Opel Tigra 1.4 16V Rio Verde

Pubblicato il 30 gennaio 2011

Listino prezzi Opel Agila non disponibile

Qualità prezzo
5
Dotazione
4
Posizione di guida
4
Cruscotto
2
Visibilità
3
Confort
4
Motore
4
Ripresa
4
Cambio
4
Frenata
3
Sterzo
4
Tenuta strada
3
Media:
3.6666666666667
Perchè l'ho comprata o provata
Per rispondere alla domanda sul perchè ho acquistato quet'auto è necessario dire, che sin dalla mia infanzia ho una passione per i motori che piu di una volta ha pregiudicato alcune mie scelte. Al compimento del mio diciottesimo anno di èta,potendo scegliere quale fosse il mio regalo ho scelto quest'auto. Un Opel Tigra 1.4 16v,color rio verde. Ho scelto lei, perchè come categoria prediligo le coupè e le berline, ma non avendo un grandioso budget da spendere, le alternative èrano limitate per questa categoria. Nasceva come una sorta di sfida "anni'90"; ford puma, opel tigra, renault megane coach, toyota paeso, insomma, tutte piccole coupè,d erivate dalle utilitarie di segmento B. Dopo averle provate e valutate tutte (esclusa la toyota paeso), ho optato per la Tigra, poichè, il rapporto qualità/prezzo, sembrava il migliore, la dotazione èra soddisfacente, specchi elettrici, climatizzatore, airbag. Il 1.4 16v da 90cv (un benzina, DOHC), fra le sue rivali si faceva rispettare dopo i 3.500g/m la spinta, grazie alla buona coppia, faceva diventare l'auto abbastanza divertente, anche grazie al peso contenuto. I consumi sono stata una piacevole rivelazione, davvero contenuti nonostante l'auto ha sempre permesso una piacevole e sicura guida sportiva; 55km con la riserva!(circa 5euro). Un'altra motivazione, è quella della personalizzazione, a molti non piacerà, ma alla gente come me, che adora prendersi cura della propria auto, magari con qualche leggera personalizzazione, senza eccedere, questo modello è abbastanza soddisfacente, anche grazie alla linea aggressiva e sinuosa.
Gli interni
Gli interni, sono abbastanza piacevoli se si siede sull'anteriore... Nel posteriore la seduta per chi è alto piu di 1.60 (è una clausola anche sul libretto) è davvero fastidiosa, con la testa si tocca il tetto, e le cinture di sicurezza non sono facilissime da allacciare. Un "vanto" della seduta sul posteriore è data dell'enorme lunotto, che passa proprio sulla testa dei paseggieri, attegiandosi a "tetto panoramico". La fattura è discreta, le plastiche sono ben assemblate, senza scricchiolii o rotture,i sedili vellutati, nel'anteriore hanno una posizione sportiva, abbastanza comoda per un "giovane" anche se sono troppo ravvicinati fra di loro, si rischia di toccare il ginocchio del passegiero ogni volta che si cambia marcia. La plancia è la stessa della corsa C, abbastanza piacevole per l'occhio ma col tempo stanca, dato che risulta abbastanza anonima e cupa.
Alla guida
Il comfort di guida non è certo aiutato dalla rigidità telaistica, visto che ogni buca si sente, lo sterzo può risultare un pò pesante. In compenso si fà perdonare con le prestazioni da "cittadina", appaganti le riprese e buona l'accelerazione in seconda,s u un tracciato misto sembra quasi un go-kart... non ha una gran cavalleria, ma per le sue capacità si lascia godere. In città si comporta abbastanza bene, i consumi sono contenuti e l'abitacolo è abbastanza insonorizzato, la visibilità è abbastanza buona, anche grazie ai montanti "snelli" a infastidire la visuale degli specchietti laterali ci sono i divisori dei finestrini (la plastica che suddivide il finestrino dal vetro fisso), la visuale posteriore invece mi ha stupito, non mi aspettavo, viste le dimensioni e la linea, una visuale chiara e ampia. Si parcheggia facilmente anche grazie alle dimensioni contenute. La tenuta di strada è abbastanza buona anche se il sottosterzo, è sempre in agguato.
La comprerei o ricomprerei?
In una situazione economica piu permissiva, avrei optato pe una coupè, meno datata. Ho acquistato questa Tigra che aveva già 180.000km e l'ho portata in pochi mesi a 225.000km, non ha mai perso una goccia d'olio (nonostante èra risaputo dei suoi problemi con la guarnizione delle punterie), non ha mai stentato all'avvio o altri problemi. Ho dovuto toglierla a causa di un incidente che ha causato dei danni, che monetariamente superavano il valore commerciale dell'auto, di molto. Potendo tornar indietro, si, la ricomprerei, perchè non mi ha mai dato alcun problema, nonostante spesso fosse stata maltrattata...
Opel Agila 1.0
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
2
2
4
1
0
VOTO MEDIO
3,6
3.555555
9


Aggiungi un commento
Ritratto di Anonimo
Anonimo (non verificato)
30 aprile 2012 - 10:36
Il commento è stato rimosso a seguito della cancellazione dell'utente dal sito.
Ritratto di gig
30 aprile 2012 - 10:38
Buona prova. L' auto è superata. Prima mi piaceva...
Ritratto di fabri99
30 aprile 2012 - 10:48
4
La prova è buona, molto ben fatta anche se non molto approfondita: 4\5! Penso che quell'annata di coupè sia una delle migliori: ho sempre amato la Tigra( anche l'Astra berlina si dava arie da coupè!), la Puma, Toyota( paseo bruttina, vecchia Celica molto meglio!), Meganè coach( sraziatella)... Le mie preferite sono comunque la Puma e la Tigra e, sia adesso che quando erano ancora in produzione, avrei comunque scelto la Puma, più bella e sinuosa in blu notte con cerchi aftermarket... Comunque molto bella anche la Tigra, meglio gialla che verde rio per i miei gusti... Ciao;)
listino
Le Opel
  • Opel Astra
    Opel Astra
    da € 24.500 a € 42.300
  • Opel Insignia Sports Tourer
    Opel Insignia Sports Tourer
    da € 35.000 a € 48.100
  • Opel Insignia Grand Sport
    Opel Insignia Grand Sport
    da € 34.000 a € 47.100
  • Opel Combo Life
    Opel Combo Life
    da € 22.190 a € 29.540
  • Opel Mokka
    Opel Mokka
    da € 22.550 a € 40.250

LE OPEL PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE OPEL