Mazda MX-5 1.8 Roadster Coupè Wind

Pubblicato il 17 gennaio 2015

Listino prezzi Mazda MX-5 non disponibile

Ritratto di 96giorgio@live.it
alVolante di una
Mazda MX-5 1.8 Roadster Coupè Wind
Mazda MX-5
Qualità prezzo
5
Dotazione
4
Posizione di guida
4
Cruscotto
5
Visibilità
4
Confort
4
Motore
3
Ripresa
3
Cambio
5
Frenata
5
Sterzo
5
Tenuta strada
4
Media:
4.25
Perché l'ho comprata o provata
L'ho acquistata come prima auto. In famiglia non avevo mai avuto una spider. Per me il concetto di spider è molto semplice: deve essere affascinante, leggera, potente quanto basta a divertirsi in ovunque. Nella Mx5 ho trovato tutto questo; un auto divertente in montagna, che non risulta scomoda nell'uso quotidiano e che non disdegna neanche una gitarella in pista. A patto che non ci si aspetti di stare avanti a Porsche, Lotus, 350z, etc.
Gli interni
Gli interni sono belli esteticamente, e abbastanza funzionali. I vani porta oggetti sono numerosi e molto utili per posare chiavi, smartphone, telecomandi. La strumentazione è ben fatta. Sotto la piccola palpebra del cruscotto, vi si trovano cinque strumenti, quali contagiri, conta chilometri, temperatura dell'acqua, carburante e pressione dell'olio. Le plastiche sono poverelle, dure al tatto e si rigano facilmente. Avrei preferito che il diametro del volante fosse un po' piu piccolo. Il cambio invece è perfetto. I sedili, non hanno nessuna regolazione particolare a parte lo schienale. Non sono neanche troppo scomodi. Io avrei preferito averli piu contenitivi, fortuna che c'è il tunnel e lo sportello che trattengono bene il corpo in curva. Per quanto riguarda le dimensioni, gli spilungoni possono stare lontani dalla mx5. Un amico alto 1.95 si è letteralmente incastrato all'interno, abbiamo dovuto aprire la cappote per farlo uscire. Io essendo alto 1.70 ci sto benissimo.
Alla guida
Appena girata la chiave si sente subito il rombo del quattro cilindri Mzr da 1.8 litri. Io per enfatizzarlo ancor di più ho montato uno scarico artigianale, con doppio terminale Magnaflow. Un vero e proprio spettacolo. Le marce entrano che è un piacere, il cambio è molto sportivo, secco, non si impunta mai. Lo sterzo è diretto, da vera auto sportiva. Il motore, non molto potente, visti i suoi 126cv spinge molto bene. è molto elastico, si può stare in 5° anche a 40. Riprende sempre a qualsiasi regime. Ovviamente un auto del genere non la si compra per andare a tavoletta in autostrada: anche se raggiunge in poco tempo la punta massima di 210 km/h. La si compra invece per andare a divertirsi in strade di campagna, o nei tornanti alpini. Qui da il meglio di se: è sempre ben piantata a terra, molto facile da guidare, riprende a qualsiasi regime e si può ritardare quasi sempre le staccate, poichè i quattro freni a disco non si affaticano mai e mordono benissimo. Con il controllo di trazione attivato e poi un treno. Esso è disattivabile e non molto intrusivo nella guida sportiva. Unico appunto: avrei preferito un assetto un pò piu basso. Lo spazio fra ruote e parafanghi è molto ampio e non bello esteticamente. Utile solo per scendere la rampa del box. Mi sento comunque in obbligo di fare i complimenti a mamma Mazda, che in tutti questi anni ha saputo solo migliorare il suo prodotto rendendolo unico e inimitabile.
La comprerei o ricomprerei?
Posso ritenermi molto fortunato ad avere avuto questa splendida auto ad appena 18 anni. Ora che la guido da un anno la so controllare in qualsiasi condizione e mi affascina alla guida ogni giorno di più. Se avessi avuto la possibilità avrei preferito la 2.0 con 160cv, 6 marce e autobloccante. Ma per tutti i giorni la differenza, a detta di tutti i possessori e quasi inavvertibile.
Mazda MX-5 1.8 Roadster Coupè Wind
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
5
3
0
0
0
VOTO MEDIO
4,6
4.625
8
Aggiungi un commento
Ritratto di Moreno1999
26 gennaio 2015 - 14:24
4
Che meraviglia di auto. Peccato solo che a 18 anni in Italia non si possa guidare un'auto di 126 cavalli eh..!
Ritratto di 96giorgio@live.it
26 gennaio 2015 - 15:03
2
Solo in Italia abbiamo queste leggi assurde. Un anno di sofferenza è stato, sempre con la paura di qualche contestazione da parte delle Fdo...
Ritratto di Mattia Bertero
26 gennaio 2015 - 15:05
3
Un capolavoro questa macchina, è entrata nella storia. Da guidare poi ci si deve divertire parecchio come hai scritto. Bravo, ottimo acquisto.
Ritratto di Chromeo
26 gennaio 2015 - 19:24
Come ti sei trovato?
Ritratto di 96giorgio@live.it
27 gennaio 2015 - 12:31
2
Come consumi non sono malaccio... Io ci faccio con 20 euro di carburante circa 140km guidando allegramente, non mi faccio mancare qualche sgasata a volte. Per l'assicurazione pago 370 ogni sei mesi, perché non ce l'ho intestata io la macchina. È comunque immatricolata in Italia.
Ritratto di Chromeo
27 gennaio 2015 - 16:11
Complimenti per la scelta
Ritratto di Vibe00
27 gennaio 2015 - 15:19
Mi è sfuggita da poco una MX 5 1.6 NA rossa, tenuta in maniera maniacale e con pochissimi chilometri. Su questo particolare modello mi affascinano di più le serie "old" vecchia scuola, come anche le NB e le NBFL. In ogni caso, una vera World Car, validissima e molto divertente. Grande acquisto, e non solo fortunato ad averla a 18 anni, ma anche che non l'abbiano fermata le forze dell'ordine.
Ritratto di 96giorgio@live.it
27 gennaio 2015 - 21:00
2
Lo so è un tipico aspetto della TP. ho cercato un po' di colmarlo montando i cerchi da 18' a canale 8 ed et42 della rx8 con delle 215/40 (quella che ho messo nella foto della prova è proprio la mia mx5) Dopo questo passo, l'auto è molto più bElla a livello estetico e la trovo più stabile alle velocità piu alte. Spero il prima possibile, vorrei montare un bel assetto coilover regolabile e così la rendo perfetta! Questa estate vorrei fare una bella trasferta a Riejka... Mi aspettano diversi km partendo dalla Sicilia :D Infine per la Lotus Europa, non posso accontentarti perché non ho mai avuto l'onore di guidarla... L'ho messa quando mi sono iscritto sul sito, circa 4 anni fa... Dovrei aggiornarlo :-)
Ritratto di Rav
28 gennaio 2015 - 23:41
2
Bella prova e bella macchina, anche se sono tra quelli che non ha ben digerito il tetto rigido sulla spyderina per eccellenza...Di sicuro è più comodo della capote in tela e non costringe a dover montare e smontare l'hard top, però io sono per il fascino della tela. A parte questo credo che il 1.8 sia già un bel motore per divertirsi con la MX5, il 2.0 sicuramente sarà più potente ma anche in virtù del peso dell'auto e della filosofia lo trovo un po' sovradimensionato. Ho avuto il piacere di salire da passeggero su una di queste e me ne sono innamorato, soprattutto quando girando ad un incrocio un po' allegramente, ha scodato.
Ritratto di 96giorgio@live.it
30 gennaio 2015 - 17:47
2
La mia è proprio la Roadstar Coupè con il tetto rigido. Come linea a me piace addirittura di più cosi, ed inoltre è moooolto più comodo. Il 1.8 è già buono, il 2.0 è però perfetto, in virtù del cambio a 6 marce e autobloccante. In USA addirittura in molti hanno montato il 2.5 MZR o turbizzato... Così diventerebbe un vero mostro ai livelli di Porsche Boxster e 350z! Peccato che in Italia questi swap sono illegali e i motori difficili da reperire...
Pagine
listino
Le Mazda
  • Mazda 2
    Mazda 2
    da € 14.050 a € 19.800
  • Mazda 6 Wagon
    Mazda 6 Wagon
    da € 32.800 a € 43.250
  • Mazda 6
    Mazda 6
    da € 32.800 a € 41.250
  • Mazda CX-3
    Mazda CX-3
    da € 21.470 a € 29.670
  • Mazda MX-5 RF
    Mazda MX-5 RF
    da € 30.350 a € 34.250

LE MAZDA PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE MAZDA

  • La Mazda MX-5 si rinnova nella meccanica e in alcuni dettagli interni: ora ha il volante regolabile in profondità e nuovi sistemi di sicurezza. Qui per saperne di più.

  • Tanti piccoli affinamenti per la Mazda 6, che ha un 2.2 a gasolio quasi sportivo. Bene anche finiture e dotazione, non entusiasmante il sistema di infotainment. Qui per saperne di più.

  • L'amministratore delegato di Mazda Motor Italia ci introduce il nuovo modello che la casa giapponese espone al Salone di Ginevra: la nuova 6 Wagon.