Fiat Cinquecento base

Pubblicato il 23 febbraio 2013

Listino prezzi Fiat Cinquecento non disponibile

Ritratto di Flavio Pancione
alVolante di una
BMW Serie 1 125d Msport Steptronic 5 porte
Fiat Cinquecento
Qualità prezzo
2
Dotazione
1
Posizione di guida
2
Cruscotto
1
Visibilità
3
Confort
1
Motore
3
Ripresa
2
Cambio
1
Frenata
1
Sterzo
2
Tenuta strada
2
Media:
1.75
Perché l'ho comprata o provata
L'immagine è puramente idicativa. Ciao a tutti, voglio un pò descrivere la leggendaria Fiat 500 di ormai tanti anni fà. L'auto è di un mio caro amico e sporadicamente la mettiamo in moto per girarci un po. E' bianca con una simpaticissima capote nera ed è del 74, si tratta dell' ultima versione prodotta denominata "Fiat nuova 500 R" R sta per rinnovata, sostituisce le precedenti versione F ed L ritornando spartana e semplice. Monta un motore posto dietro i sedili: è un bicilindrico da 594 cc ed eroga ben 18 cavalli a 4000 giri al minuto. E' un utilitaria di meno di tre metri con qualche cromatura qui e là ma dalla carrozzeria dal fascino sincero per la sua semplicità e dalle inimitabili forme della sua linea senza tempo. Selleria in vinilpelle di color nero, così come la plancia color nero con svariati accessori come l'aria calda, il posacenere, spia della riserva e tachimetro. Costava circa 600.000 mila lire, ed era l'auto economica per eccellenza, ma anche un auto molto bella e diffusa.
Gli interni
Saliti a bordo, si apprezza l'abitacolo arioso ma piuttosto stretto. I sedili imbottiti il giusto sono comodi ma ovviamente senza poggiatesta ne cinture che infatti sono state aggiungente successivamente. E' facile trovare la giusta posizione di guida poichè c'è poco da regolare nel sedile, e le persone molto grosse semplicemente non potranno sedersi agiatamente. La plancia è nera ed è tutta ancora integra, è costituita soltanto da alcune levette per i fari e i tergicristalli. Il divano posteriore è estremamente piccolo ed è difficile far star larghe 4 persone, ma poco importa al giorno di oggi vale la pensa stringersi per farsi un giro in questa speciale automobile. La capotte è davvero carina e molto sfiziosa, in estate infatti è un vero spasso guidare col vento tra i capelli e regolando i particolari finestrini si può dirigere l'aria verso il viso; ma in inverno è meglio non uscire in quest'auto dove ormai gli spifferi hanno preso il sopravvento ed è quindi consono coprirsi bene per non gelare. Il bagagliaio se così si può chiamare è posto avanti ed avrà la capacità di qualche litro. Non c'è assolutamente nulla di positivo in quest'auto per i canoni di oggi, ma io avente vent anni ho una bella sensazione che è pronta ad aspettarmi ogni volta che entro in questa "nuova 500" poichè è come saggiare in che modo, in tempi passati, l'auto era concepita e in che maniera si guidava, ed anche in che auto gli italiani si sono motorizzati in massa.
Alla guida
Quest'auto bisogna accenderla nella caratteristica maniera, ovvero usando le levette poste tra i sedili anteriori ( quella destra tra le due ) . Una volta partita bisogna combattere col cambio per nulla sincronizzato e aiutarlo spesso con la rinomata "doppietta" . Fatta abitudine quest'automobina scorrazza in giro con disinvolura grazie alla dimensioni piccolissime , il tutto accompagnato da un "rombo" sempre e comunque presente. E' vietata qualsiasi conversazione sopratutto in accelerazione infatti non c'è stata all'epoca la minima intenzione di insonorizzare l'abitacolo, il motore è praticamente dentro la vettura. Non so se sia l'età o è proprio così ma gli odori della combustione sono ben avvertibili all'interno. Però è' davvero una bella esperienza guidare quest'auto , con lo sterzo sembra di girar direttamente le ruote ( effettivamente è proprio così ) e le vibrazione sono più che presenti appena si da gas. Cosa che sorprende è che il motore non è mai vuoto, a suo modo spinge e porta in avanti la 500, e affondando l'acceleratore le cedevoli sospensioni fanno afflosciare l'auto sul posteriore! Tutti i 18 Cv si fanno sentire più in vibrazioni e rumore che in spinta, ma in buona sicurezza affronta curve ben poggiata a terra ed i freni a tamburo mordono più che possono fermando prima o poi l'auto. In casa "nuova 500" la sicurezza è su un altro pianeta ma le modeste prestazioni non la rendono comunque così pericolosa. Questa 500 secondo fiat è la prima a raggiungere i 100km/h, non so quanto faccia perchè il tachimetro è rotto ma abbiam potuto vedere seguendola con un altra auto che i 90/ 95 all'ora riesce a raggiungerli. Lo scatto 0-100 Km/h è pari a infinito, quanto consuma neanche si sa e ne lo non saprei perchè non si accende neanchè più la spia della riserva ma qual'è il problema? E' divenuta un mito per la sua semplicità e per la inconfondibile linea e sopratutto perchè è stata la più amata dagli italiani. E' un icona dei tempi andati ed è estremamente bello guidarla.
La comprerei o ricomprerei?
Certo che la vorrei! Mi piacerebbe molto possedere almeno un' auto d'epoca, non per tenerla come soprammobile ma per guidarla di tanto in tanto, che sia l'intramontabile nuova 500 o qualsiasi altra auto. Con i miei 20 anni non ho potuto vivere tutti gli anni a dietro della storia automobilistica, e se ci si sofferma a pensare , guidare un'auto d'epoca è uno dei pochi modi per tornare indietro nel tempo, tornare indietro nel vero senso della parola poichè mi ritroverei a guidare un qualcosa che non ho potuto conoscere come questa nuova 500.
Fiat Cinquecento
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
12
7
1
0
0
VOTO MEDIO
4,6
4.55
20
Aggiungi un commento
Ritratto di MatteFonta92
27 febbraio 2013 - 18:01
3
La prova è scritta molto bene, e l'auto è semplicemente fan-tas-ti-ca!!! È l'auto dei miei sogni, sembra strano ma è così, la preferirei a qualunque utilitaria moderna, se solo avessi la possibilità di comprarne una. Purtroppo il guaio è che dopo un po' di tempo la lamiera della carrozzeria inizia a arrugginire e a marcire (essendo priva di trattamento antiruggine), e trovare i pezzi di ricambio non è facile (oltre che piuttosto costoso). Comunque ti dico sinceramente che ti invidio per aver provato quest'auto (oltretutto abbiamo la stessa età...), piacerebbe immensamente anche a me guidarla! Complimentissimi!
Ritratto di Flavio Pancione
27 febbraio 2013 - 18:39
7
E' una bella esperienza guidarla lo ammetto e piacerebbe anche a me possederla, come detto nella prova, ma è piuttosto dispendioso metterla a nuovo è vero, inoltre bisogna armarsi di pazienza per i problemini che ogni tanto può dare. Ovviamente non è neanche comoda per utilizzarla tutti i giorni, ma sarei il primo a farlo.. ma tutto ciò contribuisce a preferire un automobilina più moderna. Però magari quando sarò più grande averne una potrà essere uno sfizio tutto sommato abbordabile :)
Ritratto di MatteFonta92
27 febbraio 2013 - 18:51
3
Eh sì, siamo coetanei, ho compiuto 20 anni lo scorso 14 novembre :-) certamente anch'io come auto "principale" utilizzerei una macchina più moderna (mi piace moltissimo la Opel Adam...), però una 500 come questa la prenderei sempre! Un tizio qui vicino vendeva una 500 L bianca, a 2.500 €, però non avevo nessuna garanzia che funzionasse davvero (era ferma da due anni), così, anche per il prezzo, ho lasciato perdere. A dire il vero, poi, diverse persone che conosco hanno una 500 d'epoca, ma non vogliono separarsene... e li capisco benissimo. Al massimo chiederò se mi fanno fare un giro :-)
Ritratto di Flavio Pancione
27 febbraio 2013 - 23:07
7
è proprio carina e ha il sapore della modernità. Comunque , approfittane chiedi se ti fanno fare un giro è interessante e ne vale la pena :)
Ritratto di MatteFonta92
28 febbraio 2013 - 12:15
3
Sicuramente se ne avrò l'opportunità di gudarne una non me la farò scappare! :-) complimenti ancora per la prova!
Ritratto di IloveDR
27 febbraio 2013 - 19:43
4
avevo circa l'età di Flavio e MatteFonta e a quei tempi la odiavo perchè era inaffidabile, piena di infiltrazioni di acqua, aria e puzza di bruciato, ma la sera si girava mezza provincia di Lecce lo stesso...ora sogno di trovarne una, possibilmente la L...la prova è ottima, la valuti con rispetto della storia e delle emozioni che oggi ci dà questa vetturetta...
Ritratto di Flavio Pancione
27 febbraio 2013 - 23:09
7
non posso che rispettarla :)
Ritratto di Sawa
27 febbraio 2013 - 21:18
2
Ricordo la 500 che aveva mia madre, ci si sedeva dentro e sembrava di essere seduti col sedere sull'asfalto.. sedili microscopici! Comunque era divertentissima poichè dato che era più simile ad un Go-Kart che ad un'auto, trasmetteva tutte le sensazioni ciclistiche, nel senso più completo. D'inverno andavamo tutto sommato bene visto che l'impianto di riscaldamento consisteva in.. la leva di sinistra tra i sedili, che tirava a fuoco dei resistori (quindi calore a fusione!). Oggi come oggi non credo la userei salvo il classico giro per divertimento, oppure eventualmente potendovi mettere le mani trasformandola in una coupè ed aggiornando un poco la ciclistica (ruote, trasmissione etc).
Ritratto di Flavio Pancione
27 febbraio 2013 - 23:13
7
è così sincera alla guida che è proprio questo aspetto che la rende tutto sommato facile da guidare ! Modificare e modernizzare una 500 anche mi piacerebbe molto, non so però quanto possa costare ma credo comunque non sia economico..
Ritratto di Chromeo
27 febbraio 2013 - 21:48
Magari Abarth, bella prova complimenti
Pagine
listino
Le Fiat
  • Fiat Panda
    Fiat Panda
    da € 11.390 a € 18.500
  • Fiat 500X
    Fiat 500X
    da € 19.250 a € 27.750
  • Fiat Panda 4x4
    Fiat Panda 4x4
    da € 16.890 a € 20.390
  • Fiat 500L Wagon
    Fiat 500L Wagon
    da € 19.800 a € 25.250
  • Fiat 500L
    Fiat 500L
    da € 18.460 a € 25.310

LE FIAT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE FIAT

  • In vendita da quattro anni, la Fiat 500X si rinnova e cambia in pochi dettagli all'esterno. Ma ci sono nuovi i motori e tecnologie. Qui per saperne di più.

  • Fiat 500 Spiaggina ‘58 by Garage Italia: l'intervista a Lapo Elkann, che l’ha voluta fortemente.

  • Realizzata in 1958 esemplari, la serie speciale Fiat 500 Spiaggina ‘58 ha un look vintage e richiama l’utilitaria da “spiaggia” Jolly Spiaggina. Qui per saperne di più.

Fiat Cinquecento usate