Fiat Grande Punto 1.2 Dynamic 5p

Pubblicato il 15 novembre 2012

Listino prezzi Fiat Grande Punto non disponibile

Qualità prezzo
4
Dotazione
3
Posizione di guida
4
Cruscotto
3
Visibilità
3
Confort
4
Motore
2
Ripresa
2
Cambio
3
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
3.3333333333333
Perché l'ho comprata o provata
Volevo ritornare a una vettura classica ( appena abbandonata la Smart...) e così con un budget non esorbitante dovevo trovare una comoda e piacevole utilitaria al passo coi tempi. La Punto mi è piaciuta immediatamente per l'estetica, per l'affidabilità prevista e per i costi di gestione ridotti.
Gli interni
Non mi aspettavo tanto a dire il vero, dagli interni della GP, ma non essendo una credulone delle più antiche e classiche vedute da dopoguerra per le Fiat, ho deciso di prenderla senza accurarmente troppo per quanto riguarda assemblaggi e materiali. Comunque che si vada su sconnessioni, buche o pavè i rumori sono quasi del tutto assenti, il confort è buono ( ma non nelle voragini più minacciose...) sopratutto in autostrada e al minimo, non è per nulla chiassosa, dentro vige la pace e si chiacchiera senza urlare! Al minimo spesso non capisco se sia accesa... Comunque è spaziosa, molto spaziosa! Baule regolare, comodo con la sua apertura a telecomando o dall'interno, sedili non affaticanti e con varie regolazioni per quello di guida. I tasti e comandi sono a portata di "dita" e ben distribuiti. Il clima è sufficiente ma non sbalorditivo, sopratutto difetta nelle regolazioni del flusso in quanto il meccanismo che lo comanda ( le leve ) è in plastica! Il cassettino portaoggetti è molto economico, privo di luce e serratura e i vani sono rari e minuscoli. Cruscotto ben leggibile anche con il sole spaccapietre.
Alla guida
Ho la 1.2 65cv, perciò è tutto un dire... La ripresa, classico punto debole della GP, è lenta, molto lenta, ma non più di molte concorrenti d pari cilindrata ( e magari diversa potenza...). Il consumo è decente, si attesta sui 6.2 se si guida in relax, mentre sale a 6.8-7 con animo sportivello. In ogni caso non sono mai eccessivi, ricordiamoci che tutti i dati di omologazione ( anche dei più moderni e promettenti twinair) sono un mraggio!. Il volante è fantastico, leggerissimo e piuttosto preciso, idem i freni piuttosto modulabili, e ripeto il rumore del motore sotto i 130 è soft, quasi inesistente. Tirandoli le marce (oltre 4.500 giri) lo sprint esiste, ma il consumo schizza a livelli un tantino abnormali. Meglio non pretendere troppo e decidere di farsi il tratto in compagnia di musica e un pò di pazienza.
La comprerei o ricomprerei?
Forse il motore 1.2 non è il più adatto, ma dipende dall'uso che se ne fa, perchè come costi di gestione è un must, non si spende nulla! se però serve un'auto per fare grandi trasferte autostradali o serve per macinare km in sola città meglio puntare altro... Per il resto è un ottima auto, capace di non farvi sentire inferiori a nessuno e di non far mancare nulla.
Fiat Grande Punto 1.2 Dynamic 5p
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
3
8
6
0
0
VOTO MEDIO
3,8
3.82353
17
Aggiungi un commento
Ritratto di MatteFonta92
14 dicembre 2012 - 17:00
3
Una prova più che discreta, buona nel complesso. Se cercavi comunque una seg.B dal prezzo non esorbitante, io ti avrei consigliato la Hyundai i20, nella versione 1.2 Sound Edition 5 porte: a 13.000 € ti portavi a casa un'auto molto ben fatta dentro, con un motore sicuramente migliore di quello della Punto (ha 85 CV), e, soprattutto, con una dotazione molto più completa.
Ritratto di Stescio Lubamba
8 gennaio 2013 - 10:23
Buona macchina la i20, ma la linea era un pò tr "da padre di famiglia". Cmq per la dotazione, nn trovo particolari problemi o mancanze, forse perchè ho aggiunto qualcosina after market ;)
Ritratto di MatteFonta92
8 gennaio 2013 - 12:09
3
Capisco :-) in effetti qualche accessorio conviene prenderlo after market, per esempio sulla mia 307 abbiamo preso i cerchi in lega (se la foto dell'auto è quella sopra, credo l'abbia fatt anche tu). A volte conviene pure prendere i sensori di parcheggio after market: facendoli montare da un elettrauto costano molto meno che prenderli assieme all'auto, così come per l'autoradio (la Ford, per esempio, è una delle marche che la fa pagare di più, attorno ai 500 €, e spesso nelle versioni base e medie è solo optional).
Ritratto di Stescio Lubamba
11 gennaio 2013 - 23:59
Si qll in foto è la punto della descrizione , infatti qll ruote sn state prese a parte. Anche altri dettagli interni gli ho fatti fare specificamente o comprati "di concorrenza" . Per fortuna qst macchine così diffuse nn causano problema a trovare ricambio un pò ovunque, cm del resto la 307, in cui certi optional sono carucci.
Ritratto di giuseppe26
16 dicembre 2012 - 14:05
prova buona, concordo su quanto dici per il motore
Ritratto di lada-niva22
28 dicembre 2012 - 13:34
...non molto dettagliata (potevi certamente dilungarti un po di più). Buona l'auto che conosco molto bene e a mio avviso non è un errore puntare sul 1.2 se non si hanno particolari esigenze di chilometraggio (tasse e costi di gestione sono bassi), e si usa il mezzo quasi esclusivamente in città; inoltre da quello che so, il motore si preste bene per impianti a gpl. Gli 85 cv di una I20 sono troppi per un'auto dall'uso "urbano", inoltre la Punto, nonostante più vecchia di una decina di anni, esteticamente è ancora "moderna", mentre la coreana (sempre a parer mio), non è ne carne ne pesce e si svaluta più velocemente sul mercato dell'usato.
Ritratto di Stescio Lubamba
8 gennaio 2013 - 10:20
Credo che se "distribuiti" bene 80 o più cavalli x un utilitaria non sono mai troppi, fanno comunque comodo appena si esce dalle mura per ripresa e qualche sorpasso. Per la prova, non mi sono dilungato troppo per evitare "noie"
Ritratto di giuseppemorgy
29 dicembre 2012 - 16:41
anche posseggo la tua stessa auto e concordo con quando dici.anche sulle prestazioni ,certo se uno fa tanta autostrada conviene la 1.3mjt 90hp o la 1.4 starjet ma il fire non delude mai neanche in autostrada a velocità codice(130kmh),poi molto meglio la grandepunto che auto coreane o cinesi strane.
Ritratto di domi2204
29 dicembre 2012 - 20:33
quoto, il fire è un motore affidabile dai costi di gestione bassi, che da anche qualche piccola soddisfazione di guida in quanto è abbastanza pronto in basso.
Ritratto di Stescio Lubamba
8 gennaio 2013 - 10:21
Per ora "facendo le corna", cn all'attivo circa 115.000 km ( ! ) non ho noie e problemi, beve un pò d'olio ma i normali controlletti pre viaggio non sn un eccessivo stress!
Pagine
listino
Le Fiat
  • Fiat 124 Spider
    Fiat 124 Spider
    da € 28.040 a € 32.340
  • Fiat Tipo 5 porte
    Fiat Tipo 5 porte
    da € 16.050 a € 25.300
  • Fiat 500X
    Fiat 500X
    da € 19.250 a € 31.000
  • Fiat Panda 4x4
    Fiat Panda 4x4
    da € 16.890 a € 19.190
  • Fiat Panda
    Fiat Panda
    da € 11.390 a € 17.590

LE FIAT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE FIAT

  • La FCA ha messo le basi per l'arrivo di 13 fra nuovi modelli, motori e aggiornamenti nei prossimi tre anni (qui per saperne di più). Ecco un estratto della conferenza stampa tenuta da Pietro Gorlier, responsabile per la regione Emea.

  • In vendita da quattro anni, la Fiat 500X si rinnova e cambia in pochi dettagli all'esterno. Ma ci sono nuovi motori e tecnologie. Qui per saperne di più.

  • Fiat 500 Spiaggina ‘58 by Garage Italia: l'intervista a Lapo Elkann, che l’ha voluta fortemente.