Pubblicato il 27 marzo 2011
Ritratto di Peppe
alVolante di una
Peugeot 207 1.6 16V HDi 90 CV FAP XS 3p
Ford Focus
Qualità prezzo
4
Dotazione
3
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
5
Confort
5
Motore
4
Ripresa
4
Cambio
3
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
5
Media:
4.0833333333333
Perchè l'ho comprata o provata
L'ho provata al concessionario Ford di Catania in seguito al 'porte aperte' il 27/03/11. Quella disponibile per la prova era una 1.6 TDCi 114 CV grigia scura, in versione base. Il motivo per cui l'ho provata?!? Boh!?! Solo perchè 'già che c'ero...' La linea non mi attira affatto e mi sa di vecchio e 'già visto' da qualunque lato. Una 'truffa' le prese d'aria laterali anteriori che hanno funzione solo estetica, infatti sono chiuse. Esagerata la forma dei fanali, troppo massici e troppo prolungati lateralmente
Gli interni
Gli interni hanno lo stesso identico stile della più piccola Fiesta (kinetic desing), ma un un po' meglio rifiniti e più spaziosi! La posizione di guida è comoda, l'altezza da terra è 'giusta' per un auto di questo tipo; il bracciolo non è ingombrante, anche se a me personalmente infastidiva solo perchè non sono abituato a guidare con la sua presenza! Dato che è stato un piccolo giro, non ho potuto esaminare gli interni nei dettagli, comunque a prima vista sembrano moderni nelle forme e discretamente curati nel materiali (in rapporto ai 20000 euro di questa versione base!); i comandi hanno la stessa impostazione della Fiesta (sopra radio 'sporgente', climatizzatore sotto) e sembrano ben raggiungibili. La dotazione dell'auto in prova era abbastanza 'semplice': colpiva subito la mancanza del climatizzatore automatico (di serie quello manuale). Piuttosto criticabile la leva del freno a mano: è in posizione avanzata e quindi comoda, ma l'estetica colpisce negativamente, appare molto posticcia; una 'media' sportiva del 2011, che ormai ha ambizioni da 'grande', meriterebbe senza dubbio il freno a mano elettrico, anche perchè sono disponibili molti altri sistemi elettronici di aiuto alla guida che al concessionario mostravano su una Ecoboost 150 cv in esposizione ma che adesso nemmeno ricordo. Insomma, il freno a mano elettrico era quasi un obbligo!! La strumentazione non mi è sembrata particolarmente scenografica, ache perchè sulla versione base macavano il navigatore ma anche lo schermo centrale 'colorato': è previsto quello monocromatico azzurro.
Alla guida
Entro, metto la retromarcia per uscire dal posteggio e non sento nessun 'bip bib'.. La domanda sorge spontanea: 'I sensori di parcheggio non ci sono?' NO, la versione base non li offre fi serie! Anche se la visibilità è più che buona, è un optional a cui non rinuncerei! Il cambio ha i rapporti un po' lunghi e abbastanza contrastati: non è fatto per la guida sportiva! E' un manuale a 6 marce, e non credo ci sia la disponibilità un un bel sequenziale a doppia frizione; non ne sono sicuro, ma credo che solo le 'future' 2.0 TDCi potranno avere la disponibilità dell'automatico! Ma ripeto, non ne sono sicuro :) A proposito del motore, è il ben noto 1.6 turbodiesel PSA con FAP, ridisegnato nel 50% dei suoi componenti, quindi adesso euro5 e portato a 114 CV! E' un ottimo motore, affidabile, moderno e potente per la cilindrata ma sulla nuova Focus lo vedo un po' 'piccolo': la risposta dell'acceleratore era un po' tardiva, ma scatto, ripresa e velocità sono proporziali ai 114 cv, ne più ne meno di quanto ci si aspetta da questa fascia di potenza! L'ideale per viaggiare sarebbe comunque il 2.0 TDCi da 140 cv (non mi è chiaro se sarà disponibile o meno) o il 1.6 Ecoboost 150 o 182 cv per gli sportivi! In arrivo pure l'ottimo 2.0 TDCi con 163 cv. Molto buona la tenuta di strada, l'auto nelle curve era stabile e precisa; anche per questo cambio e potenza del motore sembrano poco coordinati all'auto. Infatti essi sono adatti ad una guida molto più tranquilla, che contrasta con la sportività che la Focus vuole trasmettere attaverso la linea e alla tenuta di strada. Lo sterzo è preciso e diretto (ma la sagomatura a 4 razze mi sa di vecchio!) ma il servocomando è un po' duro da azionare: anche per questa taratura si è preferita un impostazione più sportiva!
La comprerei o ricomprerei?
Non credo che la comprerei: la linea è sportiva ma personalmente non mi piace, è un gradino sotto a quella dell'Astra, DS4 e Giulietta. E' solo un opinione personale, perchè l'auto è riuscita molto bene e, insieme al prezzo non esagerato, faranno di questa Focus un auto molto venduta come le serie precedenti! Consiglio a chi viaggia di puntare sui motori più potenti, e lasciare quelli da 125 cv in giù a chi vuole risparmiare o non predilige una guida particolarmente brillante!
Ford Focus 1.6 TDCi 115 CV
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
1
0
0
VOTO MEDIO
3,0
3
1
Aggiungi un commento
Ritratto di fogliato giancarlo
31 marzo 2011 - 16:22
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di maverick1980
1 aprile 2011 - 13:17
Io sulla Scenic ho il freno elettrico e mi ci trovo mlto bene!al suo posto ho un vano profondissimo dove ci sta un sacco di roba!ho anche gli specchietti richiudibili elettricamente e mi è già capitato di passare per vie strette con il rischio di urtarli per cui con un semplice gesto li ho chiusi e poi riaperti!certo se facciamo il solito discorso "si ma se si rompono.... " allora teniamoci una vettura di 15 anni fa senza neanche i vetri elettrici così almeno quello che non c'è non si rompe!!!!
Ritratto di fogliato giancarlo
1 aprile 2011 - 21:10
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di interceptor
1 aprile 2011 - 22:09
Esteticamente e' una delusione: il muso e' un agglomerato di mal riuscita sportivita' con quelle ridicole finte prese d'aria per chissa' quale potenza da rinfrescare, i fari non si capisce dove li vogliono far arrivare, esposti tra l'altro ad urti anche laterali, la coda e' un miscuglio di copiaticci e spunti presi dalla concorrenza. Tra l'altro ho una ford focus sw 1600 tdci del 2007, per cui ciao ford! POI MI DOVREBBERO SPIEGARE UNA COSA: IL COFANO MOTORE SAPETE COME SI APRE ? CON LA CHIAVE DI AVVIAMENTO !! CIO' SIGNIFICA CHE IN CASO DI INCIDENTE SI E' IMPOSSIBILITATI A FARLO, TIPO UN PRINCIPIO D'INCENDIO, MA VI RENDETE CONTO ? LA SERRATURA SI TROVA SOTTO IL LOGO FORD AL CENTRO DELLA MASCHERINA !!!! E' UNA SCEMENZA UNICA, COMPLIMENTI AI SIG. INGEGNERI................................!
Ritratto di albfri71
5 aprile 2011 - 13:04
io ho (anzi avevo) una focus SW del 1999, ora in procinto di cambiarla ho visto dal vero il modello berlina e in fotografia il modello SW.... ebbene ho ordinato una nuova astra SW che, a mio parere, è l'equivalente della ford 1 quando uscì e cioè linea molto bella unita ad un prezzo veramente accessibile. Ovviamente il mio è un parere soggettivo a cui però devo aggiungere che se la nuova focus avesse avuto un'estetica più vicina a miei gusti (in particolare negli interni), l'avrei ricomprata ad occhi chiusi vista l'ottima esperienza negli ultimi 12 anni e 170.000 km. Quindi addio Ford ma comunque buona fortuna.
Pagine
listino
Le Ford
  • Ford Kuga
    Ford Kuga
    da € 28.750 a € 42.000
  • Ford Focus Wagon
    Ford Focus Wagon
    da € 24.850 a € 36.350
  • Ford Focus
    Ford Focus
    da € 22.850 a € 41.000
  • Ford Mondeo
    Ford Mondeo
    da € 33.250 a € 46.350
  • Ford Tourneo Courier
    Ford Tourneo Courier
    da € 18.350 a € 21.350

LE FORD PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE FORD

  • La nuova Ford Kuga, che sarà in vendita da inizio 2020, non c’è solo a benzina o a gasolio, ma pure ibrida e addirittura in tre versioni: la più semplice mild hybrid con 150 cavalli, full hybrid e plug-in con 225 cavalli e oltre 50 km di autonomia in elettrico.

  • Per la piccola Fiesta e la berlina media Focus arrivano le versioni ibride leggere, meglio note come mild hybrid, dotate di impianto elettrico da 48 V.

  • La Explorer ha forme monumentali e tutta l’aria di saper affrontare qualunque tipo di terreno. La trazione è integrale. Il motore è un 3.0 V6 turbo a benzina da 350 cavalli con cambio automatico a 10 rapporti.