Seat Leon 1.4 TGI Style Start&Stop

Pubblicato il 6 agosto 2014
Qualità prezzo
5
Dotazione
4
Posizione di guida
4
Cruscotto
5
Visibilità
4
Confort
4
Motore
5
Ripresa
4
Cambio
5
Frenata
5
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
4.4166666666667
Perché l'ho comprata o provata
Percorrendo per lavoro circa 60 km al giorno per 15 giorni al mese e muovendomi abbastanza nei restanti, complice la cara vecchia punto 2° di casa da sostituire, ho deciso di acquistare la leon a metano e di passare la corsa a mia madre. L' unica alternativa era costituita dalla poco più costosa golf che però non mi piace molto a livello di linea così la scelta è caduta sulla spagnola. Tra sconto, incentivo e punto del 2002 1.2 bz con 210000 km, più gli optional (luxury pack, led interni, vetri scuri, navigatore, fari full-led, garanzia estesa 80000 km) il prezzo finale è stato di 20000 netti. Appena ritirata sono andato subito a montare i cerchi da 18" con gli OZ Italia 150 5h, ulteriore esborso di 1200 € al netto dei 200 € dati da un amico per le gomme di serie da 16".
Gli interni
Appena si sale a bordo si percepisce un ottima qualità globale, gran parte delle plastiche sono morbide al tatto e gli assemblaggi sono molto curati. Il cruscotto è classico ma allo stesso tempo sportivo, di bell' impatto una volta illuminato di notte e con due chiari indicatori dei livelli di metano e di benzina. Al centro, tra tachimetro e contagiri, c'è lo schermo a colori da 3,5" del computer di bordo che permette di controllare gran parte delle funzioni dell' auto tramite i comandi al volante, veramente comodo e funzionale. La plancia rivolta leggermente verso il guidatore è sormontata dallo schermo da 5.8" del sistema di infotainment che controlla le varie sorgenti audio (usb, SD, CD, bluetooth ), il telefono connesso via bluetooth, la radio, il navigatore e lo stato del veicolo. Più in basso vi è un razionale clima bizona che rende la plancia pulita e priva di troppi tasti come in altre vetture, sotto, un bel portaoggetti. Il cassetto porta oggetti è di media capienza e contiene anche il lettore cd, i lettori per le SD (uno per la cartografia, l'altro per la musica) e il connettore per i vari dispositivi. I sedili sono un buon compromesso tra confort e sportività e lo spazio per i passeggeri è buono sia avanti che dietro. Comodo il bracciolo centrale con il porta oggetti e il cassettino nascosto sotto il sedile di guida.
Alla guida
Grazie alle gomme 225/40 r18 la guida è abbastanza appagante anche se il controllo di stabilità è leggermente invasivo per i miei gusti. Nonostante la misura sportiva degli pneumatici, la buona taratura delle sospensioni rende la macchina discretamente comoda. In autostrada si apprezza il cruise control e l' ottimo isolamento acustico, un pò di musica e il viaggio diventa davvero rilassante! Il motore, vero punto forte dell' auto, è brillante e progressivo, pronto già intorno ai 1500 giri, non obbliga a scalare spesso. Gli amici che l' hanno provata non credevano che andasse a metano e mi hanno fatto i complimenti per la scelta! Con 14 euro di metano riesco a percorrere circa 300 km e considerando che ne percorro abbastanza anche in città e le ruote sportive non posso certo lamentarmi.
La comprerei o ricomprerei?
La ricomprerei assolutamente, auto rifinita, brillante ed economa, mi permette di dimezzare la spesa di carburante rispetto al diesel senza rinunciare allo sprint.
Seat Leon 1.4 TGI Style Start&Stop
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
5
3
0
0
0
VOTO MEDIO
4,6
4.625
8
Aggiungi un commento
Ritratto di Luca_93
12 agosto 2014 - 22:10
1
Buona prova, scritta bene e abbastanza esaustiva. Mi piace moltissimo la Leon, hai fatto un'ottima scelta, esteticamente la trovo la migliore delle 3 (Leon, golf e a3) ed è veramente valida. Io ho una ibiza cupra (se vuoi puoi leggere la mia prova) e posso dire che le ultime seat a livello estetico sono davvero bellissimo. Ciao :)
Ritratto di cris25
13 agosto 2014 - 14:40
1
sono altre le prove esaustive, non questa. Questa prova è sicuramente scritta bene e contiene informazioni molto utili per noi lettori! La Leon mi piace tantissimo, la reputo bella e con una linea accattivante...
Ritratto di Moreno1999
15 agosto 2014 - 15:29
4
Prova per me molto interessante: sia il metano che la nuova Leon lo sono. Bellissima la tua in foto
Ritratto di FedericoAR
16 agosto 2014 - 13:34
Ciao...hai parlato dell' ottimo isolamento acustico, eppure ho letto proprio qui, che superati i 120 km/h si comincia a sentire un fastidioso fruscio proveniente dagli specchietti e rumori dal rotolamento delle gomme. Dato che le gomme le hai cambiate volevo sapere se effettivamente a velocità sostenuta si sente questo fruscio dagli specchietti . grazie della prova e della descrizione ;)
Ritratto di studio75
20 agosto 2014 - 13:44
5
io ho la 150cv diesel ruote da 18, il fruscio degli specchietti non lo sento nemmeno a 170km/h; il rumore di rotolamento, invece, lo avverto solo se l'asfalto e di tipo drenante. In definitiva per me è insonorizzata bene, a 130km/h il motore gira a 2200 e se l'asfalto non è di tipo drenante si viaggia potendo ascoltare la radio a volume molto basso. L'altro aspetto che mi sta appagando tanto sono i fari full led sia per il tipo di illuminazione sia per come danno visibilità all'autovettura in modalità diurna. Non sono il tipo che sfanala o sta dietro un incollatura per superare, perciò fa piacere esser sempre visto anche se mantengo la distanza di 10-12 metri di sicurezza.
Ritratto di tintogubs
21 agosto 2014 - 18:34
concordo pienamente con studio
Ritratto di FedericoAR
21 agosto 2014 - 19:45
ok perfetto. grazie a tutti
Ritratto di Bogio
14 gennaio 2015 - 16:02
macchina sicuramente ben fatta,cmq mi sa sempre di ripiego rispetto ad audi e ww non che non sia bella e valida per carità, però secondo me soffre di sudditanza verso le già citate audi e ww stesso discorso per le skoda cmq è un mio pensiero
listino
Le Seat
  • Seat Ateca
    Seat Ateca
    da € 24.020 a € 32.320
  • Seat Leon ST
    Seat Leon ST
    da € 22.645 a € 27.545
  • Seat Leon
    Seat Leon
    da € 21.895 a € 37.445
  • Seat Ibiza
    Seat Ibiza
    da € 16.020 a € 21.820
  • Seat Mii
    Seat Mii
    da € 11.000 a € 13.250

LE SEAT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE SEAT

  • Seat punta da anni ai giovani e infatti fra gli highlight dei nuovi modelli ci sono connettività e freschezza delle forme: ne parliamo al Salone di Parigi con Pierantonio Vianello, direttore brand Seat Italia.

  • La Seat debutta fra le grandi suv con la Tarraco. Lunga 474 centimetri, punta sulla semplicità di linee che esprimono un certo dinamismo.

  • In occasione della presentazione della Tarraco (qui per saperne di più) abbiamo parlato con il presidente della Seat anche dei progetti futuri della casa spagnola.