Lancia Delta 2.0 Multijet 165 CV Platinum

Pubblicato il 25 dicembre 2017

Listino prezzi Lancia Delta non disponibile

Ritratto di lore78
alVolante di una
Fiat Grande Punto 1.3 MJT 90 CV 5 porte Emotion
Lancia Delta
Qualità prezzo
3
Dotazione
3
Posizione di guida
5
Cruscotto
5
Visibilità
3
Confort
5
Motore
5
Ripresa
4
Cambio
4
Frenata
5
Sterzo
4
Tenuta strada
5
Media:
4.25
Perché l'ho comprata o provata
Nel 2011, con la nascita del primo figlio, ci serviva una berlina compatta spaziosa all'interno. Allora io e mia moglie abbiamo optato per: volkswagen golf, ford focus e lancia delta. Prima di tutto siamo andati a vedere la focus: bella dentro, spaziosa ma non ci è piaciuta la linea esterna. In seguito siamo andati a vedere la golf: bella fuori e dentro, ma il prezzo raggiungeva livelli stratosferici. E allora abbiamo acquistato la lancia delta, allestimento platinum, motorizzata 2.0 multijet 165 cv.
Gli interni
Gli interni una favola rispetto alla mia grande punto: le rifiniture sono tutte ben curate, e alcune sembrano anche di auto di categoria superiore. Non c'è nessun elemento usurato. Tutti i passeggeri stanno molto comodi, anche quelli che si siedono nel sedile posteriore centrale. Invece ci sono pochi portaoggetti, e quelli che ci sono non sono molto capienti. Il baule di ben 465 litri invece è molto grande e ben sfruttabile, ma con una soglia di carico troppo alta da terra. Ad oggi l'auto ha circa 170.000 km e non emette nessuno scricchiolio. L'impianto audio è ottimo, così come il climatizzatore. Tutti i comandi sono comodi e ben intuitivi, la strumentazione è chiara. La posizione di guida secondo me tra le migliori della categoria. Davanti la visibilità è ottima, la posteriore invece lascia un po' a desiderare.
Alla guida
L'auto monta il 2.0 multijet da 165 cavalli. Devo ammettere che all'inizio mi aspettavo di più da un 2.0 diesel: all'inizio è un motore abbastanza pigro. Poi, dopo i 2500 giri entra in gioco il turbo, che si autoesclude dopo i 4000 giri e il motore "muore" di nuovo. I consumi non sono per niente esagerati, data la cilindrata e i cavalli. In sesta a 130 riesco a fare anche i 17 km/l, in città invece si fanno i 13 km/l. Tenuta di strada eccezionale, così come la frenata, un po' meno lo sterzo, che diventa più preciso attivando la funzione city, presente in tutte le auto del gruppo fca (per chi non lo sapesse serve ad ammorbidire il volante). Ottimo il cambio, anche se l'innesto della retromarcia non è molto preciso (SOLO quello della retromarcia). L'insonorizzazione acustica è ottima.
La comprerei o ricomprerei?
Certo. Ottima su tutto, secondo me la migliore della categoria. Purtroppo ad oggi è fuori produzione. Però la ricomprerei col 1.9 twinturbo da 190 cavalli.
Lancia Delta 2.0 Multijet 165 CV Platinum
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
5
6
4
1
4
VOTO MEDIO
3,4
3.35
20
Aggiungi un commento
Ritratto di grande_punto
1 gennaio 2018 - 19:02
3
Mi dispiace tanto! Purtroppo di pirati della strada ne è pieno il mondo.. ma l'importante è che nessuno si sia fatto male.
Ritratto di cris25
3 gennaio 2018 - 18:11
1
Auto originale che ha diviso il pubblico forse, anzi soprattutto, per via del suo nome. Eppure la reputo un'auto ancora abbastanza attuale, forse anche più di alcune rivali più "fresche". Mi dispiace tanto per l'incidente, purtroppo sono cose che possono capitare ad ognuno di noi. Tanti saluti, buon anno
Ritratto di Turbodiesel
18 gennaio 2018 - 15:04
2
sta macchina di sbagliato ha SOLO il nome. peccato..
Ritratto di Robynho
21 luglio 2018 - 15:14
2
Dal lontano luglio 2012 è la mia auto 2.0 multijet platinum, acquistata usata con solo 30.000 km. Auto eccellente per abitabilità, confort, con una buona posizione di guida, finitura di qualità e benché il cruscotto è un copi e incolla della cugina bravo risulta più gradevole per la grafica diversa e il colore dell’illuminazione più hi tech. (Critiche assurde dai tedescofilo, poi però Audi, Seat, Skoda e Vw lo fanno e nessuno obietta).Buono il cambio con manovrabilità appena gommosa ma azzeccato anche nella spaziatura dei rapporti. Ottimi i freni, le sospensioni, il motore sia come ripresa che per acellerazione, già da 1700/1800 giri:min la turbina inizia a spingere in maniera fluida e progressiva fino a poco oltre i 4000 con giri:min, Con il tachimetro a circa 240 a 4200 giri/min in sesta marcia. Consumi davvero ridotti in autostrada a velocità da codice si percorrono 1000 km con appena 4.8/5 litri, e addirittura nelle strade extraurbane ne sono sufficienti 4, mentre in città dipende da molti fattori, ma sempre non esagerati. Unici nei, la visibilità nelle manovre, il bagaglio che benché di forma regolare e di buona capienza ha una soglia di carico alta, e la mancanza di qualche cassetto in più, ad esempio (sotto i sedili come in tanti modelli) trattandosi di auto da turismo e per la famiglia. Percorso 85000 Km cambiato solo un coperchio e manicotto del circuito di raffreddamento e il radiatore.
Pagine
listino
Le Lancia
  • Lancia Ypsilon
    Lancia Ypsilon
    da € 13.800 a € 19.850

LE LANCIA PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE LANCIA

  • Uno slogan che fece la fortuna della Y10, proposta come l'utilitaria di lusso: "piace alla gente che piace" diceva lo spot del 1987, che utilizzava alcuni volti noti di quegli anni, tra cui attori, registi, sportivi e cantanti famosi.

  • Tre nuovi allestimenti per la citycar torinese Lancia Ypsilon, in offerta a partire da 9.500 euro.

  • La nuova versione Mya è la più sfiziosa nella gamma della Lancia Ypsilon: cerchi in lega e sedili specifici in Alcantara e tessuto.