Fiat Punto Evo 1.4 77 CV Blue&Me 5p Start&Stop

Pubblicato il 15 ottobre 2019

Listino prezzi Fiat Punto Evo non disponibile

Ritratto di GIUSEPPE199-1
alVolante di una
BMW Serie 3 Coupé 320Ci 2.2 Attiva
Fiat Punto Evo
Qualità prezzo
4
Dotazione
3
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
5
Confort
3
Motore
3
Ripresa
2
Cambio
4
Frenata
3
Sterzo
3
Tenuta strada
3
Media:
3.4166666666667
Perchè l'ho comprata o provata
Seconda macchina di famiglia, usata principalmente dal sottoscritto per il tragitto casa università e uscite varie. Scelta con il 1.4 fire da 77 cv per la questione neopatentati
Gli interni
La Punto evo aveva degli interni rivisti rispetto alla prima grande punto. Le plastiche sono al 90% rigide e poco gradevoli al tatto e alla vista, ma sono robuste e montate bene, e su una utilitaria alla fine conta questo, i fronzoli sono per altre tipologie di vetture, su una utilitaria serve roba resistente che non faccia venire il sudore freddo quando si urta o si sporca qualcosa. Il disegno della plancia curvilineo è abbastanza attuale. Il cruscotto è semplice e completo, il computer di bordo fornisce le informazioni che servono. I sedili hanno una consistenza adeguata e i rivestimenti sono onesti ma solidi. Lo spazio per la tipologia di macchina è abbondante e sfruttabile. La posizione di guida è un po' rialzata, ma è un bene perchè in città aiuta la visibilità. Baule regolare e grande il giusto con rivestimenti robusti. Nel complesso quindi interni con caratteristiche e qualità adeguate al prezzo e alla destinazione d' uso.
Alla guida
Anche qui è una questione di contesto. In CITTA': ottima. Lo sterzo anche senza la funzione city attivata è molto leggero, raggio di sterzata buono. La visibilità è ottima in tutte le direzioni, unica nota stonata lo spessore dei montanti ma è poca roba, i sensori di parcheggio non servono. Tenuta di strada e stabilità: nessun problema, e le sospensioni alquanto morbide non fanno ballare su pavè e sconnessioni. Motore: è adeguato come prestazioni e fluidità, non è rumoroso a regimi ordinari. Necessita tuttavia di alcune accortezze: per prima cosa, non azzardatevi a fare il giochetto di entrare in rotonda a 8/10 all’ora infilando la seconda a 900/ 1000 giri perchè vi piantate e rimanete li, e anzichè entrare rapidi perché sopraggiunge qualcuno vi beccate una strombazzata e qualche bestemmia. Ancora peggio se il giochetto lo fate con la terza, piuttosto calcolate l’abbrivio per fermarvi e ripartire in prima. Freni: fin troppo pronti, basta sfiorare il pedale per inchiodare. Fastidioso ma le probabilità di evitare un ostacolo improvviso aumentano considerevolmente. Consumi altini, siamo sui 13km/l--- EXTRAURBANO: sufficiente. Lo sterzo è accettabile, non è comunicativo nè granchè preciso almeno non segue le buche e non serpeggia in frenata quindi vista anche la misera potenza del motore va bene così. La tenuta di strada è quella che ci si può ragionevolmente aspettare da una utilitaria tutto avanti con le sospensioni più semplici del mondo e gommine 185, quindi adeguata e soprattutto avvisa con anticipo quando sta per mollare. Molto buona invece, e non ce lo si aspetterebbe, la stabilità: perdona anche errori grossolani ( es. lasciare il gas in curva) e trasferimenti di carico considerevoli, anche facendo l' idiota l' esp non deve intervenire. Però non frenate forte in curve di medio raggio (60-80) perchè l’anteriore chiude e il posteriore tende ad andare dritto, se mollate il freno si sistema se insistete rischiate di girarvi. Le sospensioni morbide vi culleranno in tutte le curve prese con un minimo di allegria. Sul bagnato invece andate piano perché sottosterza molto facilmente, e a differenza che sull’ asciutto non preavvisa quindi meglio stare calmi che l’ esp non aumenta la tenuta di strada Motore: ha un tiro decente fino alla terza, in quarta e quinta si piomba quindi se dovete fare un sorpasso scalate almeno una marcia e preparatelo bene. In estate obbligatorio spegnere il clima se non volete fare un frontale. Freni: adeguati alle prestazioni, buona resistenza. Il cambio: leva alta ma corsa corta e innesti morbidi, non mi è affatto dispiaciuto e permette di cambiare anche con un po' di verve, forse l' elemento più convincente del pacchetto. Frizione a corsa corta ma progressiva. Consumi sui 14/15 al litro se non tirate. AUTOSTRADA: meglio di no. Lo sterzo rimane un po’ troppo leggero e virtuale quindi piano con le correzioni. Tenuta di strada ok fino ai 140/150, oltre calcolate bene, sul bagnato occhio che è leggera quindi l’ acquaplaning è un fattore rilevante. Stabilità ok, occhio solo agli spostamenti d’ aria se sorpassate tir e camper. Il motore fa quel che può, a 130 sta sui 4000 giri quindi almeno è in coppia, in compenso fa un bel baccano e non supera gli 11 al litro. Freni accettabili come mordente ma poco modulabili, occhio a non pestare troppo in curva perché iniziare a dondolare è un attimo.
La comprerei o ricomprerei?
E' una onesta utilitaria, fa quello che deve nulla di più nulla di meno. Ottima l' affidabilità, è stata trattata con criterio (tagliandi regolari, massimo 2000 giri a freddo, niente cambiate da f1) e ha raggiunto i 110.000 km senza mai vedere il meccanico se non per la manutenzione. Se mi servisse questa tipologia di macchina la considererei, alla fine ci fai un po di tutto, con le dovute accortezze
Fiat Punto Evo 1.4 77 CV Blue&Me 5p Start&Stop
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
0
0
0
VOTO MEDIO
0,0
0
0
Aggiungi un commento
Ritratto di marco_89
10 dicembre 2019 - 15:25
1
Prova molto ben fatta, complimenti. L'ho posseduta col 1.4 MultiAir 105cv e, salvo un pò di brillantezza in più non tanto ai bassi regimi dove forse la tua fa persino meglio, quanto in allungo mi ritrovo con la tua descrizione.
Ritratto di GIUSEPPE199-1
14 dicembre 2019 - 11:42
Grazie per il parere ! :) Curiosità, quanto consumava la tua ?
listino
Le Fiat
  • Fiat Tipo Station Wagon
    Fiat Tipo Station Wagon
    da € 18.300 a € 27.550
  • Fiat Tipo 5 porte
    Fiat Tipo 5 porte
    da € 17.050 a € 28.050
  • Fiat Panda 4x4
    Fiat Panda 4x4
    da € 17.100 a € 20.370
  • Fiat 500X
    Fiat 500X
    da € 20.500 a € 28.750
  • Fiat Panda
    Fiat Panda
    da € 11.600 a € 17.520

LE FIAT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE FIAT

  • Olivier Francois e Luca Napolitano ci parlano della nuova generazione della piccola elettrica che arriverà a luglio.

  • Con il nuovo sistema mild hybrid, le Fiat Panda e 500 riducono i consumi e consentono l’accesso in alcune Ztl. L’agilità è sempre a misura di città, ma il nuovo 1.0 a tre cilindri è un po’ rumoroso. Qui e qui per saperne di più.

  • La Centoventi è una concept molto innovativa: vediamo quali sono le soluzioni pensate dai progettisti della Fiat per quella che potrebbe essere la sostituta della Panda.