort è decisamente buono e i freni adatti alla massa della macchina e potenti al punto giusto. Nota positiva per il motore. Molto fluido, scattante quanto basta e poco inquinante. In autostrada, però, in quarta e in quinta si fa fatica a sorpassare e, anche schiacciando, si ha meno coppia del previsto. Le cambiate, tuttavia, sono precise e molto meccaniche. Cambiando marcia si avverte che è accaduto qualcosa di meccanico nell'auto, un pò dal rumore tipico degli ingranaggi e un pò dal cambio duro quanto basta, e quasto ci piace! A parer mio, ogni auto, guidandola, dovrebbe dare la sensazione che qualcosa di meccanico accade grazie all'interazione uomo-macchina, cioè accellerando, frenando, sterzando e sopratutto cambiando marcia.
La comprerei o ricomprerei?
Se la ricomprerei? Beh, come ho già detto, è stata un'ottima prima auto. Motore abbastanza veloce e poco assetato e interni carini. L'auto mi è durata solo un anno, per poi passare a cilindrata maggiore, quindi non ho potuto toccare con mano gli eventuali problemi derivati dall'usura delle componenti. Durante questo anno non ho mai riscontrato problemi di motore, freni, accensione o elettronica. Però, forse, tornando idietro, sacrificherei un pò meno confort e un pò più denaro per la VTS, specialmente se dovesse durare più di un anno.
Citroën C2 1.4 HDi Perfect Techno
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
3
0
0
VOTO MEDIO
3,0
3
3
Aggiungi un commento
Ritratto di tomkranick
28 giugno 2010 - 18:52
una prova bella e dettagliata come la tua.Una curosità: come mai sei passato dopo solo un anno a cilindrata maggiore????????
Ritratto di lljfla
28 giugno 2010 - 21:00
Ciao rispondo alla tua curiosità: la C2 non l'avrei cambiata dopo solo un anno, però l'ho dovuta vendere perchè sono andato a studiare un anno all'estero, ma è un ottima macchinina =) Comunque grazie del complimento!
Ritratto di emy82vts
5 luglio 2010 - 11:05
ho anche io la c2 la vts! sono macchine che vanno bene e hanno un bella linea! complimenti!!!
Ritratto di lljfla
5 luglio 2010 - 19:06
grazie dei complimenti emy82vts...anche la tua prova non è niente male, visto anche quanti commenti ti hanno lasciato =)
Ritratto di Davide Parente
3 novembre 2010 - 12:28
complimenti, ottima scelta! anche io ho una c2 1.4 hDi, e ti posso assicurare che volendo si può farla correre come una vts.. a prezzi non esagerati...
Ritratto di Gabriele88
28 gennaio 2011 - 15:04
Salve, ho acquistato una C2 vtr 1.4 hdi, nel settembre 2009. La macchina per i primi 3 mesi era perfetta ma dopo ha iniziato a darmi problemi in frenata.... in poche parole quando freno le ruote posteriori si bloccano facendo sbandare la macchina. Portata subito in concessionaria dato che è in garanzia,ci hanno messo 3 mesi per sistemarla facendo un sacco di prove e cambiando ogni settimana un pezzo ( pompa freni, polmone servofreno,captatori tamburi posteriori, e alla fine centralina abs) dopo tutti questi pezzi mi hanno reso la macchina ma la macchina è sempre uguale!!!! Cosa devo fare!?
listino
Le Citroën
  • Citroën Grand C4 SpaceTourer
    Citroën Grand C4 SpaceTourer
    da € 27.050 a € 37.000
  • Citroën C5 Aircross
    Citroën C5 Aircross
    da € 25.700 a € 36.700
  • Citroën C-Zero
    Citroën C-Zero
    da € 30.740 a € 30.740
  • Citroën C3 Aircross
    Citroën C3 Aircross
    da € 16.000 a € 24.900
  • Citroën E-Mehari
    Citroën E-Mehari
    da € 27.300 a € 28.200

LE CITROëN PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE CITROëN

  • La Citroën C5 Aircross permette lunghi viaggi senza stress: le poltrone sono comode e le sospensioni livellano il fondo. Brillante il 2.0 a gasolio da 177 CV, ben assistito dal cambio automatico EAT8. Qui per saperne di più.

  • Con la C5 Aircross anche la Citroen avrà la sua crossover media. Lunga quattro metri e mezzo, ha forme personali, specie nel frontale.

  • Rimasta in produzione ben 42 anni, la Citroën 2CV ha attraversato il secolo scorso caratterizzandone la storia automobilistica. Ne sono state prodotte oltre 5 milioni. Qui per saperne di più.