Honda Jazz 1.4 Executive

Pubblicato il 13 agosto 2009
Qualità prezzo
4
Dotazione
5
Posizione di guida
5
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
4
Motore
4
Ripresa
4
Cambio
4
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
4.1666666666667
Perché l'ho comprata o provata
L'ho comprata per sostituire la mia vecchia auto; cercavo un'utilitaria piccola ma spaziosa, confortevole, sicura, con uno stile diverso dalle solite macchine, bassi consumi, ben accessoriata e a un prezzo accessibile. La Honda Jazz 1.4 Executive è quella che offre tutto questo.
Gli interni
La prima cosa che si nota è l'abbondanza di spazio. Il posto guida è molto comodo (per me che sono alto 1.96 è il requisito fondamentale) e sia il volante che il sedile si regolano in altezza. Anche i passeggeri stanno bene, sia davanti che dietro. Il bagagliaio è decisamente grande; per avere più spazio i sedili posteriori possono essere abbattuti, oppure può essere sollevata la seduta (tipo poltrone del cinema) per caricare, ad esempio, una bicicletta dietro i sedili anteriori. L'abitacolo è pieno di portaoggetti, il climatizzatore automatico è potente, e la radio cd/mp3 (con porta USB e comandi al volante di serie) offre un'ottima qualità del suono. Gli unici problemi sono le plastiche troppo dure che si rigano facilmente, e le spie del cruscotto (molto bello a vedersi) che si leggono male quando c'è parecchio sole.
Alla guida
Il motore (un 1.3, anche se è chiamato 1.4, da 99 cv) è potente ed elastico in tutte le situazioni, con uno scatto davvero impressionante, una buona ripresa e consumi davvero bassi. In città la macchina si guida bene, ci si può quasi dimenticare di usare il cambio (peraltro molto morbido e preciso) ed è maneggevole; le uniche note stonate sono le sospensioni troppo rigide (specialmente dietro) e i freni esageratamente sensibili (basta sfiorare il pedale per inchiodare). Fuori città affronta le curve senza problemi, nonostante la carrozzeria alta, ed è sempre stabile (tra l'altro ha anche l'ESP di serie). In autostrada a 130 km/h non fa molto rumore, tiene bene la velocità anche in salita e riprende in fretta; peccato che il cambio abbia solo 5 marce, se avesse anche la sesta sarebbe ancora più silenziosa e consumerebbe ancora meno. Inoltre il serbatoio della benzina contiene solo 32 litri (e non 40 come dichiarato), quindi le informazioni del computer di bordo sulla percorrenza sono sempre "falsate".
La comprerei o ricomprerei?
Assolutamente la ricomprerei, senza pensieri. È difficile trovare in giro un'altra macchina che dà così tanta qualità senza costare un occhio.
Honda Jazz 1.4 Executive
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
1
0
0
0
VOTO MEDIO
4,0
4
1
Aggiungi un commento
Ritratto di zebra70
7 gennaio 2010 - 23:56
anch'io ho ordinato una jazz 1.4 executive, dovrebbe arrivarmi entro febbraio, spero di aver fatto una buona scelta dopo aver letto commenti positivi in giro.
Ritratto di tonino
8 gennaio 2010 - 00:08
1
Tutti cercano un'auto piccola sicura e' ad un buon prezzo!!! E' allora ,vedete che ci sono in giro tante auto come questa Pero' alle loro uscite sempre criticate!!!! Alla fine il prezzo con l'auto fa' la differenza .Oggi l'honda , domani chi sa'???? Complimenti x la JAZZ!!!!E' BELLISSIMA SICURA ED AFFIDABILE!!!E' CAPIENTE MAH!!!!!
Ritratto di querelle61
24 febbraio 2010 - 12:03
Grazie per la tua prova, che conferma le impressioni molto positive delle riviste, ed aumenta il mio interesse per questo modello. Già mi piaceva molto il modello precedente, questo nuovo ha motori più potenti ed una capienza baule da record. Sono interessanto alla versione I-Shift con cambio robotizzato a 6 marce, che nessuno ha finora provato: dovrebbe risolvere anche il problema della rumorosità oltre i 130 kmh, avendo appunto anche una VI marcia "di riposo"
Ritratto di iamback
22 maggio 2011 - 21:48
Ciao, venite a trovarci sul forum! http://jazz.forumattivo.it/ Ci conto.... ;)
Ritratto di blve
24 novembre 2011 - 13:40
1
Ottima scelta
listino
Le Honda
  • Honda Civic 4 porte
    Honda Civic 4 porte
    da € 25.000 a € 31.400
  • Honda Jazz
    Honda Jazz
    da € 16.150 a € 21.150
  • Honda NSX
    Honda NSX
    da € 201.000 a € 201.000
  • Honda HR-V
    Honda HR-V
    da € 22.550 a € 31.300
  • Honda CR-V
    Honda CR-V
    da € 29.200 a € 45.250

LE HONDA PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE HONDA

  • Scrivi prototipo e leggi auto di serie. Sì, perché questa concept prefigura molto da vicino quella che sarà la citycar elettrica della Honda in vendita nel 2020.

  • La prima Honda CR-V ibrida è scattante, confortevole e ben dotata. Solo accelerando a fondo diventa rumorosa. Qui per saperne di più.

  • La nuova generazione della Honda CR-V è proposta anche in versione ibrida mossa da un 2.0 a benzina abbinato a due motori elettrici alimentati dalle batterie agli ioni di litio, per complessivi 184 cavalli.