Pubblicato il 7 febbraio 2011

Listino prezzi Opel Meriva non disponibile

Qualità prezzo
5
Dotazione
4
Posizione di guida
5
Cruscotto
4
Visibilità
3
Confort
5
Motore
4
Ripresa
4
Cambio
4
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
4.1666666666667
Perchè l'ho comprata o provata
Quest'auto è stata comprata nel 2004 da mio padre ed è la vettura dove ho imparato a guidare; da ormai 2 anni è diventata la mia macchina. Certo non l'ho scelta ma al momento dell'acquisto ho condiviso pinamente la scelta poichè da sempre sono appassionato di macchine.
Gli interni
Gli interni, a mio avviso, sono l'indicatore più evidente per valutare la qualità di quest'auto: i materiali, consideranto la fascia di prezzo a cui appartiene, sono ottimi, non si rigano e sono gradevoli al tatto e solo qualche montaggio non è perfetto come ad esempio il pannello che si trova sotto il volante. Dopo quasi 7 anni di onorato servizio e cure regolari (pulizia accurata e lucidatura delle plastiche) gli interni (cruscotto e sedili) non mostrano il minimo segno d'usura. I comandi sono distribuiti bene (forse solo i comandi del clima sono troppo in basso e costringono a distogliere lo sguardo dalla strada) sulla poco affollata consolle centrale e sono facilmente identificabili, anche il tasto dell'hazard è in cima alla consolle fra le 2 bocchette di ventilazione ( di ottima qualità e ottimamente orientabili) ed è facilmente raggiungibile anche dal passeggero. La strumentazione (con illuminazione gialla variabile) comprende: il tachimetro, il contagiri, il termometro dell'acqua (una vera rarità sulle opel), l'indicatore della benzina tutti analogici; integra la strumentazione "di guida" un display con contachilometri parziale e totale. Un altro display (molto ben visibile) ci informa su ora, temperatura esterna, presenza di ghiaccio sulla strada, data e informazioni sulla radio o sul cd che si ascolta. Un capitolo a parte meritano i sedili: davanti sono ampi, ben sagomati (trattengono bene in curva) e hanno un tessuto morbido e resistente; dietro è presente un ingegnoso sistema che permette di rimodulare i sedili (scorrendo in dietro per aumentare il posto per le gambe o anch ein senso longitudinale per aumentare il posto per le spalle) a seconda della necessità: 2, 3, 4 o 5 posti. l'unico appunto che posso fare è la mancanza di poraoggetti "svuotatasche" che sono nella media ma su una macchina di questo segmento mi sarei aspettato più vani. In complesso dopo 7 anni gli interni sono perfetti e la macchina sembra appena uscita dal concessionario.
Alla guida
La guida, complici le sospensioni morbide e il telaio poco rigido, è morbida e "rotonda" il che spegne ogni velleità sportiva ma fa si che risulti molto comoda e che assorba le asperità delle strade. In curva ovviamente tende a coricarsi di lato ma ha una buona tenuta in quanto la traiettoria è rispettata se eccettuiamo un leggero sottosterzo ad elevate velocità. Il motore scelto è un benzina da 1.6 litri a 16 valvole da 101 cv: non è un motore sportivo ma è abbastanza vivace e permette di affrontare sorpassi senza apprensione e di tenere medie elevate in autoatrada grazie alla buona riserva di potenza. Da buon appassionato di sport ho percorso molti chilometri in montagna notando un buon tiro in salita (solo a pieno carico con 5 persone a bordo su un stradina veramente ripida ho notato un pò di difficoltà) e si "arrampica" senz problemi con un uso sapiente dell'ottimo cambio manuale a 5 marce. I consumi non sono da record ma non eccessivi e la media di 13,3 km/l dichiarata dalla casa (con una guida intelligente) viene rispettata e a volte superata sfiorando in ciclo misto i 14 km/l; naturalmente tutto dipende dal tipo di guida e dal percorso. Parlando di montagna non si possono non citare i freni (2 dischi autoventilanti all'anteriore e 2 dischi "pieni" al posteriore) che danno dei buoni spazi d'arresto e resistono molto bene alla fatica. Lo sterzo è dotata di servosterzo elettrico che demoltiplica abbastanze lo sterzo rendendolo poco diretto che di per se non è positivo ma questa caratteristica si sposa bene con l'assetto morbido della vettura; il cambio è preciso e ben contrastato: si nota solo un gradino in scalata 3 e 2. la frizione è leggera, precisa e stacca bene consentendo delle buone cambiate.
La comprerei o ricomprerei?
Senza alcun dubbio si: comodità, qualità sono al top della categoria senza alcun dubbio. I costi di gestione non sono elevati (un tagliando da 200 euro all'anno) e non ci sono mai stati guasti a parte: la centralina degli airbag (sostituita in garanzia), i tirnati della barra stabilizzatrice (provocava un fastidioso ticchettio sullo sconnesso) e il leveraggio del cambio (montato un pezzo modificato con snodo in metallo e non come il vecchi ad incastro in teflon). Freni e frizione sono quelli originali e ancora in ottima efficienza. Forse solo la dotazione poteva essere migliore (mancano cerchi in lega e fendinebbia). Senza dubbio è stato ujno dei migliori acquisti mai fatti|
Opel Meriva 1.6 Enjoy
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
0
0
0
VOTO MEDIO
0,0
0
0
Aggiungi un commento
Ritratto di Marco1976
23 aprile 2011 - 17:22
Complimenti per la prova e per la macchina. Vorrei sapere quanti chilometri ha percorso l'automobile. Ps Posseggo una opel e non mi hanno soddisfatto alcune scelte di materiali per gli interni.
Ritratto di yourmajesty
25 maggio 2011 - 18:36
Grazie mille per i complimenti! comunque l'auto ora ha 70000 km più o meno mi pare (L'ho sostituita con una clio e ora la utilizza mio papà che è in attesa della sua). i materiali per l'epoca sono ottimi secondo me..c'è da dire che è sempre stata "coccolata"
Ritratto di TurboCobra11
29 dicembre 2011 - 09:48
Anche io ho una Meriva. Volevo chiederti se tu hai mai avuto problemi allo sterzo. Alla Mia si è rotto il piantone a 47.000 km e neanche 5 anni di vita. Mai più Opel in vita mia! Spero tu possa rispondermi. Se per rispondermi clicchi su rispondi invece che aggiungere un'altro commento mi arriva l'avviso via email, così da leggere sicuramente la risposta Grazie
Ritratto di gig
29 dicembre 2011 - 09:52
Che bello! Sono proprio felice! Spero tu abbia passato buona feste, e ti auguro buon 2012! Sai dirmi anche tu (se l' hai già fatto) se conviene telefonare alla redazione per chiedere di eliminare certi utenti (che poi saranno la stessa persona...) che mi riempiono di insulti? Grazie
Ritratto di TurboCobra11
29 dicembre 2011 - 10:26
Buone Feste anche a te e buon 2012. Alle email, di solito non rispondono, quando mi anno ammonito a me per una parola che erano poi dei puntini, quindi, non era tutta sta gran roba, mi hanno risposto fino quando, visto che li avevo chiusi nel loro errore non mi hanno più risposto. Inoltre sono stati anche poco corretti in generale. Il tutto l'hanno fatto perchè li criticavo sulla questione prove dei lettori, cosa fatta anche da altri se non tutti, e tutti più o meno puniti. Prova a cliccare SEGNALA UN ABUSO sotto ogni commento offensivo, io ogni tanto anche se non scrivo più ne clicco sui commenti offensivi, per fargli capire che di robe offensive se ne dicono tante e tutte certamente peggiori di quella mia parolina che si poteva solo capire perchè in pratica invece della parola c'erano dei puntini!. Poi prova con l'email, magari la leggono e rispondono anche, sa mai, siamo a natale, magari oltre che più buoni si sono dati anche una svegliata! Comunque sono qui momentaneamente e raramente, ho scritto solo per comunicare quella schifezza che è la Opel perchè mi si è rotto il paintone dello sterzo, preventivo da 1280 e passa € che con lo sconto riservato alle vetture con più di 4 anni si arriverebbe a 1040€!!!!!!!!!!!!!!! E non mi hanno riconosciuto nulla perchè secondo loro non è un difetto! A 47.000 km neanche 5 anni e sempre fatta la manutenzione ordinaria da loro tranne l'ultimo cambio olio, oltre che una guida normalissima, sicuramente non sportiva o secca con una monovolume, mi trattano così!!!!!!!!!! Alla Opel non mi vedranno mai più! Non ho neanche 20 anni, di macchine ne dovo comprare in vita mia, e sicuramente nessuna sarà Gm(Opel,Chevrolet,Cadillac) a meno che non mi diano la garanzia di 10 anni. Ciao Gig
Ritratto di gig
29 dicembre 2011 - 10:36
Ho scritto una mail al direttore, alla redazione ed ai suggerimenti. Secondo me, dove non ce n' è bisogno, non rispondono, ma le leggono: io ho riscritto la prova della i10, ma avevano dimenticato di inserzionarla. Ho inviato loro una mail. Non mi hanno risposto, è vero, però hanno fatto subito comparire la mia prova tra quelle appana arrivate, quindi le leggono. Anche se non rispondono, poco importa. Spero solo di non trovare più un avviso di mail con scritto: "Pietro56 o Giannimorandi o Massimo69 o Bravoemotion ha lasciato un commento nel contenuto dal titolo...". Ora hanno stufato: non gli va mai bene nulla. E poi, fossero commenti che criticassero le mie idee, poco male, ma qui si va sul personale. Quindi ci si deve dare una regolata veramente. Pensa che qualcuno è andato a scrivere (col mio nick) su un altro sito che mi invento le prove. Non li capisco. Che ho fatto loro di male non saprei. Mah. Grazie comunque per la collaborazione. Spero che rispondano. Ad ogni loro commento clicco su "Segnala un abuso", però non vale nulla. Spero proprio che tengano conto di questa mail. Mi dispiace per la tua Mary(va) :) spero tutto si risolva per il meglio. Ciao... :)
Ritratto di yourmajesty
4 gennaio 2012 - 15:31
si ho avuto problemi anche io...risolti a gennaio 2010 con la sostituzione dei tiranti della barra stabilizzatrice e la sostituzione di una boccola....ora però da circa 2 mesi è ricominciato tutto......!!!!!!! purtroppo è una pecca dovuta alla derivazione dalla grande punto (pianale GM)
Ritratto di yourmajesty
4 gennaio 2012 - 15:31
si ho avuto problemi anche io...risolti a gennaio 2010 con la sostituzione dei tiranti della barra stabilizzatrice e la sostituzione di una boccola....ora però da circa 2 mesi è ricominciato tutto......!!!!!!! purtroppo è una pecca dovuta alla derivazione dalla grande punto (pianale GM)
Ritratto di TurboCobra11
4 gennaio 2012 - 19:50
Ma la meriva non deriva dal pianale della Gpunto. Gpunto2005-Meriva2003. Io comunque i problemi li ho al piantone, ovvero devo cambiarlo perchè si è rotto il sensore interno dell'EPS, il servosterzo elettrico, e ogni tanto si blocca e riamane accesa la spia. Alla Opel mi hanno chiesto 1280 che diventano 1040 con lo sconto per le auto con più di 4 anni, sconto al quale hai diritto su ogni lavoro fatto alla Opel, quindi se per caso non lo sapessi, ricordaglielo, se per caso ti capita di portarla da loro. Comunque, con un mio zio meccanico forse con 400-450€ riesco a fare, spero!!! ...Ciao!!!
Ritratto di yourmajesty
5 gennaio 2012 - 11:00
si scusa volevo dire punto classic :) lapsus! comunque ora lo sterzo lavora benissimo ed è solo rumoroso. grazie! ciao!
listino
Le Opel
  • Opel Adam
    Opel Adam
    da € 14.400 a € 21.400
  • Opel Combo Life
    Opel Combo Life
    da € 22.190 a € 29.540
  • Opel Mokka X
    Opel Mokka X
    da € 23.250 a € 33.150
  • Opel Crossland X
    Opel Crossland X
    da € 18.000 a € 27.600
  • Opel Karl
    Opel Karl
    da € 13.420 a € 13.720

LE OPEL PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE OPEL

  • La Opel Corsa completamente rinnovata al centro dell'offensiva di prodotto della casa tedesca, ma anche l'Astra ristilizzata e dotata di nuovi motori. Ne parliamo con il direttore generale di Opel Italia.

  • Sono 90 le versioni di modelli Opel che rispettano già oggi i futuri limiti sulle emissioni Euro 6d Temp in vigore da settembre 2019. Qui per saperne di più.

  • Sorella della Citroën Berlingo, questa nuova Opel Combo è disponibile in due lunghezze e si può avere anche a 7 posti.