Opel Zafira 1.9 CDTI Cosmo

Pubblicato il 16 ottobre 2014
Ritratto di cris25
alVolante di una
Opel Corsa 1.2i 16V 5 porte Comfort
Opel Zafira
Qualità prezzo
5
Dotazione
4
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
3
Confort
4
Motore
4
Ripresa
3
Cambio
4
Frenata
5
Sterzo
4
Tenuta strada
5
Media:
4.0833333333333
Perché l'ho comprata o provata
Inizio col dire che l'auto non è mia ma è di mio fratello. Pubblico prove riguardo le loro auto perchè ne ho 5 di fratelli e quindi di auto ne ho provate abbastanza in famiglia! Ma comunque, tralasciando questo, l'auto di cui vi parlerò oggi, o meglio, di cui elencherò le mie impressioni è una Opel Zafira 2 1.9 Cosmo immatricolata nel 2007 e conprata usata nel 2011 al prezzo di 9.500 euro in sostituzione di una Fiat Stilo Multiwagon, di cui parlerò in futuro, che ormai per le esigenze di una famiglia con due bambine era diventata un pò piccola! Al momento dell'acquisto le altre auto prese in considerzaione furono la Grand Scenic modello precedente, la Grand C4 Picasso e VW Touran, che però vennero scartate per via del rapporto prezzo/dotazione che non soddisfava appieno mio fratello!
Gli interni
La Zafira è stata la prima auto della sua categoria che nel lontano 1998 propose la terza fila di sedili, che poi in seguito furono proposti anche su altre monovolume! Considerando che si tratta appunto di una monovolume, aprendo la portiera della Zafira ci si accorge del notevole spazio offerto sopra la testa di guidatore e passeggeri. Entrati a bordo si viene accolti dalle comodissime poltrone in pelle/tessuto che a distanza di anni offrono ancora un elevato confort; davanti alle poltrone anteriori, figura la massiccia plancia, realizzata con plastiche di qualità e che presenta montaggi accurati e privi dei fastidiosi "scricchiolii" che di solito si avvertono già dopo poco tempo! Nella consolle centrale c'è posto per il valido impianto audio integrato, che ben si adatta alle linee un pò tese dell'abitacolo! Le portiere presentano rivestimenti in tessuto e degli inserti tipo "legno" che conferiscono classe, donando l'impressione di viaggiare su un'auto di livello superiore! Ma veniamo ai posti dietro; si viaggia benissimo anche in tre, per via del notevole spazio, se c'è una cosa che potrebbe procurare disturbo al passeggero centrale è il tunnel di trasmissione che sporge leggermente all'indietro rispetto alle poltrone anteriori, ma che comunque non è ingombrante né "invadente". Anche dietro, l'abitacolo è abbastanza illuminato, per via dell'ampia superficie vetrata sia del lunotto e sia dei finestrini. Ciò che si apprezza sulla Zafira, è la presenza dei numerosi portaoggetti, che in un auto del genere non possono mancare, e la capacità di carico, che è davvero elevata. Eh sì, è proprio così, il baule è davvero realizzato con cura ed offre spazio a sufficienza per una famiglia media. Al suo interno figurano anche due prese elettriche, una per lato, utili per collegare una borsa frigo o qualsiasi altra apparecchiatura elettrica! La soglia di carico è anche molto bassa e quindi facilità le manovre di carico. Ma ci terrei anche a parlare del clima, che risulta davvero valido e soddisfa anche i passeggeri posteriori che regolano il flusso dell'aria tramite la grande bocchetta presente sul tunnel centrale. Su quest'auto mi è anche capitato di viaggiare sulla terza fila di sedili e devo dire che ne sono rimasto molto soddisfatto, certo sono sempre posti "mini" ma comunque per brevi tragitti risultano abbastanza comodi! Meritano di essere citati anche i materiali utilizzati per i rivestimenti porta e per i pannelli, oltre quelli impiegati per la consolle e il cruscotto, che risultano davvero bi buonssima qualità. E poi come non parlare dei rivestimenti della tappezzeria? Sono ancora intatti come se l'auto fosse nuova di zecca, quando invece è del 2007 ed ha 100.000 chilometri.
Alla guida
Alla guida la Zafira si rivela sicura, per via della seduta leggermente posta in alto, trattandosi di una monovolume, e questo fa sì che l'auto trasmetta stabilità. L'ampio parabrezza garantisce grande visibilità, che però nelle manovre di svolta o negli incroci viene ostruita dai montanmti anteriori che scendono deicis verso il cofano! Il 1.9 di origine Fiat, che montava anche la precedente Stilo, ha 120 cavalli e non fa fatica a muovere un'auto dalla stazza non indifferente; qualche difficoltà si avverte nelle salite ripide, dove occore scalare spesso marcia per far rifiatare la vettura, ma questo succede per via del rapporto peso/potenza. Durante la marcia, il rumore del motore diesel rimane all'esterno dell'auto, facendo viaggiare comodamente tutti i suoi passeggeri; alle alte andature però, quelle autostradali per intenderci, si avverte un fruscio proveniente dagli specchietti retrovisori, che dispongono della regolazione elettrica e sono sbrinabili! Lo sterzo è appagante, perchè risulta maneggevole e richiede poco impegno nelle curve, dove però impiega un paio di secondi per riallinearsi; qui figurano i tasti per comandare la radio e il cruise control, di serie per questo allestimento Cosmo. Nelle manovre di parcheggio si viene aiutati dagli importantissimi sensori, che però sono stati fatti aggiungere da mio fratello! Un piccolo difettuccio la Zafira c'è l'ha, si sente e non poco il rotolamento degli pneumatici, ma questo solamente ad alta velocità e con i finestrini abbassati! Il sedile di guida si regola manualmente, tramite una manopola presente sul lato destro della seduta. Una nota di merito va data all'impianto frenante, senza dubbio uno dei punti di forza di tutte le Opel; nella Zafira risultano potenti e sempre pronti, anche in condizioni non particolarmente buone del manto stradale e questo trasmette una grande sensazione di sicureza che in un'auto del genere è importantissimo. Il pedale della frizione si abbassa con facilità e risulta leggero per tutti i tipi di guidatori. Mi limito qua ad esprimere i miei giudizi sulla Zafira, perché l'ho guidata poche volte ed ho cercato di elencare tutte le sensazioni che mi ha trasmesso, spero di essere stato sufficientemente chiaro e di non avervi annoiato!
La comprerei o ricomprerei?
Bhé dipende dall'auso che ne dovrei fare. Per le mie esigenze non la comprerei, perchè è un'auto da famiglia e quindi non ne avrei bisogno, ma se fossi in un' altra situazione, ad esempio mi troverei una famiglia con dei bambini quest'auto è ottima, la consiglio a tutti coloro che sono in cerca di una monovolume valida, che ora viene via a prezzi abbordabili e che fa dell'affidabilità i suoi punti di forza. E poi esteticamente è riuscita, a me piace ancora tanto specialmente nell'allestimento Cosmo con cerchi in lega, barre sul tetto e con un bel color blu metallizzato! Spero di aver offerto una buona prova a voi gentilissimi lettori! Buona serata!
Opel Zafira 1.9 CDTI Cosmo
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
0
1
0
1
VOTO MEDIO
3,0
3
3
Aggiungi un commento
Ritratto di Moreno1999
28 ottobre 2014 - 18:19
4
Buona prova e validissima auto, purtroppo sta invecchiando malissimo! Scusa l'intromissione ma....con quale auto riuscivate a girare in 8?
Ritratto di cris25
28 ottobre 2014 - 22:40
1
caro Moreno devi sapere che mio padre aveva due auto, la mitica Fiat Uno prima e seconda serie! Poi via via crescendo ognuno di noi ha preso la sua prima macchina e quindi potrai immaginare quante auto ho visto passare sotto i miei occhi! Per quanto riguarda la prova, ti ringrazio per il tuo giudizio, mi fa piacere che ti sia piaciuta! A cmq ora mio padre ovviamente non ha più le Uno, ma ha preso usata una Opel Corsa C come la mia ma del 2004!
Ritratto di M93
29 ottobre 2014 - 13:24
Un'ottima prova, ben scritta e piacevole da leggere: complimenti ;) La vettura, pur molto valida e pratica, è invecchiata parecchio e male nel corso degli anni, fatti salvi i contenuti, che non si discutono.
Ritratto di cris25
29 ottobre 2014 - 17:51
1
mi fa piacere che ti sia piaciuta la prova, nonostante l'auto non è mia ho cercato di essere il più obbiettivo possibile! Concordo con te sul fatto che ora questa serie della Zafira appare superata, soprattutto se paragonata al modello nuovo, ma io la reputo ancora validissima e la preferisco a tante altre rivali di quel tempo!
Ritratto di fabros25
30 ottobre 2014 - 07:57
Opel l'avevo presa in considerazione tempo fa, ma considerato che per la spettacolare tourer turbo metano mi chiedevano 35000 (trentacinquemila) euro per l'allestimento cosmo e 32mila per l'allestimento inferiore e che sia la "vecchia" zafira che il combo venivano via a non meno di 23mila euro (senza optional aggiunti) ho dovuto desistere.. dalle mie parti opel si fa pagare ben più di quanto dichiarato dai listini!
Ritratto di cris25
30 ottobre 2014 - 11:08
1
cmq come mai non avevi preso in considerazione l'idea di prenderla usata? Oppure una Km 0 che costava molto meno?
Ritratto di fabros25
30 ottobre 2014 - 11:42
in sostanza ho scartato l'usato perché facendo tanta strada mi sarei trovato una macchina tutta da rifare nel giro di 4-5 anni, mentre per le km0 incredibilmente si trova pochissimo qui dalle mie parti. Alla fine ho optato per una orlando a gpl che a parte qualche plastica e l'insonorizzazione del motore non è affatto male.. forse entro la fine del prossimo anno riesco a trovare il tempo di scrivere la prova haha
listino
Le Opel
  • Opel Karl
    Opel Karl
    da € 13.270 a € 13.570
  • Opel Insignia Sports Tourer
    Opel Insignia Sports Tourer
    da € 31.350 a € 44.950
  • Opel Insignia Country Tourer
    Opel Insignia Country Tourer
    da € 40.450 a € 43.950
  • Opel Zafira
    Opel Zafira
    da € 26.600 a € 35.300
  • Opel Combo Life
    Opel Combo Life
    da € 21.400 a € 27.400

LE OPEL PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE OPEL

  • Sono 90 le versioni di modelli Opel che rispettano già oggi i futuri limiti sulle emissioni Euro 6d Temp in vigore da settembre 2019. Qui per saperne di più.

  • Sorella della Citroën Berlingo, questa nuova Opel Combo è disponibile in due lunghezze e si può avere anche a 7 posti.

  • Domande a tutto campo per l'amministratore delegato della General Motors Italia: dalla suv di medie dimensioni Grandland X, alla versione sportiva dell'Astra GSi, senza tralasciare le alimentazioni alternative.