Mazda 3 1.6 TD 110 CV Sport

Pubblicato il 6 maggio 2012
Qualità prezzo
3
Dotazione
4
Posizione di guida
3
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
2
Motore
1
Ripresa
3
Cambio
3
Frenata
3
Sterzo
4
Tenuta strada
3
Media:
3.0833333333333
Perché l'ho comprata o provata
Era una fine serie full optional già Euro 4 con FAP (ancora poco diffuse nella prima metà del 2006), con fari allo xenon ed una linea molto accattivante. La trovai con uno sconto molto allettante. Inoltre aveva la fama di essere una delle marche più affidabili sul mercato... per fortuna, aggiungo sarcasticamente ora!!
Gli interni
Bellissimo il cruscotto, ed anche i tessuti dei sedili. Dopo 5 anni il design interno è ancora attuale, ed era all'avanguardia nel 2006. Questo però vale in particolare per la versione sport, che era la top di gamma. Il sedile però è piccolo e non tropo sagomato. Non troppo comodo.
Alla guida
Fino agli 80.000 KM nessun problema, e solo regolare manutenzione. Poi verso i 90.000 KM il FAP ha dato dei problemi, e sono dovuto intervenire spendendo quasi 800 €. La concessionaria multimarca dove l'avevo acquistata non ha riconosciuto alcuna garanzia sul FAP. Poi a 140000 KM è saltata la pompa del gasolio. Auto ferma un mese, 15000 € di spesa e la concessionaria che se ne è nuovamente fregata perchè la pompa era garantita 3 anni (già trascorsi al momento della rottura) e non 5 come il resto dell'auto. Ora, dopo altri 2 anni, sono a 180000 KM e la pompa sostituita due anni prima è saltata di nuovo e io sono ancora a piedi. Inoltre, dal I cambio pompa l'auto aveva perso fluidità ai bassi regimi dando sempre dei piccoli strattoncini... peccato perchè quando cammina, come consumi è davvero parca con attestati 20 KM/l in misto!
La comprerei o ricomprerei?
Nemmeno con un fucile puntato alla tempia la ricomprerei. Ora sto valutando una Scenic X-Mod, che dato che al contrario della Mazda (che invece doveva andare benissimo) lamenta già parecchie lamentele, sta a vedere che per la legge di Murphy con me andrà benissimo!!!!
Mazda 3 1.6 TD 110 CV Sport
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
0
0
0
0
VOTO MEDIO
5,0
5
1
Aggiungi un commento
Ritratto di ImAlphaMan
18 maggio 2012 - 18:05
la legge di murphy non dice esattamente questo, dice che se una cosa va male, stanne certo che andrà continuando in maniera peggiore, tornando alla prova, nessuna sensazione alla guida, solo un elenco di lamentele, (che a mio avviso andrebbero messe nel paragrafo dedicato al se la ricomprerei), quindi 2/5...
Ritratto di gig
18 maggio 2012 - 18:11
Pessima prova...
Ritratto di fabri99
18 maggio 2012 - 20:00
4
Non credevo che l'ottima Mazda3 avesse questi problemi... Ciao ;)
Ritratto di gio.G
19 maggio 2012 - 12:22
20
l italiano è quello che è,ma mi sa che hai sbagliato un dato....la pompa del gasolio è costata 15000 euro o 1500??
Ritratto di MASSIMO69
19 maggio 2012 - 18:20
Peccato che la descrivi così male, pensqavo fosse un'auto affidabile, come tutte le giapponesi. e' anche vero che non tutte le ciambelle escono col buco. Il problema è che questa secondo bellissima e sportiva auto non avendo avuto gran successo anche a livello commerciale sarà un problema rimpiazzarla. Bisogna però considerare che ne hai fatto di km.
Ritratto di MaCiao5
19 maggio 2012 - 19:03
3
Il fucile te lo punterei adosso, non a Mazda....ti sarà capitato un esemplare sfortunato niente di che ma.........Mazda è la più affidabile, te lo dice chi ne ha una!
Ritratto di excinghios
21 maggio 2012 - 16:13
Il fap a 90.000km andava solo ricaricato e la pompa del 1.6 TDci/Hdi non costa così cara, dovrebbe essere sui 7/800€ manodopera compresa.
Ritratto di lucios
26 settembre 2012 - 19:47
4
....sfortunato con la pompa! Ma guidi molto in città? Sei uno che tira o che va adagio? Forse se la portavi presso una rete ufficiale la pompa te la cambiavano in garanzia, gli iniettori no perché sono soggetti più ad una facile usura. Non prendertela con Mazda, quel motore lo montano anche Citroen, Ford, Mini, Volvo, Peugeot, Suzuki.
Ritratto di sandman972
13 novembre 2012 - 21:39
...e forse molto di quel che hai scritto è di rabbia; ho una mazda uguale alla tua del 2005, 165.000 chiometri e oltre ai tagliandi la sola spesa aggiuntiva è stata un cuscinetto anteriore. Consumi oltre 20 km/litro (piede molto leggero, però), nessun cigolio o rumore nell'abitacolo, in una parola soddisfattissimo. Concordo con chi parla di auto super affidabile.
listino
Le Mazda
  • Mazda CX-3
    Mazda CX-3
    da € 21.470 a € 29.670
  • Mazda MX-5 Roadster
    Mazda MX-5 Roadster
    da € 28.550 a € 34.250
  • Mazda MX-5 RF
    Mazda MX-5 RF
    da € 31.050 a € 36.750
  • Mazda 6 Wagon
    Mazda 6 Wagon
    da € 33.800 a € 45.400
  • Mazda 6
    Mazda 6
    da € 33.800 a € 43.400

LE MAZDA PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE MAZDA

  • La grande novità della Mazda al Salone di Ginevra è la CX-30, in arrivo a settembre 2019, della quale parliamo con l'amministratore delegato di Mazda Italia.

  • La Mazda aggiunge alla sua gamma un nuovo modello, che si colloca tra la CX-3 e la CX-5.

  • Anche se aggressiva nell’aspetto, la nuova Mazda 3 con il 2.0 a benzina abbinato a una piccola unità elettrica convince più per la regolarità di funzionamento, che per la verve. Ben fatti, ma poco ariosi, gli interni. Qui per saperne di più.