Ford Focus 1.6 TDCi 110 CV 3 porte

Pubblicato il 3 novembre 2018
Ritratto di bluraso
alVolante di una
Ford Focus 1.6 TDCi 110 CV 5 porte
Ford Focus
Qualità prezzo
5
Dotazione
4
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
4
Motore
5
Ripresa
4
Cambio
4
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
5
Media:
4.25
Perché l'ho comprata o provata
Nel lontano 2007 mi trovai ad aver bisogno di una auto, e casualmente mi capitò l'occasione di prendere questa Focus sw da un familiare che la stava vendendo, aveva già 3 anni e 56k km. Si tratta quindi di uno dei primi modelli commercializzati della focus II : 11/2004 All'inizio non ero molto interessato ad una vettura piuttosto che ad un altra, mi andava bene. Col tempo ho imparato ad apprezzare l'enorme versatilità di questa Ford, la capacità di carico, la comodità della seduta, la leggerezza della frizione nel traffico, l'enorme affidabilità generale e la linea adesso mi sembra anche bella.... Attualmente ha 308 mila km, e ancora va una bomba.
Gli interni
Gli interni sono in stoffa piuttosto resistente, con oltre 300 mila km sulle spalle non hanno strappi o logoramenti tali da renderli antiestetici o scomodi, ovviamente il sedile lato guida è un po liso, dopo anni di mare e costumi bagnati, figli e cani, è bastata una lavata alla tappezzeria per farla tornare in una condizione molto buona. Il cruscotto è soft touch ed è molto piacevole al tatto, i comandi sono facili da raggiungere e chiari, il clima bi zona va ancora perfettamente, in tanti anni ho fatto solo due ricariche... la radio Sony è potente e molto limpida nel suono, da quando la possiedo non si è mai rotto un interruttore, neanche una lampadina del quadro strumenti. La macchina rispetto a i modelli recenti è spartana ma ben assemblata e lo spazio vivibile è molto buono, è ancora silenziosa con solo qualche sporadico cigolio in caso di buche che viene dall'attacco dei sedili posteriori e che non elimino per pigrizia; in cinque si sta un po stretti ma in quattro si viaggia comodi. Il porta bagagli è enorme, e per la mia esigenza di trasportare quadri è perfetto perchè ha una diagonale di 120 cm, con i sedili posteriori abbassati ci entra tanta roba con un piano di circa 115 cm x 170.
Alla guida
Alla guida il 1.6 tdci senza fap da 110 cv (euro 3) è fluido e sufficientemente potente da spingere la "vecchietta" a velocità prossime ai 190 reali con un po di lancio, la ripresa in 4° e 5° è molto buona, l'accelerazione è discreta, quello che rende la guida molto rilassante è l'ottima coppia, riprende da 1200 giri anche in quarta senza soffrire, i consumi ancora oggi sono inchiodati sui 16 km litro con un uso cittadino, e con una giuda rispettosa dei km dell'auto ma non compassionevole, in un percorso misto, consuma circa 18/20 km/litro Evito accelerazioni violente o cambiate brusche ma non la risparmio su le lunghe percorrenze autostradali. L'ultimo viaggio fatto ad ottobre, Roma - Lubiana e ritorno, circa 1600 km, l'ho fatto con 72 euro di nafta messa a Roma e 63 a Lubiana mantenendo medie al limite del tutor con puntate oltre i 170 quando possibile, sempre con il clima acceso. il motore continua ostinatamente a non consumare un grammo d'olio tanto meno di acqua, e gira rotondo come quando era nuovo, l'unico neo è non avere la sesta marcia.
La comprerei o ricomprerei?
Vorrei arrivarci a mezzo milione di km. Poi non la ricomprerei, dopo tanto tempo vorrei cambiare, perseverare può essere diabolico! Ma sicuramente la consiglio a chiunque non abbia la pretesa di giocarsi la cervicale in un accelerata bruciante o non voglia necessariamente guidare nel lusso. E' una vettura di sostanza, con costi di gestione bassi. sopratutto nel prezzo dei ricambi, per questo ho potuto tenerla sempre in ordine. e si trovano buone occasioni di modelli più recenti a prezzi irrisori. In 11 anni ho cambiato 4 treni di gomme, i 4 ammortizzatori, i 4 dischi, la cinghia a 200k come da libretto, la frizione a 305.000 km (!!) e due cuscinetti delle ruote oltre ai consueti tagliandi che faccio ogni 20k km inoltre ho cambiato un iniettore, varie volte i gommini di tenuta degli iniettori, i due manicotti che vanno e vengono dalla turbina, la vaschetta del liquido di raffreddamento e ho fatto lucidare i fari anteriori che si erano opacizzati. Non mi sembra poi molto. Forse sono stato fortunato ma penso che sia una macchina molto ben fatta, tanto che a 300.000 ho deciso di regalarle una bella recensione, lo merita.
Ford Focus 1.6 TDCi 110 CV 3 porte
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
1
1
0
0
VOTO MEDIO
4,0
4
3
Aggiungi un commento
Ritratto di marcoveneto
27 novembre 2018 - 10:10
Ottima recensione. Dovresti iscriverti al gruppo alte percorrenze su Facebook, in modo da raccontare la tua esperienza. Tornando alla prova, è fatta molto bene ed è ricca di dettagli. L auto ormai è vecchiotta, ma finché va, non ha senso liberarsene.
listino
Le Ford
  • Ford Mondeo Wagon
    Ford Mondeo Wagon
    da € 34.000 a € 47.600
  • Ford Fiesta
    Ford Fiesta
    da € 14.500 a € 26.750
  • Ford Grand Tourneo Connect
    Ford Grand Tourneo Connect
    da € 25.750 a € 30.250
  • Ford Ka+
    Ford Ka+
    da € 10.000 a € 14.700
  • Ford Mustang Convertible
    Ford Mustang Convertible
    da € 45.500 a € 53.500

LE FORD PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE FORD

  • Estetica più grintosa e nuovi aiuti alla guida per la Ford Edge, una suv spaziosa che convince soprattutto per il comfort; adeguato il nuovo 2.0 biturbodiesel da 238 CV, alta la soglia di carico. Qui per saperne di più.

  • Marco Alù, direttore comunicazione della Ford Italia, spiega le funzioni del parcheggio assistito della nuova Ford Focus in occasione di un test drive sulla pista di Modena. Qui per saperne di più.

  • Dotato di un motore da 213 CV, il Ford Ranger Raptor per il mercato europeo ha un look grintoso ispirato al fratello maggiore F-150. Qui per saperne di più.