Mazda 3 2.2 DE 150 CV Advanced

Pubblicato il 21 aprile 2010
Qualità prezzo
4
Dotazione
4
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
3
Confort
5
Motore
5
Ripresa
5
Cambio
3
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
5
Media:
4.1666666666667
Perché l'ho comprata o provata
ho comprato l'auto per la linea sportiva, il desing degli interni , l'omologazione euro 5, la ricca dotazione di serie, l'elevata affidabilità delle auto giapponesi, l'ottimo trapporto qualità-prezzo- dotazioni.
Gli interni
Gli interni sono ben curati, molto bello a mio avviso la console centrale e il volante multifunzione, i sedili sono avvolgenti e comodi allo stesso tempo. i vani porta oggetti non mancano(c'è persino un vano dove riporre gli occhiali da sole). il cassettino lato passeggero è molto capiente e i materiali di cui è composto il cruscotto sono morbidi al tocco e non vibrano. Molto bello e funzionale lo specchietto retrovisore fotocromatico che evita che i fari di chi segue possano dare fastidio durante la guida. Tutti i comandi sono inoltre facilmente identificabili e facili da azionare. ottimo il funzionamento del climatizzatore bizona e dello stereo di serie. Buono il funzionamento del computer di bordo con indicazione del consumo medio (indicazione imprecisa in difetto di circa 0,6 l/100km nel consumo medio) temperatura esterna, consumo istantaneo km di autonomia. Ottimo il funzionamento del kit vivavoce (segnala perfino che la batteria del telefono è in esaurimento!) Un po' meno buono il funzionamento del navigatore (optional a pagamento 750€ circa nel mio modello) infatti tra i lati negativi ho riscontrato che: - la cartografia risulta abbastanza obsoleta (mappa navteq del 2007 ) - lo schermo un po piccolo (c'è cosi tanto spazio sotto la palpebra del cruscotto perché non averne approfittato) - pdi non aggiornabili ( perche la scheda sd su cui sta il navigatore è protezza in lettura quindi l'utente non può aggiornarli) - nelle zone dove ci sono ristrizioni (ad esempio tangenziale est di roma che dalle 2300 alle 600 del mattino non è percorribile) la voce che avverte della loro presenza("Attenzione zona soggetta a liumitazioni del traffico si prega di attenersi alle norme locali sul traffico") ripete la stessa frase ad intervalli di due minuti (cosa molto fastidiosa se si è imbottigliati!) tra i lati positivi invece: - la logica di calcolo del percorso risulta (dove la cartografia lo permette) molto buona - aggiornamento radio della presenza di traffico con indicazioni sulla mappa con modifica del percorso per evitarlo.
Alla guida
L'auto è molto piacevole da guidare: il propulsore spinge bene a tutti i regimi ed entusiasma per la coppia che trasmette. Lo sterzo è molto preciso e trasmette bene al volante le condizioni di aderenza dell'asfalto. In curva si lascia guidare che è un piacere perchè l'auto non risente troppo del rollio ma rimane in tutte le condizioni ben piantata in terra. Le prestazioni sono in linea a quanto dichiarato dalla casa anche se i consumi sono un po superiori (nel misto 25% urbano 25% autostadale 50 % extraurbano) fa circa 15 km con un litro di gasolio. I sensori di parcheggio posteriori (serie) e anteriori (optional) permettono di parcheggiare con facilità anche se la visibilità posteriore in manovra è limitata.
La comprerei o ricomprerei?
Ricomprerei la vettura con lo stessa motorizzazione e lo stesso allestimento (2,2, cdi advanced). L'unica cosa che cambierei tornando indietro è l'acquisto del navigatore che mi ha deluso per funzionalità e aggiornamento cartografia (meglio un bel garmin o tom tom che a meno della metà del prezzo offre lo schermo più grande e cartogrrafia più aggiornata!)
Mazda 3 2.2 DE 150 CV Advanced
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
3
2
0
0
0
VOTO MEDIO
4,6
4.6
5
Aggiungi un commento
Ritratto di 99peres
27 aprile 2010 - 15:34
Bella la prova e molto dettagliata! Meno bella la foto inserita che lascia alquanto a desiderare. Comunque è vero le macchine giapponesi sono affidabili; io ho avuto una Mazda 6 e ho percorso 200.000 km senza alcun problema. Ora sono passato, da circa un mese, ad un'altra giapponese la Subaru Legacy TD (gurada la prova) speriamo che sia altrettanto affidabile.....
Ritratto di marco.bosi
4 maggio 2010 - 09:14
Ti ringrazio per i complimenti!Ho provato a inserire nella mia prova le cose che, a mio avviso ,è giusto conoscere prima di acquistare un auto e che solo chi già possiede è in grado di raccontare.
Ritratto di Il_SoMmO
27 aprile 2010 - 20:26
Molto bella la tua Mazda. La linea della 3 mi è sempre piaciuta, ha un aria molto giovanile e sportiva!
Ritratto di MASSIMO69
27 aprile 2010 - 21:34
Come tutte le auto giapponesi del resto! Peccato sia un pò inconpresa e quindi si svaluta molto!
Ritratto di Costantinus
16 maggio 2010 - 23:00
Bellissima, mi è sempre piaciuta la mazda 3, l' ho avuta pur' io però quella del 2007 ma è fantastica!!
Ritratto di tolo147
2 giugno 2010 - 10:26
L'ultima generazione della mazda 3 è una vettura veramente riuscita, l'unico problema è che non viene capita come volvo c30 o honda civic, auto stupende e dalla linea molto coinvolgente. A me la mazda 3 piace moltissimo, anche in versione base sa farsi notare, la tua è particolarmente bella
Ritratto di marco.bosi
4 novembre 2011 - 22:25
Dopo 45000 km ho deciso di aggiornare la mia prova con l'intento di condividere la mia esperienza su questo modello di auto. In due anni l'auto è stata sottoposta a due tagliandi (20000km -270€ il primo; 40000km-350€il secondo)alla sostituzione delle gomme (le originali toyo sono arrivate alla frutta la scorsa settimana - sostituite da più performanti bridgestone) e a subito due richiami da parte della casa (il primo per una plastica coprimotore non correttamente assemblata, il secondo per una verifica dei parametri legati alla catena di distribuzione). Nell'uso di tutti i giorni sulle strade romane la presenza di buche e pavè ha fatto emergere piccoli ma fastidiosi difetti legati alle vibrazioni in particolare il cruscotto che ha cominciato a scricchilare ( sistemato in assistenza con l'instalazione di inserti antivibrazione ) e lo spoiler posteriore che ha cominciato ad allentarsi con rumore relativo al passaggio dell'auto su strade non perfettamente asfaltate...(anche in questo caso l'intervento del conc è stato risolutivo) Oltre a questo un'altro difetto mi ha perseguitato per un po'..la leva cambio, in 3 e 4 marcia, andava in risonanza tra i 1800 e 2200 giri (il concessionartio ha risolto il problema andando a isolare una lamiera da cui attraverso le corde del cambio risalivano le vibrazioni ) Detto questo... la macchina continua a soddisfarmi per prestazioni , sensazione di guida e confort... e a deludermi per il navigatore che con il passare del tempo accusa sempre più l'obsolescenza della mappa istallata (non aggiornabile)... Nel restyling in presentazione in questi giorni , come sembra anche dall'articolo di Alvolate, i piccoli difetti che la macchina ha manifestato sembrano superati... Per questo ricomprerei anche oggi la mia auto.
listino
Le Mazda
  • Mazda 6 Wagon
    Mazda 6 Wagon
    da € 32.800 a € 43.250
  • Mazda 6
    Mazda 6
    da € 32.800 a € 41.250
  • Mazda CX-3
    Mazda CX-3
    da € 21.470 a € 29.670
  • Mazda MX-5 RF
    Mazda MX-5 RF
    da € 30.350 a € 34.250
  • Mazda MX-5 Roadster
    Mazda MX-5 Roadster
    da € 27.850 a € 31.500

LE MAZDA PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE MAZDA

  • La Mazda MX-5 si rinnova nella meccanica e in alcuni dettagli interni: ora ha il volante regolabile in profondità e nuovi sistemi di sicurezza. Qui per saperne di più.

  • Tanti piccoli affinamenti per la Mazda 6, che ha un 2.2 a gasolio quasi sportivo. Bene anche finiture e dotazione, non entusiasmante il sistema di infotainment. Qui per saperne di più.

  • L'amministratore delegato di Mazda Motor Italia ci introduce il nuovo modello che la casa giapponese espone al Salone di Ginevra: la nuova 6 Wagon.