Opel Agila 1.0

Pubblicato il 22 febbraio 2016

Listino prezzi Opel Agila non disponibile

Ritratto di Raffaele232
alVolante di una
Opel Antara 2.0 CDTI 150 CV Cosmo DPF IMTS Automatica
Opel Agila
Qualità prezzo
5
Dotazione
4
Posizione di guida
4
Cruscotto
5
Visibilità
3
Confort
5
Motore
4
Ripresa
4
Cambio
4
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
5
Media:
4.25
Perché l'ho comprata o provata
Premetto che l'auto è mia e di mio padre acquista su motivazione di lavoro "leggero sterrato e qualche stradina di campagna" ma poi dopo un pò di tempo abbiamo rinunciato perché è un gran dispiacere portar un auto di classe medio alta per quest'uso optando su un secondo veicolo e lasciando l'Antara come auto da passeggio.
Gli interni
Incominciamo dagli interni..... sono il suo punto di forza di cui mi hanno fatto innamorare a prima vista; La scelta dei materiali mi sembra più che buona. La plancia è rivestita in semititanio e abbinata a grandi bocchettoni dell'aria donano un tocco di sportività. I comandi sono tutti a portata di mano e anche lo schermo si trova "per me" in una buona posizione. I sedili sono in pelle totale e riscaldabili "efficaci nelle giornate fredde" e hanno un'ottima seduta. L'auto è spaziosa e offre ben 5 posti comodi anche per adulti.... dietro non mancano i vani portaoggetti : posa cenere, porta bibite e bracciolo fanno sentire i passeggeri posteriori in un vero salotto. Belli i rivestimenti in radica abbinati alle tante cromature che creano un compromesso di eleganza e sportività. Un pò alta lo soia d'ingresso del baule;non male come capienza e buone rifiniture.
Alla guida
Il comfort di marcia è davvero elevato e lo si nota appena saliti a bordo e durante i viaggi dove intervengono i tanti sistemi di assistenza alla guida come: i specchietti riscaldabili "utili nelle giornate di pioggia"; specchietti antiabbaglianti "utili se si viaggia di notte per lungo tempo"; sensori di pioggia "aiutano a tener sempre pulito il parabrezza"; sensori di luce "efficaci quando si entra e si esce dalle gallerie o in zone ombreggiate"e i sensori della pressione dei pneumatici che "in caso di perdita di pressione ti avvisano in tempo" Lo sterzo risulta leggero e preciso ma non sportivo e lo penalizza un pò il raggio di sterzata. L'auto è silenziosa sia da fermi che su strada e a 130kmh si viaggia insonorizzati ma appena si superano i 150kmh si avvertono dei leggeri frusci aereo dinamici causati dalle barre sul tetto e i grandi specchietti ma che non penalizzano il comfort. Anche in piena prima 55-60 kmh l'auto e insonorizzata e il motore non si sente neanche se su di giri.... Il cambio è un automatico doppia frizione inavvertibile nei passaggi di marcia in modalità automatica "non cambia prima dei 1700 giri" e toglie qualche sfizio in modalità sequenziale dove si può contare della robustezza del generoso motore "VM" cambiando la marcia a 4500 giri. Lo scatto dai 0-100 è decisamente buono per un auto di questa mole con trazione integrale permanente. Ora voglio approfondire un capitolo e forse il più importante: i consumi. Con guida calma o con una sportiva nel ciclo urbano non si percorrono più di 9-10kml mentre su strada impostando il cruise-control a 110kmh si percorrono 14-15kml......niente male per un auto del genere. Il motore è sempre pronto e ci si può avventurare anche in certe situazioni con il comodo cambio automatico " con scalate rapide per sfruttare la massima forza del motore" cosa che con il manuale "dopo averla provata" l'auto risulta pigra all'avvio e si deve far un uso inteso dei rapporti. Su strada l'auto e appiccicata a terra grazie alla taratura delle sospensioni "che possono risultare un pò rigide nel uso urbano", le larghe gomme e la trazione integrale. La seduta rialzata permette di tener tutto sotto controllo l'unica pecca sono i montanti posteriori e il piccolo lunotto che occupano la visuale nei parcheggi. Nel fuoristrada se la cava bene grazie alla sua altezza da terra di 20cm e la sua trazione integrale che s’inserisce automaticamente con ripartitore di coppia che distribuisce con continuità la trazione sui due assi fino al 50 %, in modo da garantire sempre una motricità ottimale. Secondo me è un ottima auto e tutti coloro che se ne liberano è perché richiede un certo costo di mantenimento sia a livello di carburante che come manutenzione ordinaria "tagliandi ogni 10000-15000 km" .......
La comprerei o ricomprerei?
Alla fin dei conti la ricomprerei!
Opel Agila 1.0
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
2
2
3
1
0
VOTO MEDIO
3,6
3.625
8
Aggiungi un commento
Ritratto di cris25
17 marzo 2016 - 17:54
1
Titolo errato! Per il resto prova scorrevole e auto che mi è sempre piaciuta, molto più della "gemella" Captiva. Saluti...
listino
Le Opel
  • Opel Insignia Grand Sport
    Opel Insignia Grand Sport
    da € 30.100 a € 43.950
  • Opel Astra Sports Tourer
    Opel Astra Sports Tourer
    da € 19.450 a € 29.000
  • Opel Astra
    Opel Astra
    da € 18.450 a € 28.100
  • Opel Insignia Sports Tourer
    Opel Insignia Sports Tourer
    da € 31.250 a € 42.350
  • Opel Mokka X
    Opel Mokka X
    da € 20.300 a € 32.850

LE OPEL PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE OPEL

  • Sono 90 le versioni di modelli Opel che rispettano già oggi i futuri limiti sulle emissioni Euro 6d Temp in vigore da settembre 2019. Qui per saperne di più.

  • Sorella della Citroën Berlingo, questa nuova Opel Combo è disponibile in due lunghezze e si può avere anche a 7 posti.

  • Domande a tutto campo per l'amministratore delegato della General Motors Italia: dalla suv di medie dimensioni Grandland X, alla versione sportiva dell'Astra GSi, senza tralasciare le alimentazioni alternative.