Mazda CX-3 1.5 D 105 CV Exceed 2WD

Pubblicato il 21 settembre 2020
Ritratto di marco 97
alVolante di una
Opel Corsa 1.3 CDTI 95 CV Elective 5 porte
Mazda CX-3
Qualità prezzo
5
Dotazione
5
Posizione di guida
5
Cruscotto
5
Visibilità
4
Confort
4
Motore
5
Ripresa
4
Cambio
5
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
4.5
Perchè l'ho comprata o provata
E' stata una delle auto in vendita nella concessionaria in cui lavoro e per questo ho avuto la possibilità di usarla svariate volte in quanto ero incuriosito dal tipo di auto così diversa dalle altre e volevo appunto provarla. L'auto aveva due anni e mezzo di vita e circa 90 mila km ed era di uno stupendo bianco madreperla (Ceramic White), come la si può vedere in foto.
Gli interni
Sono rimasto davvero stupito. Un design e una cura nei particolari che nessuna auto di quel segmento e di quella fascia di prezzo secondo me ha. Un mix incredibile tra raffinatezza, eleganza e sportività che almeno a me ha lasciato a bocca aperta ogni volta che ci sono salito. Ottime finiture con pelle un po' dappertutto e ottima resistenza all'usura visto anche che si trattava di un auto ex noleggio lungo termine. Tutti i comandi sono dove te lo aspetti, comodissimo il manopolone centrale per gestire tutto l'infotainment che una volta imparato a memoria la funzione e posizione dei tasti si comanda tutto senza staccare gli occhi dalla strada. Altrettanto comodi l'head up display e i vari sistemi di assistenza alla guida come frenata automatica di emergenza in città e l'avviso di abbandono di corsia. Peccato che su questa specifica macchina il sistema di rilevamento veicoli nell'angolo cieco non fosse di serie ma opzionale, quindi attenzione nelle immissioni. Ecco la visibilità soprattutto in manovra non è il massimo visto il cofano molto lungo e i vetri non propriamente grandi ma sinceramente pensavo peggio. Una volta fatto l'occhio la si gestisce molto bene, grazie anche a sensori e telecamera posteriori di serie. E spettacolari i fari a led la sera! Comunque la posizione di guida a mio avviso è perfetta, rialzata quel tanto che basta per dominare la strada ed avere un accesso agevole senza al contempo avere l'effetto di essere seduto su un furgone vista l'altezza anche certe volte inutile di altri suv concorrenti. I sedili rivestiti in pelle e tessuto sono molto contenitivi e comodi, lo spazio soprattutto dietro non abbonda, diciamo che è una macchina comoda per viaggiare al massimo in quattro più che in cinque dato che anche il baule qui viene ridotto dalla presenza di una chicca quale il subwoofer dell'impianto Bose, di serie per la versione Exceed. Ma anche qui non ci si può lamentare dai, vista anche la ricca dotazione. Un altro piccolo neo è un po' la scarsità oppure ridotta capienza dei vani portaoggetti.
Alla guida
Messo in moto il silenzioso 1.5 diesel da 105 cavalli ci si muove senza vibrazioni e a mio avviso con un brio inaspettato per un motore così piccolo, dati anche i 280 newtonmetri di coppia, valore quasi più vicino a un 2.0 che a un 1.5, il che permette di togliersi velocemente dalle situazioni di impaccio con un filo di gas. Certo, superati un tot numero di giri, fisicamente come tutti i diesel, la spinta viene un po' a mancare così pure la ripresa soprattutto in quinta o in sesta a bassi regimi ma facendoci il piede ci si può anche un po' divertire. Merito anche dell'assetto e reparto sospensioni tarati ottimamente con cerchi da 18 spalla 50 che garantiscono una guida precisa pur non risultando scomodissimi sulle asperità. Ma veniamo all'aspetto che mi ha fatto innamorare ancora di più di quest'auto, il cambio. Non direi un'idiozia scrivendo che di tutte le macchine che ho guidato fino ad ora questa è quella con il miglior cambio manuale, punto. Secco, preciso negli innesti, corsa corta della leva, frizione leggerissima, insomma ti invoglia proprio a salire in macchina e guidare per tantissimi chilometri senza stancarti. Cosa non difficile visto anche i consumi sbalorditivi. Appena l'ho presa in mano ho azzerato il computer di bordo e in una media di circa 100km che ho percorso su varie tipologie di strade con una guida di certo non da nonno la mia media è stata di 4.7 litri x 100 km ovvero più di 21 km con un litro. Consuma meno della mia Opel Corsa 1.3 Multijet. Merito del motore ottimamente studiato secondo me e dell'ottima aerodinamica. Insomma, tutto molto buono nonostante i non pochi km percorsi.
La comprerei o ricomprerei?
Sicuramente anzi lo ammetto che, non specificatamente questa, ma sarà la mia prossima auto. Bellissima a mio avviso, elegante e sportiva, un mix tra una berlina, station wagon e crossover che almeno nel mio caso mi ha colpito, e come già detto non è da meno neanche negli interni. Secondo me per un ragazzo di 23 anni come me ha il suo perché, si distingue dalla massa delle solite Audi A3, BMW ecc. senza essere così costosa nell'acquisto e nel mantenimento pur facendo un ottima apparenza. Insomma spettacolare! Fatemi sapere se la prova vi è piaciuta e se qualcuno l'ha provata oppure la possiede quali sono le sue impressioni, positive o negative e consigli o opinioni. Ciao a tutti! M.
Mazda CX-3 1.5 D 105 CV Exceed 2WD
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
20
4
0
2
0
VOTO MEDIO
4,6
4.615385
26


Aggiungi un commento
Ritratto di Aldo Martino
5 ottobre 2020 - 13:27
Come modello non sarà mai una auto che comprerei, . Per bisogni di carico sto valutando un paio di sw ,ma, ti appoggio appieno quando la definisci un modello che si distacca da tutte. Tra le tante piccole Suv che invadono le strade, questa Mazda, attira gli sguardi. Mi ero accorto vedendola circolare che era davvero bella, non sapevo andasse pure così bene. Aldo
Ritratto di RaffaeleGT79
6 ottobre 2020 - 18:44
3
Ciao.. Anche io ho la Cx3 1500 , però in colore Deep Blue. Giusto ieri ho fatto scattare i 131 mila kilometri e a oggi problemi, anche piccoli, non ne ho mai avuto. Un collega ha già passato i 200 mila in 4 anni e nemmeno lui ha mai avuto grosse grane, tranne un iniettore che ha dato i numeri ma e' stato riconosciuto come un difetto e seppur oramai fuori garanzia gli sono venuti incontro con le spese. Non so in che percentuale, ma credo intorno al 50%. Il mio monitor mi dice 19,6 a litro, però ha avuto bisogno di quasi un anno per assentarsi. Da nuova anche standoci attento meno dei 17 non riuscivo a fare. Ed ero un po preoccupato, ti dico la verità. Anche il cambio da nuovo mi ha lasciato un po perplesso... In scalata 4\3, 6/5,si impuuntava spesso e volentieri , poi pian piano,dopo aver passato i 20 mila e'diventato davvero perfetto in tutto. Un amico che ha un golf 7 , ne e rimasto incantato. Pensava che il suo fosse il meglio in giro. Cercandole un difetto, perché nessuna ne e' esente, ti dirò che le bocchette aria sarebbero potute esser studiate meglio, qualche cavallino in più, male non ci stava, e se devi caricare il baule occhio perche e' davvero striminzito ( anche la mia monta il sub della Bose) . Non mi posso lamentare in definitiva, Ma poiché attualmente lo smart working impera,, io ho decisamente limitato i km da fare , e stavo pensando di cambiarla.. Ancora non so con cosa, ma essendo questa è la mia seconda Mazda praticamente inarrestabile , non mi dispiacerebbe rimanere con i Giapponesi ancora una volta.. Magari con la cx30, e se non prevedessi piu in futuro certi kilometraggi per lavoro,forse a benzina. In ultima analisi sono in molti nel tempo che mi hanno detto che tra le bsuv, la cx3 e forse quella più dotata di personalità. Ma in questo campo si entra nei gusti personali ed e' un territorio minato. Ciao. Raffae'.
Ritratto di zecca
6 ottobre 2020 - 18:46
Complimenti per la recensione, completa, esaustiva e veritiera. Ho posseduto una CX-3 1.5 d exceed per 5 anni e posso confermare che è un auto fantastica. Eccetto i primi 5 mesi nei quali ho dovuto affrontare alcuni richiami ufficiali della casa, tra i quali la sostituzione degli iniettori, (difetti di gioventù avendo acquistato l'auto come modello nuovo e come primo lotto di produzione e comunque tutti eseguiti in garanzia anche se con tempi biblici), nei mesi ed anni successivi l'auto è risultata estremamente affidabile. Mi ha portato in tour in Danimarca con partenza da Milano. Molto confortevole, consumi irrisori, guidabilità eccezionale supportata da un cambio manuale come solo i giapponesi sanno fare. Mi permetterei di consigliarla a giovani coppie con figli piccoli perchè già tre adulti iniziano a stare stretti soprattutto nei lunghi viaggi ed il bagagliaio, causa impianto Bose, è eccessivamente sacrificato. Non è certo indicata per le famiglie numerose, ma fintanto che si ha un solo bimbo piccolo può bastare senza affanni. L'unica grossa pecca che posso sottolineare, confermata da altri possessori di Mazda, è legata all'assistenza Mazda, veramente penosa. Tempi di attesa lunghissimi per i tagliandi, macchina da lasciare in officina per due giorni per un comune tagliando, etc. Per l'assistenza ho dovuto passare ad un'officina di fiducia perchè mi garantiva le stesse prestazioni e gli stessi pezzi di ricambio originali ad un prezzo decisamente inferiore e con tempi nettamente più rapidi (tagliando in due ore su prenotazione con ritiro immediato). Toyota è di un altro livello da questo punto di vista. Ciao a tutti. Buona serata a tutti
Ritratto di Pippo80
9 ottobre 2020 - 18:34
2
Ciao.. E opinione di tanti che l'assistenza Mazda faccia un po acqua.. Non so di dove sei tu , però ti assicuro che almeno per Piemonte Liguria e che io sappia Lombardia, i manutentori presenti in officina ti ascoltano e ti consigliano in maniera ottimale. Da Firenze in giù, invece devo darti ragione. Più di un cliente si è lamentato . Non ho idea se alla casa madre abbiano intenzione di porvi rimedio, ma tutto sommato qua al nord siamo messi bene. Anche considerato ciò che capita ad altri marchi, coreani, tanto per dirne uno. Io ho tagliandato la mia da poco, perso appuntamento tramite app, e con le dovute precauzioni Covid, in tre ore me l'hanno restituita. Toyota rispetto a Mazda e' un po come Golia contro Davide.. Ma mi pare che visti gli accordi tra i due marchi, alcune conce Nissan siano autorizzate anche Mazda. @marco97 Prova assolutamente condivisibile anche da me, a parte la motorizzazione. Il cambio ha bisogno di un po' di km per limarsi. 7000/8000 nel mio caso. Poi diventa davvero uno spettacolo della meccanica. Ti invidio solo i consumi!!!! Pippo. Pippo.
Ritratto di zecca
10 ottobre 2020 - 18:50
Ciao Pippo. Grazie per il tuo commento. Ti confermo che abito in Lombardia, area Milano nord e purtroppo, proprio per esperienza personale di possessore Mazda, l’assistenza era veramente sotto la media. Non mi riferisco alla disponibilità dei meccanici dei quali non posso assolutamente lamentare nulla ma tempi, disponibilità pezzi e appunto tempistiche di riparazione le ho trovate troppo lunghe. Ti parlo di 4/5 anni fa, magari oggi la situazione è migliorata, come da tua esperienza, e ciò mi fa molto piacere perché il prodotto non è in discussione. Mi capitava di parlare con altri clienti nelle attese in officina per la consegna della macchina o in occasione del ritiro e tutti si lamentavano delle tempistiche. Mi ha anche chiamato Mazda Italia, una volta, proprio per sapere la mia opinione in merito e mi hanno confermato che erano consci di questo tipo di carenza. Quando sono passato ad un’altra officina non Mazda ma che eseguiva gli stesi interventi ho incontrato altri possessori Mazda che avevano fatto la mia stessa scelta per la manutenzione proprio perché non ne potevano dei tempi di attesa. Lo stesso titolare dell’officina mi ha poi confermato che aveva preso in carico molti utenti Mazda proprio per lo stesso motivo e casa madre ne era a piena conoscenza. Ad ogni modo sono contento per te. Goditi l’auto perché io ne sono rimasto molto soddisfatto. Buona serata.
Ritratto di marcoveneto
7 ottobre 2020 - 14:04
Buona prova e bella macchina. Sicuramente per un 1.5 diesel, 280 Nm di coppia sono nella norma, il 1.6 Mjet della Fiat ne ha ben 320 Nm. Gli interni seppur rifiniti abbastanza bene, li trovo troppo simili alla Mazda 2 dalla quale deriva. In definitiva non sono d'accordo con la tua frase, perchè io a 23 anni preferirei una bella segmento C (come Audi A3, classe A o perchè no Mazda 3) a una segmento B rialzata.
Ritratto di ELAN
12 ottobre 2020 - 15:02
1
L'Audi A3 te la danno senza carrozzeria a quel prezzo... ed a quel prezzo prendo una A4 aziendale (sempre parlando di Audi).
Ritratto di marcoveneto
12 ottobre 2020 - 19:03
Il paragone è stato fatto dall'autore della prova.. Comunque si concordo, ma si tratta pur sempre di un B=suv Vs un segmento C.
Ritratto di SergioPavia
16 ottobre 2020 - 07:44
1
Ciao. Mi piacciono i ventitreenni "alternativi". E per uno della tua età, comprarsi un Cx3 vuol dire distaccarsi dalla massa in tutti i sensi. Se poi la tua futura Mazda fosse in soul red Cristal sarebbe l'optimum. Brav!! Sul motore montato sulla tua non ti saprei dire niente, ma di tutto ciò che gli sta intorno si. Vai sciolto che e' tutto fatto bene e con ottimi materiali. Non scricchiola ne al freddo ne se la lasci al sole d'estate... Almeno finché è nuova o molto recente come la mia. Una piccola pecca e costituita dalle bocchette d'areazione. Non sono il massimo onestamente. Poco orientabili e a mio modesto giudizio, pensate male. Un'altro appunto ma risolvibile con il tempo e la pratica : La frenata non e secca come su altri modellii. E molto pastosa come quelle di una volta . Intendiamoci, si ferma bene come tutte ma bisogna farci un po il piede. Bhe... Ce ne metto un'altra di pecca: Il Sistema info My Mazda. Sono molte le auto che danno di più, anche come scenografia. Ma troppa scena mentre guidi può distrarre. Quindi va bene così. Il manopolone tipo BMW una volta fatto ci la mano e perfetto. L' impianto Bose e più che ok. Ma porta via dello spazio dietro, che già e risicato e se non sei un discomane pazzo se ne può fare a meno. L'head up display e di una comodità e sicurezza pazzesca, come la fanaleria a led intelligenti. Ti fa vedere cose di notte mai viste!! Il cambio manuale.. Quello si che e' il massimo. Ciò e detto da chi guida tedesche da oltre 50mila euri , ha il dsg da anni e non ne voleva più sapere di manuali. Poi ha provato la mia e.... Ci vuole un po perché si assenti ma poi e davvero spettacolare come anche la frizione. E vero che come dice l'amico , il confronto e fatto tra un bsuv e una tedesca celebre, ed è scontato che la cx3 perda, ma solo ai punti. SergioPV.
Ritratto di marcoveneto
16 ottobre 2020 - 18:51
Scusi ma "ha il dsg da anni e non ne voleva più sapere di manuali" il DSG è un automatico mica un manuale...Non capisco il senso del suo discorso, anche se è intuibile.
listino
Le Mazda
  • Mazda MX-30
    Mazda MX-30
    da € 34.900 a € 39.350
  • Mazda CX-3
    Mazda CX-3
    da € 22.900 a € 24.750
  • Mazda CX-5
    Mazda CX-5
    da € 32.350 a € 46.750
  • Mazda 3
    Mazda 3
    da € 23.700 a € 35.800
  • Mazda 2
    Mazda 2
    da € 17.800 a € 22.550

LE MAZDA PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE MAZDA

  • Le linee nette e personali sono quelle di sempre ma nei contenuti la suv di medie dimensioni Mazda CX-5 si è aggiornata. Abbiamo guidato la più potente delle versioni diesel con il 2.2 da 184 CV abbinato al cambio automatico e alla trazione integrale. L'allestimento è il più ricco Signature che, a un prezzo ragionevole, include una dotazione completa. Tutti dettagli nel nostro video test.

  • Miataland è un luogo unico dove un collezionista italiano ha radunato decine di esemplari di Mazda MX-5 molto speciali. Lo abbiamo visitato a bordo della spiderina giapponese.

  • Con l'amministratore delegato di Mazda Motor Italia affrontiamo i temi caldi di questo periodo di difficoltà economica nel quale le concessionarie sono chiuse.