Seat Leon 2.0 TSI FR

Pubblicato il 16 novembre 2009
Ritratto di p.digennaro
alVolante di una
Suzuki Vitara 1.4 Boosterjet 4WD S
Seat Leon
Qualità prezzo
0
Dotazione
0
Posizione di guida
0
Cruscotto
0
Visibilità
0
Confort
0
Motore
0
Ripresa
0
Cambio
0
Frenata
0
Sterzo
0
Tenuta strada
0
Media:
0
Perchè l'ho comprata o provata
Sono un convito utilizzatore di auto a benzina anche perchè dopo tantissimi km percorsi negli anni passati ( ritengo più di 500.000 ) adesso difficilmente faccio più di 10.000 km l'anno e, con quest'auto, prevalentemente fuori città. Venivo da una grossa delusione, una Toyota Corolla TS (1800 cc benzina aspirato da 192 cv) un'auto con un motore che è una bomba ma accoppiato ad una cambio pessimo e una assetto da far paura. Ho comprato la Leon in primis per l'estetica, mi è piaciuta da subito, e poi per il prezzo/dotazioni. La mia è la 2000 FSI del 1° semestre 2006 (non era ancora in vendita la FR, mi sono dovuto "accontentare" dei 150 cv) venduta solo nell'allestimento Stylance - già molto completo - al quale ho aggiunto climatronic bizona, ESP, pacchetto sport (cerchi da 17', sedili sportivi e sospensioni sportive), radio mp3 con comandi al volante, antifurto volumetrico, bracciolo centrale e tetto apribile, il tutto per euro 20.500
Gli interni
I sedili sono molto avvolgenti, forse anche troppo nella seduta che nelle percorrenze lunghe può dare qualche fastidio nei contenimenti laterali a chi come me non è un grissino (sono alto 1,82 e peso 98 kg) mentre è veramente ok lo schienale con un contenimento laterale ottimo e un supporto lombare efficace. In ogni caso grazie alle tante regolazioni tra sterzo, seduta e schienale che qualsiasi conducente trova la posizione più comoda. Il cruscotto è scarno, specie nella parte centrale, con materiali di qualità media. Buona la strumentazione, molto completa nelle spie (manca solo quella delle luci accese ma non crea problema avendo di serie la funzione di spegnimento automatico dopo 30" dalla chiusura delle portiere) e di facile lettura. Dentro è molto capiente e comoda per 4 persone, il divano posteriore è sagomato ed offre un ottimo confort con spazio per le gambe veramente fuori norma per un'autovettura di lunghezza inferiore ai m. 4,50. In ogni caso l'eventuale 3° passeggero alloggia discretamente soffrendo appena un po per la presenza del tunnel centrale. Il baule è nello standard come capienza per auto di questa dimensione, rifinito ottimamente. Sorprende la cappelliera che ha una rigidezza, durezza e resistenza fuori dal comune ciò evita la solita rumorosità (cigolio) e consente di utilizzarla come vero piano di appoggio senza avere il timore di incurvarla.
Alla guida
La vera sorpresa di queat'auto sono: 1) il motore perchè ha una erogazione corposa e lineare, di norma i motori aspirati a benzina offrono il meglio di se superando il 4000 giri, in questo caso è diverso, infatti ha una ottima progressione e già dai 2500 giri ritengo (non avendo mai visto il grafico dell'erogazione della potenza) offra un buon 80% della coppia; 2) le doti stradali con un assetto rigido quanto basta, una inaspettata agilità e una precisione di guida al di sopra della norma. 3) il cambio ottimo, ottimo, ottimo in tutte le situazioni con innesti rapidi e precisi. Per i resto, i freni sono buoni con spazi di arresto nella norma e una ottima resistenza all'affaticamente. Un piccolo appuntino all'ABS che, a mio parere, entrantra troppo presto in azione. Detti i pregi come diffetti posso elencare: 1) la visibilità e non mi riferisco a quella posteriore - ormai un classico per le forme delle auto degli ultimi anni - ma a quella anteriore (l'angolo sx a 45° ) perchè il montante per la dimensione e specie per l'inclinazione crea un vero ostacolo a chi come me supera il 1,80 di altezza. 2) Il confort acustico per i passeggeri posteriori perchè superati i 130 km/h si avverte un fastidioso rumore di rotolamento dei pneumatici (non so se dovuto alla marca/modello, sulla mia sono montati Pirelli P7 nella misura 225/45 su cerchi da 17')
La comprerei o ricomprerei?
penso proprio di si, infatti sto facendo un pensierino per la nuova FR da 211 cv
Seat Leon 2.0 TSI FR
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
0
0
1
VOTO MEDIO
1,0
1
1
Aggiungi un commento
Ritratto di Izio
21 novembre 2009 - 23:32
posseggo anche io una seat leon dello stesso colore e optional ma con un motore da favola e sempre pronto anche a pieno carico 2.0tdi 140 cv è potente,grintoso,e mi vergogno a dirlo perchè nessuno ci crederà ECONOMICO NEI CONSUMI pur tenendola allegra con i giri (viaggia al massimo a 8lt ogni 100km tenendola ALLEGRA E A PIENO CARICO). mi ha stupito più di tutto la grandezza e la versatilità di quest'auto ..ottima per caricarla di bagagli voluminosi e altrettanto comoda per i viaggi in 5 persone.FACILE DA PARCHEGGIARE GRAZIE AL MUSO CORTO, I RAGGIO DI STERZATA AMPIO E I SENSORI DI PARCHEGGIO POSTERIORI. forse lascia un pò a desiderare la qualità non eccellente della plastica degli interni che poteva essere più curata nei dettagli e con plastiche morbide al tatto.mi ha deluso anche la grandezza davvero minima del vano portaoggetti passeggero che non è neanche illuminato nè rifrigerato e ne con chiusura a chiave. altri nei che ho constatato è la mancanza dei braccioli ant e post inesistenti e di un impianto stereo di qualità superiore. oltre a questo vi dico che la mia prossima vettura sarà una seat leon ultima versione più recente visto che l'hanno perfezionata ancora di più nella stabilità di strada che è già ottima e del modello FR che mi fa impazzire :-) VE LA CONSIGLIO COME UN AMICO!!! davvero una macchina di qualità TEDESCA!!!
Ritratto di paso leon 89
1 gennaio 2010 - 16:58
Ragazzi la nostra leon è da panic
Ritratto di cikk
14 luglio 2010 - 15:31
a quanto pare è tutto vero che questo cessoè costruito con gli scarti della vw!! gran brutte bestie, gli inettori! davvero pensavate di prendere un'auto tedesca???? ed è le vere wv hanno problemi, figuriamoci una lurida seat.. marca dei poverelli! e dei polli!!!!!!!!!! che coglioooniiiiiiiiiiiiiiiii
Ritratto di cikk
15 luglio 2010 - 19:58
aha ha ha haa che meeeeerdaaaaaaaaaaaaaaa siate proprio dei poverelli... la seat è come la skoda e la dacia... voi pensate davvero che la vw si faccia concorrenza da sola??? è vero che la golf non è un granchè, ma questa vostra leon che è uguale alla altea o altre dello stesso marchio anche se sono disegnate da da silva, gli interni li ha disegnati topo gigio... ah ahaha ha haha ah!! che bruuuuuuuuttta!!! mamma mia che vi hanno bendati gli occhi quando l'avete vista da dentro?? il cruscotto è un offesa all'intelligenza umana, materie plastiche povere, non si vede neanche un piccolo display al centro con almeno l'orario!! il tachimetro semplice semplice, mi sa che il comp di bordo non dice neanche il consumo istantaneo! il portabagagli è piccolo, dietro si sta stretti e non c'è la luce di cortesia!!! quando si apre il cofano motore che alla vista è lungo, dentro è vuoto!! c'è un piccolo motore e tanto spazio vuoto!!!! ma che senso ha??????? questo cexso di auto non ha motivo di esistere! il patron del gruppo vw ha detto che se cercassero di vendere la seat a qualkuno dovrebbero pagare loro agli altri, perchè sono in forte perdita!!!! coglyony!!!!! hanno detto che sperano di migliorare con la nuova leon di mexda che uscirà nel 2012!! poveretti!!!! a proposito!!! su top gear e su altri siti internet di auto, valutano superiore la fr che la cupra perchè ha un sottosterzo pauroso! le curve non le tiene bene!!!!!! che senso ha fare un'auto potente all'anteriore se poi non ha un differenziale autobloccante che la fa stabilizzare in curva???? che babbioni.... mi fanno pena... la vecchia megane con soli 225 cv ha dato mazzate anche alla focus rs che ha quasi 300 cv!! altro che la vostra cupra!!!!! che auto di mexda!! marcha di poverelli mao mao ignoranty!! neanche in spagna è venduta!!! andate a veder le statistiche, cxglioni!!!! avete buttato i vostri soldi!!! AHAHA AH AH AHA HA AH PExZZENTI
Ritratto di paso leon 89
2 novembre 2010 - 18:02
we pagliaccio 6 proprio furbo a sparare così a 0 dietro una chat. Pezzente e anke codardo 6 te!!!
Ritratto di p.digennaro
3 febbraio 2013 - 11:27
1
parli cosi e poi viaggi su di una fiat duna berlina
Ritratto di Bilegro
1 agosto 2010 - 16:44
...ma cerca anche di capire che costa molto meno di una Golf o di una A3... un allestimento medio è già completo di tutto e costa davvero poco rispetto alle succitate tedesche... se non ti piace figlio mio... non guardarla, è semplice. Ma le voci in giro confermano che è un'auto affidabilissima e che rispetto alle italiane non da alcun problema... I gusti sono gusti, le italiane sono belle ma hanno affidabilità zero. La giulietta manco è uscita c'è stato un richiamo per l'acceleratore... (e meno male...) Qui con meno di 20000€ ti prendi pure il DSG (sai cos'è il DSG, vero?). Costi contenuti significa rinunciare a qualcosa... se poi tu hai 50.000€ pronti in tasca, prenditi una A5, no? O anche quella per te è brutta? Non discutiamo di gusti... fortunatamente ognuno ne ha di propri se no gireremmo tutti con la stessa auto, non trovi? Ciao!
Ritratto di jaffio
3 ottobre 2010 - 19:44
il coione sei propio tu,la seat monta esattamente gli stessi pezzi delle golf e dell'audi brutta bestia che nn sei altro.cmq si vede che di macchine nn sei un intentitora perche' qualita' prezzo vale molto di piu' di una golf,oer nn parlare della linea che e' molto superiore.di sicuro sarai un cesso di alfista.da premettere che la mia leon ha appena fatto 132.000 chilometri e nn mi ha mai dato un problema.lasciatelo perdere ragazzi abbiamo acquistato una maccina formidabile..
listino
Le Seat
  • Seat Tarraco
    Seat Tarraco
    da € 30.475 a € 44.410
  • Seat Ibiza
    Seat Ibiza
    da € 14.850 a € 20.950
  • Seat Alhambra
    Seat Alhambra
    da € 43.000 a € 47.700
  • Seat Leon ST
    Seat Leon ST
    da € 23.300 a € 48.570
  • Seat Mii
    Seat Mii
    da € 11.280 a € 15.980

LE SEAT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE SEAT

  • Questa è la Tarraco più ecologica e più sportiva. Si chiama PHEV, è la versione ibrida plug-in della suv di casa Seat e porta al debutto anche il grintoso allestimento FR.

  • Due posti e un ingombro inferiore alla metà di un’auto. La Seat Minimó è un prototipo di quadriciclo elettrico pensato per la mobilità urbana.

  • Rivoluzionaria questa concept del marchio Seat, che diventerà realtà nel 2020. La trazione 100% elettrica, con motore da 204 cavalli, ha permesso di creare nuove proporzioni.