Seat Leon 1.6 TDI 90 CV Business

Pubblicato il 22 settembre 2017
Ritratto di umby787
alVolante di una
Seat Leon SC 1.6 TDI CR 90 CV Reference
Seat Leon
Qualità prezzo
5
Dotazione
5
Posizione di guida
5
Cruscotto
5
Visibilità
4
Confort
4
Motore
4
Ripresa
3
Cambio
4
Frenata
3
Sterzo
5
Tenuta strada
3
Media:
4.1666666666667
Perché l'ho comprata o provata
Trovata come un km0 mi sono subito innamorato di quest'auto. Non ho dovuto neanche provarla per la sicurezza del motore e il notevole confort. Il motivo centrale della scelta di acquisto è stato il rapporto qualità prezzo siccome gli interni e i motori sono gli stessi di quelli di audi A3 e golf VII facendo parte della stessa categoria e stesso gruppo automobilistico. A differenza delle altre due a un costo ridotto è più dotata di accessori indispensabili nelle auto moderne come computer di bordo touchscreen compreso di lettore mp3 con microSD e usb nascosto nel bauletto. Attacco isofix sul divano posteriore, vetri oscurati, cruise control e luci diurne tutto di serie sulla 5 porte.
Gli interni
Gli interni su questa versione sono abbastanza monocromatici ma di ottima qualità, soprattutto il cruscotto e la console centrale che non sono di plastica rigida pur essendo la versione da 90 CV. I controlli dei finestrini e la posizione del cambio sono ottimi e tutti accessibili con facilità senza muoversi di un centimetro dalla propria seduta e la visibilità è ottima sia per persone alte che meno alte grazie alla mobilità del sedile sia in altezza che profondità (come il piantone dello sterzo).
Alla guida
La comodità alla guida è notevole. Pur essendo un'auto di tutto rispetto per la sua lunghezza (sempre la 5 porte) di oltre 420 cm è gestibile e agile in mezzo al traffico come fosse un utilitaria .Affrontare un parcheggio stretto, grazie allo sterzo molto confortevole e morbido al punto giusto non sarà difficile, prendendo ovviamente le giuste misure :), grazie anche all'ottima visibilità sia anteriore che posteriore. La frenata è leggermente lunga nonostante i quattro freni a disco abbastanza potenti, ma l'abs di ultima generazione entra efficacemente in azione quando è necessario e non prima e neppure dopo una frenata improvvisa. La ripresa è lenta su questa versione da 90 CV e va da se che a causa del suo peso, non troppo eccessivo, ma comunque solido essendo una berlina bella robusta, che la versione per il diesel che consiglierei è quella almeno da 105 CV ma quella da 115 CV è il giusto compromesso tra energia e consumi.
La comprerei o ricomprerei?
Come detto precedentemente sulle prestazioni prenderei nuovamente questo modello ma la versione almeno da 115CV per avere una ripresa più energica quando ne si ha bisogno. L'estetica di questo modello della Seat è fuori discussione, affusolata e aerodinamica quanto basta ma robusta e forzuta anche al primo sguardo. Le linee della carrozzeria laterali e sul cofano sono uniche nel suo genere e la rendono accattivante come i fanali led anteriori e la forma di quelli posteriori.
Seat Leon 1.6 TDI 90 CV Business
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
1
0
0
0
VOTO MEDIO
4,5
4.5
2
Aggiungi un commento
Ritratto di massi_82
26 settembre 2017 - 21:00
Ciao umby787, complimenti per la prova. Adoro questa auto, giusto mix tra affidabilità bellezza motori e prezzi. Ottimo acquisto. Ci penserò per un futuro acquisto quando mi abbandonerà la mia adorata Fiesta. CIAO!
Ritratto di Tetsuyha
27 settembre 2017 - 16:13
3
ottima la prova, ma sinceramente non ci trovo nulla di accattivante in quest'auto, a meno che non sia la versione Cupra. Trovo solo 'carino' il frontale, ma come tutte quelle del gruppo VW anonime nelle fiancate e poco diverse tra loro nel posteriore. Ottimi gli assemblaggi in plancia come anche il disegno.
Ritratto di studio75
21 ottobre 2017 - 19:11
5
Hai fatto bene a prenderne una con i vetri posteriori oscurati. Quando sono andato in vacanza ho tolto la cappelliera e sono riuscito a stipare l'impossibile, compreso un passeggino, arrivando al limite dell'altezza dei poggiatesta posteriori...meglio di un Suv.
Ritratto di grande_punto
30 ottobre 2017 - 17:32
3
Ottima prova, né troppo lunga né troppo corta!
Ritratto di grande_punto
25 novembre 2017 - 15:48
3
Prova buona, auto con una linea fin troppo anonima e triste, come tutte le vw. Io avrei puntato su focus, 308 oppure tipo.
listino
Le Seat
  • Seat Ateca
    Seat Ateca
    da € 24.020 a € 32.320
  • Seat Arona
    Seat Arona
    da € 17.300 a € 25.200
  • Seat Leon ST
    Seat Leon ST
    da € 22.645 a € 27.545
  • Seat Leon
    Seat Leon
    da € 21.895 a € 26.795
  • Seat Ibiza
    Seat Ibiza
    da € 16.020 a € 21.820

LE SEAT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE SEAT

  • Seat punta da anni ai giovani e infatti fra gli highlight dei nuovi modelli ci sono connettività e freschezza delle forme: ne parliamo al Salone di Parigi con Pierantonio Vianello, direttore brand Seat Italia.

  • La Seat debutta fra le grandi suv con la Tarraco. Lunga 474 centimetri, punta sulla semplicità di linee che esprimono un certo dinamismo.