Pubblicato il 11 aprile 2011
Qualità prezzo
5
Dotazione
5
Posizione di guida
4
Cruscotto
5
Visibilità
5
Confort
5
Motore
4
Ripresa
3
Cambio
5
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
5
Media:
4.5
Perchè l'ho comprata o provata
Comprata, senza provarla, per rapporto qualità prezzo ottimo sulla carta, confermato successivamente dall'uso quotidiano.
Gli interni
Sobri, materiali non appariscenti (plastiche rigide e tessuti consistenti) ma qualità complessiva molto buona e assenza di scricchiolii. Ottimo accoppiamento dei materiali nella chiusura dei cassettini, ad esempio. Neo fastidioso l'assenza di luce nel cassettino inferiore del cruscotto, molto ampio peraltro. Di estrema utilità e praticità il sistema di ripiegamento dei sedili posteriori, nell'occorrenza di trasporti voluminosi.
Alla guida
Ottima tenuta di strada in tutte le condizioni, telaio sincero aiutato dalla non elevata "prestanza" del motore. Nella mia, senza ESP, non ne ho mai avvertito la mancanza, amnche sul bagnato ed in cambi di corsia autostradali in condizioni "limite": in tali episodi ciò che lascia qualche dubbio è la frenata, non eccessivamente potente nè modulabile, nonostante 4 dischi con ABS. Inoltre nelle frenate al limite la morbidezza delle sospensioni "scarica" parecchio il retrotreno, innescando serpeggiamenti potenzialmente pericolosi se non corretti (in ciò probabilmente l'eventuale presenza di ESP farebbe la differenza). Come accennavo il motore, pur se accreditato di 90cv e VTEC, non eccelle per doti di accelerazione e ripresa, specie al di sotto dei 4000 giri: sotto tale regime si presenta pigro pur se estremamente fluido e silenzioso, con riprese lente ma regolari fin dai 1000 giri, con cambiate "consigliate" daun appusito display già a 1500 giri, possibili nella marcia urbana in piano. Appare fuori posto tuttavia la concezione motoristica ogve si cerchino prestazioni in salita o in sorpasso, ove in autostrada spesso occorre scalare in 3° marcia ai 110Km/h per aver adeguata ripresa (ad esempio se in sorpasso ci si ritrova in coda un SUV ai 180...) ed in salita è difficile salire oltre la 2°, con scarso comfort acustico e consumi che salgono. Nella marcia mista, ma prevalentemente autostradale (A10) che mi contraddistingue, solitamente percorro dai 5.2 ai 5.7 l/100 Km, ed il rilevamento del computer di bordo appare sufficientemente preciso (10% di scarto).
La comprerei o ricomprerei?
Decisamente è un'ottima auto per l'utilizzo polivalente ed urbano, con scarsi consumi ed ottimo comfort, adatta anche a famiglia con 2 figli (con 1 figlio solo mi trovo a non utilizzare tutto lo spazio a disposizione per bagagli, pur con passeggino). Menoi adatta a chi in un'auto volesse brio e sprint, cose per cui quest'auto non è evidentemente pensata. Non so se il 1.4l possa aver più prestanza, ma i soli 10cv in più non mi fanno ritenere che possa aver carattere diverso dalla 1.2, che per economia di esercizio ed equilibrio mi appare come la versione più adatta.
Honda Jazz 1.2
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
1
1
0
0
VOTO MEDIO
3,5
3.5
2


Aggiungi un commento
Ritratto di rupert_76
11 aprile 2011 - 19:53
Finora auto sinceramente apprezzata, ma un po' "seduta"...
Ritratto di rupert_76
11 aprile 2011 - 19:54
Auto apprezzata, anche se molto "tranquilla"...
Ritratto di stellina69
20 aprile 2011 - 17:49
L'ho posseduta per quattro anni, comperata nel 2002 70.000 km percorsi senza mai un problema, ottimi consumi e capienza bagagliaio.
Ritratto di davitonin
26 maggio 2011 - 01:35
1
sicuramente una delle più intelligenti, abitabili, razionali e oneste monovolume in produzione, motorizzazione affidabilissima e per niente squalida , complimenti
Ritratto di fogliato giancarlo
21 aprile 2011 - 01:33
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di lollo76
23 aprile 2011 - 16:46
1
la mia punto e' 1.4 16v e ne ha 95 di cv e va che e' una bellezza tanto da stare dietro in sorpasso in salita a una bmw 320d di qualche anno fa penso fosse la 140 cv...... . su questi 1.2\1.3 16v spinti da 90\100cv non mi tornano i conti......
Ritratto di 19miki90
24 aprile 2011 - 16:11
2
Anche io una volta con la mia punto ho sorpassato un porsche in autostrada... ma perché lui non aveva la minima intenzione di andare più di 120... avesse sfiorato l'acceleratore mi avrebbe lasciato sul posto... anche la 320d probabilmente non stava facendo a gara con te sai :)
Ritratto di Nano86
24 aprile 2011 - 22:41
Oppure, con ogni probabilità, era uno che non sa guidare in montagna. Io, coi miei 116cv su 1500 kg di macchina a vuoto, sorpasso tantissimi anche con A4 o Serie 3: se fossimo in pianura mi lascerebbero sul posto, ma la montagna richiede prima di tutto un uso corretto del cambio, ragion per cui, puoi avere anche 300cv, se non lo sai usare bene, il motore va sotto sforzo e non spinge come dovrebbe. E pensa che quelli che abitano in montagna e guidano ancora meglio di me, che sono un abituale frequentatore, mi sorpassano con delle Punto 55 S o Cinquecento (non la attuale, quella 900 con 39 cv!). In montagna è anche una questione di saper guidare, non solo di potenza.
Ritratto di fogliato giancarlo
24 aprile 2011 - 23:54
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di davi_serie3
25 maggio 2011 - 18:58
dici miky evidentemente il bmw in questione non ha accellerato a fondo perchè stai tranquillo che nel caso l'avesse fatto tu con la tua punto starjet non t saresti nemmeno avvicinato....poi concordo con te sul fatto ke in montagna conta saper guidare e la maggior parte non ne è in grado vedi cadaveri a 50 km/h ch creano code pure sulle strade di montagna nemmeno fossimo in centro a milano...tu dovresti vederli andare sulla neve quelli ke abitano da quelle parti se uno normale va a 30 40 km/h loro vanno a 70 km/h ciao
Pagine
listino
Le Honda
  • Honda Civic 4 porte
    Honda Civic 4 porte
    da € 27.900 a € 31.500
  • Honda Jazz
    Honda Jazz
    da € 22.500 a € 26.900
  • Honda Civic
    Honda Civic
    da € 23.700 a € 42.400
  • Honda HR-V
    Honda HR-V
    da € 24.150 a € 31.400
  • Honda CR-V
    Honda CR-V
    da € 29.200 a € 45.950

LE HONDA PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE HONDA

  • La nuova generazione della Honda Jazz mette al primo posto la sicurezza: in questo video tutti i dispositivi che aiutano a prevenire gli incidenti e a mitigarne gli effetti. Qui per saperne di più.

  • Dopo aver guidato il prototipo, ecco le prime impressioni di guida della versione di serie della Honda e. La piccola elettrica dal look accattivante spicca per la tecnologia di bordo, meno per l’autonomia.

  • La prima auto elettrica pura della Honda è questa utilitaria che ha un'autonomia di 220 km e un interno avveniristico con ben cinque display per controllare tutte le funzioni della vettura.