Fiat Bravo 1.6 Multijet 16V 105 CV Dynamic

Pubblicato il 18 febbraio 2010

Listino prezzi Fiat Bravo non disponibile

Qualità prezzo
0
Dotazione
0
Posizione di guida
0
Cruscotto
0
Visibilità
0
Confort
0
Motore
0
Ripresa
0
Cambio
0
Frenata
0
Sterzo
0
Tenuta strada
0
Media:
0
Perché l'ho comprata o provata
La Fiat Bravo è una vettura che fa spiccare tra i suoi pregi l'ottimo rapporto qualità prezzo. Caratterizzata da linee curve e morbide, non vuole replicare la vettura che l'ha preceduta infatti la fiat stilo è caratterizzata da linee tese e spigolose. Il lamierato della Bravo è realizzato con molta cura i giochi di carrozzeria sono contenuti e l'allineamento è ben eseguito, non ci sono difetti di verniciatura come il classico effetto "buccia d'arancia" nemmeno nella parte bassa della vettura. L'estetica è ben pensata con una linea di cintura ben evidente che va dalla parte laterale del parafango anteriore passa i due sportelli e si dissolve sul gruppo fari posteriore, il tutto serve a dare un aspetto "muscoloso" alla vettura. Numerose sono le scelte cromatiche che si possono scegliere
Gli interni
Salendo a bordo la prima cosa che si nota è la qualità percepita, tallone d'achille di alcune Fiat. La versione che è in esame è la 1.9 multijet 120 cv dynamic. Il volante è ben realizzato, è in pelle a tre razze, la strumentazione è di molto effetto con cornici cromate sui bordi dei strumenti principali (tachimetro, contagiri). La posizione di guida non è difficile da adattare alla propria statura grazie al volante e sedile regolabili in altezza ma ad essere pignoli direi che manca la regolazione del volante in profondità. La plancia è ben realizzata nella zona centrale troviamo del pvc termoplastico con lavorazione ad effetto carbonio, nella zona alta (vicino al parabrezza) la plastica è assai più economica ma comunque di bell'aspetto mentre nella zona bassa troviamo il classico polipropilene che troveremo in tutte le vetture di questo segmento, la consolle centrale e rivolta leggermente verso il guidatore ed è equipaggiata di stereo integrato e la lavorazione prevalente e di ABS verniciato antigraffio con buoni allineamenti e buon assemblaggio. I sedili sono ben conformati e hanno un buon contenimento i tessuti inoltre sono resistenti e le fantasie sono (finalmente) appropriate. Lo spazio a bordo non manca in quattro si viaggia che è una meraviglia in cinque si stà discretamente, il bagagliaio ha un ottima capacità infatti con i suoi 400 litri di capienza è tra i più generosi della categoria. Tra le note positive ci sono anche i locari posteriori in riciclato tessile al posto della plastica per favorire l'assorbimento dei rumori dovuti al rotolamento dei pneumatici, generosi su tutte le versioni.
Alla guida
Girando la chiave si nota l'inconfondibile sussulto del 1.9 turbodiesel che gira in un regime minimo di 700 giri al minuto. Prima di partire si nota che ci sono un bel pò di angoli bui ma quelli più problematici sono quelli formati dai due enormi montanti al lato del portellone posteriore, in compenso i specchietti retrovisori sono molto generosi. Si può partire. Il motore convince da subito, il multijet stupisce per la sua regolarità d'erogazione, la prima la seconda e la terza marcia sono spaziate una dall'altra in modo impeccabile e non fanno subire al guidatore nemmeno il minimo accenno di sottocoppia, che invece si nota quando si innesta la quarta e quinta marcia ma solo se si cambia a bassi regimi di rotazione infatti quando il motore e sui 2000 giri minuto la grinta del mjet esce di nuovo e la ripresa è ottima. Gran parte del merito va sia alla tecnologia dei getti multipli di gasolio sia alla turbina garrett a geometria variabile che anche in caso di sottocoppia il buco d'erogazione si riduce al minimo. Il consumo non è mai esagerato e si percorrono tranquillamente i 15 km al litro. Tra le grandi qualità di questa auto cè la tenuta di strada e stabilità, l'esp che è di serie su tutte le versioni non entra praticamente quasi mai in funzione, grazie alla taratura "sportiva" lascia al guidatore tutto il controllo della vettura e interviene solo quando è veramente "costretto", la stabilità di questa auto è segno evidente di un pianale ben realizzato e anche nei cambi di traiettoria repentini il riallineamento non è mai un problema.
La comprerei o ricomprerei?
Secondo la mia analisi la fiat bravo è una tra le vetture compatte che hanno il miglior rapporto qualità prezzo, va anche ricordato che in questo segmento la lotta è spietata...
Fiat Bravo 1.6 Multijet 16V 105 CV Dynamic
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
1
0
0
0
VOTO MEDIO
4,5
4.5
2
Aggiungi un commento
Ritratto di Delpfabio
23 febbraio 2010 - 18:15
Morgann, dopo aver letto la tua ottima recensione, mi hai veramente convinto! Stavo valutando tra la GOLF 1.6 TDI HIGHLINE, la FOCUS 1.6 TDCI TITANIUM e la BRAVO 1.6 Mjet EMOTION, e sicuramente ormai ordinerò quest'ultima. La GOlf, a parte l'estetica che ha ormai stancato, e il prezzo alto, ha un motore con soli 105 CV, l'ho provata ed è un POMPONE; La Focus è un ottima vettura, con un buon prezzo e un buon motore, ma purtroppo è quasi a fine carriera, mentre ho provato la Bravo 2 giorni fa con il 1.6 MULTIJET 120CV ed è un ottima vettura, realizzata veramente bene, con un motore che spinge in modo molto lineare tenuto conto che è solo un 1.6! prenderò la EMOTION BLU NOTTURNO con cerchi da 18" a 5 razze doppie, ed interni in Pelle Nera con RICAMO Grigio Antracite. GRAZIE a MORGANN per l'ottima recensione.
Ritratto di Pasquale_62
23 febbraio 2010 - 19:50
Anche io sono nella tua stessa situazione : Sono stato già in molte concessionarie a fare preventivi e informazioni e attualmente sono indeciso tra la Ford Focus SW 1.6 TDCI TITANIUM, l'OPEL ASTRA 1.7 CDTI COSMO E LA VOLKSWAGEN GOLF il cui acquisto mi scoraggia un po' perchè costa un po' troppo per quello che offre. La Bravo mi piace tanto e di sicuro l'avrei presa qualche mese fa nonostante un po' di delusione con la mia attuale Brava. Però l'Astra mi ha convinto e quei 1.000 euro in più non scoraggiano affatto all'acquisto. Ovviamente se avevo 25 anni avrei preso la Bravo che è un'auto più giovanile ma essendo un buon padre di famiglia preferisco un'auto più sostanziosa senza lasciare la sportività in secondo piano. Quindi credo che la mia nuova auto sarà l'Astra o la Focus. Ti auguro una buona scelta dell'auto !!
Ritratto di Delpfabio
23 febbraio 2010 - 21:07
Anche l'Astra e la Focus sono due ottime macchine, ne parlano tutti bene, quindi scegli ad occhi chiusi che penso non resterai pentito.Buona scelta anche a te!
Ritratto di Pasquale_62
23 febbraio 2010 - 19:51
Bella prova, orecchiabile e sincera !!!
Ritratto di Oscar
24 febbraio 2010 - 19:12
molto convincente
Ritratto di MIK_HF
2 marzo 2010 - 19:16
Se permetti ti do' un consiglio..... lascia perdere la focus 1.6 tdci.... l'ho noleggiata per tre giorni quest' estate e ti posso dire che fa' proprio pena nonstante fosse il 110 cv....il motore e' assente ai bassi ma anche agli alti non accelera come dovrebbe.... per non parlare poi delle vibrazioni e rumorini dentro l' abitacolo... e te lo dico io che ho una fiesta acquistata da meno di 2 anni.... e' la ca**ata piu' grande che ho fatto...comunque molto meglio l' astra o la bravo.... e valuta anche un' alfa 147, e' ormai a fine carriera, la trovi a prezzi bassi ed e' + che collaudata.... poi se vuoi fare il salto di qualita' c'e' la nuova giulietta che personalmente la trovo eccezionale...
Ritratto di bravoemotion
21 luglio 2010 - 23:46
1
Vettura fantastica la possiedo da 2 anni e mezzo problemi zeroi,io possiedo la 1.9 mjet 120cv emotion,3giorni fa ho sostituito il volante in pelle perchè si spellava tutto e devo ringraziare Fiat perchè me l'ha passato in garanzia,sono davvero soddisfatto della mia Bravo l'auto ha un ottima tenuta di strada e la versione Emotion è equipaggiata di serie con tutti gli optinal disponibili.la ricomprerei altre mille volte,ritengo che la Bravo non abbia nulla da invidiare alla Golf,anzi la ritengo superiore..
listino
Le Fiat
  • Fiat Tipo 5 porte
    Fiat Tipo 5 porte
    da € 16.050 a € 26.800
  • Fiat 500
    Fiat 500
    da € 14.350 a € 19.250
  • Fiat Panda 4x4
    Fiat Panda 4x4
    da € 17.000 a € 19.450
  • Fiat 500X
    Fiat 500X
    da € 19.750 a € 31.000
  • Fiat Panda
    Fiat Panda
    da € 11.550 a € 17.600

LE FIAT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE FIAT

  • Per la seconda puntata dei mini-documentari nei quali la FCA ci porta dietro le quinte dei test di sviluppo, andiamo in Africa per vedere come si svolgono i collaudi al caldo torrido.

  • Attraverso una serie di spettacolari video, la FCA racconta come si svolgono i test per deliberare le nuove vetture del gruppo Fiat Chrysler. Qui per saperne di più.

  • Roberto Giolito, responsabile della FCA Heritage, la divisione che si occupa delle auto storiche dei marchi Fiat, Lancia, Alfa Romeo e Abarth, parla del nuovo spazio Heritage Hub di Torino. Qui per saperne di più.