Mazda CX-30 2.0 Skyactiv-X 180 CV M Hybrid Exceed 4WD

Pubblicato il 12 giugno 2021
Ritratto di Fabbrix95
alVolante di una
Nissan Qashqai 2.0 dCi Acenta
Mazda CX-30
Qualità prezzo
5
Dotazione
4
Posizione di guida
5
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
5
Motore
4
Ripresa
4
Cambio
5
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
5
Media:
4.4166666666667
Perchè l'ho comprata o provata
E alla fine, anche io ho mollato il gasolio, cedendo alla voglia di un motore a benzina dai contenuti tecnici straordinari. L'avvicinamento alla sede lavorativa mi ha convinto a far fuori il vecchio Cascai, che era ormai alla frutta un po in tutto e con 36 km giornalieri per andar e tornare dal lavoro, non aveva più senso d'esistere. Avevo contrattato la nuova Mazda cx30 ad inizio maggio e anche il venditore con tutti i problemi relativi al periodo che stiamo vivendo, mi aveva già avvertito che la consegna sarebbe potuta slittare. Invece e' arrivata fresca fresca in salone una cx30 in un grigio più chiaro di quello scelto da noi, che era titanium grey, ma con lo stesso identico allestimento e motorizzazione. Ci e piaciuta e la voglia di averla per il fine settimana ha vinto. Consegnata ieri sera, ho fatto un po troppo poca strada per un parere. Ma uno e sicuro già adesso: Silenzio totale a bordo e tecnologia che lascia quella del Cascai, all età della pietra.
Gli interni
La versione che ho scelto ha gli interni in tessuto, e se non ricordo male anche quelli della Nissan mi avevano fatto da subito una buonissima impressione. Arrivato a oltre 400 mila kilometri , posso confermare che non mi ero sbagliato. Questi della Mazda credo siano sulla falsariga di quelli vecchi. Tramite il monitor e il manopolone sul tunnel, con un po di pratica si comanda tutto. Ho fatto un po di fatica a configurare il sistema con l'iPhone della fidanzata. Il mio xiaomi invece,si è collegato quasi da solo. Android auto riporta sul monitor titto ciò che hai sul cellulare.. Ne avevo sentito parlare benissimo da chi lo aveva, ma e' davvero di una comodità assoluta. Stessa cosa dicasi per Head Up displayche ti riporta quello che ti serve sul parabrezza. Il cruscotto tradizionale, digitale ma un po povero, non serve più. Non ho scelto il Bosè sistem, e credo di aver fatto bene, in quanto porta via dei centimetri nel portellone e, le mie orecchie non credo siano in grado di cogliere le differenze con quello di serie, che va ottimamente sia tenuto basso che tirato all'alto di volume. Sedili comodissimi e rigidi quanto basta. Clima con doppia impostazione delle temperature, finiture senza una pecca da vera giapponese e materiali che paiono più che di qualità. Ma questo lo si vedrà dopo anni sotto il sole o al freddo.
Alla guida
Ha un sistema di ricarica della batteria che si chiama , i-looper.. Dieci secondi di frenata leggera o di rilascio del pedale destro e la batteria si ricarica totalmente, permettendo 8(?) minuti di autonomia di tutti i sistemi a bordo . Così mi e stato spiegato e questo ho testato oggi pomeriggio. Ma il Sistema continuava a dare "non pronto." ...ha fatto un po di fatica a entrare a regime. Poi e andato. Non ne capisco l'utilità ma se i giapponesi ce l'hanno messo un motivo c'è di sicuro. Mi devo abituare al benzina. Erano ormai anni che andavo a gasolio e sopratutto questo tipo di motore ha bisogno di esser capito e condotto in un certo modo. Oltre una certa velocità mantenuta costante il motore si gira a due cilindri automaticamente ssspc, e i consumi crollano fino a 20 a litro. Stento a crederci, visto che i sistemi delle case deputati alla visualizzazione dei consumi sono sempre moooolto economici. Farò due conti con la calcolatrice per esser sicuro. Un paio tornanti bagnati, qualche salita e un tratto di ghiaia compressa, mi hanno confermato che la spinta delle 4 wd si sente.. Era una vita che aspirato ad un integrale.
La comprerei o ricomprerei?
Era in lotta con la 3008. Se la sono giocata in tutto e la francese in alcune cose era sicuramente superiore alla giappa. Ma motore piccolino e niente 4wd mi hanno portato in Mazda . E poi volevo rimanete in Giappone.... Quasi a prescindere. Se la ricomprerei ve lo faccio sapere tra qualche tempo.!!! Fabbrix
Mazda CX-30 2.0 Skyactiv-X 180 CV M Hybrid Exceed 4WD
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
5
0
0
0
0
VOTO MEDIO
5,0
5
5


Aggiungi un commento
Ritratto di Ilario80
3 agosto 2021 - 23:30
Ciao. Bell auto. E come la mia. Se ci vai con attenzione, ma nemmeno troppa, riesci a fare anche più dei 20 a litro. Sai però qual è la sensazione che ti frega? Non sembra un motore con 190 cavalli dalle reazioni e dalle sensazioni che trasmette, forse perche e' solo aspirato , di conseguenza se ti fai prendere,sei sempre li a schiacciare. E se schiacci va, ma i 20 te li puoi scordare. Io arrivo da un 1800 Turbo benzina dell audi e un po di brio in più lo sto rimpiangendo, ma per tutto il resto e davvero a livello tedesco se non qualcosa sopra. [Ndr] i 20 km litro ,con l "A3 ,non li ho mai visti!! Anche facendoci attenzione. Ilario.
listino
Le Mazda
  • Mazda MX-30
    Mazda MX-30
    da € 34.900 a € 39.350
  • Mazda CX-3
    Mazda CX-3
    da € 22.900 a € 24.750
  • Mazda CX-5
    Mazda CX-5
    da € 32.350 a € 46.750
  • Mazda 3
    Mazda 3
    da € 23.700 a € 35.800
  • Mazda 2
    Mazda 2
    da € 18.300 a € 23.050

LE MAZDA PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE MAZDA

  • Le linee nette e personali sono quelle di sempre ma nei contenuti la suv di medie dimensioni Mazda CX-5 si è aggiornata. Abbiamo guidato la più potente delle versioni diesel con il 2.2 da 184 CV abbinato al cambio automatico e alla trazione integrale. L'allestimento è il più ricco Signature che, a un prezzo ragionevole, include una dotazione completa. Tutti dettagli nel nostro video test.

  • Miataland è un luogo unico dove un collezionista italiano ha radunato decine di esemplari di Mazda MX-5 molto speciali. Lo abbiamo visitato a bordo della spiderina giapponese.

  • Con l'amministratore delegato di Mazda Motor Italia affrontiamo i temi caldi di questo periodo di difficoltà economica nel quale le concessionarie sono chiuse.