Pubblicato il 30 gennaio 2011
Qualità prezzo
5
Dotazione
4
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
3
Confort
4
Motore
3
Ripresa
3
Cambio
4
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
3.8333333333333
Perché l'ho comprata o provata
Ho acquistato il modello in questione perchè a parità di offerta di contenuto (dotazione accessori, impianto gpl omologato dalla casa) costava duemila euro in meno delle concorrente più blasonata (Fiat Panda), avendo in più la non trascurabile posizione di avere ricevuto 4 stelle nel crash-test, anche se a onor del vero, si tratta di un modello inserito nel mercato nel 2008 a fronte del modello Fiat datato 2003.
Gli interni
A prima impatto sembrano di qualità non eccellente, la plastica a prima vista sembra molto rigida. Sedendosi a bordo si scopre invece che al tatto la situazione migliora e che i montaggi sono davvero curati. Discreta la parte superiore della plancia, senza fronzoli e molto adeguata la strumentazione. Ben disposti i comandi, e i piccoli dettagli. Non eccessivi i pozzetti svuota tasche, effettivamente ci si aspetterebbe di più da un auto votata alla funzionalità, ma quelli che ci sono (portalattine e cassetto ante passeggero sono capienti). I sedili sono gradevoli, e gradevole è il mix di rigidità e morbidezza. Fianchetti non pronunciati non essendo una sportiva, ma contenitivi in curva. In rapporto al prezzo d'acquisto la qualità a bordo è nettamente superiore a quella delle rivali. Il cambio alto e la buona disposizione dei comandi (eccetto il poco sicuro controllo dell'impianto a gas con relative spie, posto appena davanti il freno a mano) rendono la guida semplice e sicura. Il volante con un ottima presa e anche con un tocco sportivo, si "tiene bene in mano", e la guida risulta piacevole. Buona la dotazione, radio cd-mp3, con 4 altoparlanti, e plug-in per il collegamento dei lettori mp3. Buon suono e comandi semplici e intuitivi. Cruscotto completo di ogni spia, con contagiri e termometro per l'acqua. Il divano dietro è capiente, e il tetto alto rendono non difficile far stare comodi due adulti, e anche in tre non è poi malaccio. Gli attacchi isofix garantiscono un trasporto sicuro per i più piccoli. Il divano è ribaltabile e frazionato in 66-33/100, in modo da poter gestire i carichi di un baule grande (260 litri) ma sacrificato dalla presenza della ruota di scorta (di grandezza naturale al contrario di tutte le rivali) contenuta in una borsa compresa nella dotazione di serie.
Alla guida
Premettendo che si tratta di una citycar, ci si toglie delle gradevoli soddisfazioni. Certo il motore non è un fulmine di guerra dato la appena sufficiente cavalleria a disposizione (66cv). Ma c'è da notare la noncuranza dell'auto nel passaggio da benzina a gas, quasi non se ne avverte lo stacco. Anzi la coppia sembra essere più corposa a gpl. In città le manovre sono facili, anzi all'inizio si resta un po' fuorviati dalla capacità di sterzo. In autostrada la marcia fila liscia sui limiti legali, e solo la doppia presenza di condizionatore e falsipiani insieme fanno calare il ritmo, costringendo alle scalate.
La comprerei o ricomprerei?
La ricomprerei immediatamente. Ottimo rapporto qualità-prezzo e ottimo rapporto prezzo-contenuto. Più di una volta ho fatto Catania-Roma e ritorno senza il minimo affanno, considerando i limiti in voga. Nessuna noia ad un anno di distanza, il primo dei tre di garanzia, e costi accettabilissimi di manutenzione.(Primo tagliando €100) Anche se il prezzo era drogato di ecoincentivi, €8000 sono davvero pochi per un auto così.
Hyundai i10 1.0 Bluedrive
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
3
2
3
2
VOTO MEDIO
2,6
2.6
10
Aggiungi un commento
Ritratto di lorenzopesce7983
31 gennaio 2011 - 16:40
Adesso sono convinto al 1000x1000 a Comprare questa Bella i10!!!! E' dal primo gennaio che stavo valutando quale Citycar prendere a mia moglie, Ringrazio Nugo per questo commento dettagliato sulla i10!!!!
Ritratto di Nugo
1 febbraio 2011 - 15:23
grazie a te...a frone di una spesa bassa ti toglierai belel soddisfazioni...e poi è uscito il facelift, quindi valuta bene se ti piace di più la nuova o la vecchia... Ps:prendi la 1,1 gasolio....promette ancora meglio
Ritratto di gig
31 luglio 2012 - 12:27
Ciao Nugo! Intanto complimenti per la prova e per la scelta dell' auto: una migliore dell' altra. Concordo sul giudizio sulla i10 pressocchè perfetta. Come sai anche io ne ho una, e fra quattro anni, allo scadere della garanzia, ho intenzione di acquistarne un' altra a GPL, in versione Like. Tu consigli il GPL, o secondo te è meglio il motore a benzina, come quello che attualmente posseggo? Grazie anticipatamente! P.S Quando risponderai, ti pregherei di farlo premendo sul bottone "rispondi" sotto il commento: in tal modo mi arriverà l' avviso! Grazie! :)
Ritratto di lorenzopesce7983
1 febbraio 2011 - 22:01
Ciao Nugo, non ci crederai ma ieri sera io e mia moglie siamo andati in concessionario a vedere la i10, e abbiamo Comprato la New Twingo Versione Yahoo. Da nn crederci!!!!!
Ritratto di gabryf
20 febbraio 2011 - 21:55
possego anche io una i10 ed in generale é una buona macchina,ma non mi puoi dare 4 stelle ai freni;se si accena ad una guida "sportiveggiante" non ti fermi più e(anche se non è una sportiva) i sedili non trattegono a dovere in quel caso.un'altra piccola mancanza è lo specchio nell'aletta parasole lato passeggero.per il resto sfido a trovare citycar miglior in commercio.
Ritratto di gig
23 luglio 2011 - 11:37
... quando sono quasi fermo avverto una specie di ronzio provenente della parte anteriore del veicolo. A te succede? Attendo risposta. Grazie.
Ritratto di gabryf
19 agosto 2011 - 16:10
Beh, adesso un rumore che proviene dall'avantreno lo fa, però credo sia dovuto al fatto che mio padre ha fatto un piccolo incidente e si sente quindi proprio un ronzio. Adesso se sia un difetto della vettura stessa non ti so dire, è possibile che siano i cuscinetti dei bracci...comunque visto che hai questo problema quasi quasi la porto alla Hyundai a fare una controllata...
Ritratto di gig
19 agosto 2011 - 17:35
Grazie per avermi risposto, ma credo che la causa del ronzio (lo stesso che avverto io) sia la medesima. Il meccanico (che ho contattato proprio oggi) mi ha detto che ci sarà qualcosa da riaggiornare. Ma adesso che so che il problema è diffuso, la faccio riparare. Ho provato a chiedere al meccanico se si trattasse dell' avantreno, ma lui mi ha risposto di no. Ha dato la colpa alla regolazione dell' asetto dei fari. Ne ho parlato in http://www.alvolante.it/opinioni/hyundai_i10_gig, se vuoi vai a vedere. Ciao e grazie ancora per avermi contattato...
Ritratto di gabryf
19 agosto 2011 - 20:45
Mmm...ma io credo che la regolazione del raggio d'altezza dei fari non c'entri molto, credo sia qualcosa a livello meccanico. Certo è che per fare in fretta molti meccanici se ne inventano di cose, risultato? Il problema persiste e se insisti con la riparazione hai anche torto tu! In ogni caso io sono convinto sia qualcosa a che fare con i bracci delle ruote...
Ritratto di gig
19 agosto 2011 - 20:51
E pensa che me l' ha anche cambiata la manopola della regolazione dell' altezza dei fari! Fra qualche settimana torno in concessionaria (in questo periodo è in ferie) ed esigo di farla controllare, se non con le buone, con le cattive. Fallo anche tu, te lo consiglio! Ciao e a presto...
Pagine
listino
Le Hyundai
  • Hyundai i30
    Hyundai i30
    da € 19.400 a € 37.500
  • Hyundai i30 Fastback
    Hyundai i30 Fastback
    da € 25.350 a € 28.900
  • Hyundai Santa Fe
    Hyundai Santa Fe
    da € 51.700 a € 57.250
  • Hyundai Tucson
    Hyundai Tucson
    da € 23.050 a € 40.500
  • Hyundai ix20
    Hyundai ix20
    da € 18.500 a € 20.250

LE HYUNDAI PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE HYUNDAI

  • La versione N Line della i30 Fastback ha un look più grintoso sia all'interno che all'esterno e tarature specifiche per telaio e sospensioni. Qui per saperne di più.

  • Questa show car monta 70.000 euro di pezzi in carbonio e nasce per promuovere il programma di personalizzazioni N Option per le versioni più spotive della Hyundai.

  • Sportività ma anche basso impatto ambientale nei prodotti della Hyundai al Salone di Parigi: ne parliamo con il direttore generale di Hyundai Motor Company Italy.