Subaru Forester 2.0 16V 4WD WZ

Pubblicato il 20 luglio 2019
Ritratto di SergioPavia
alVolante di una
Subaru Forester 2.0 16V X 81GP Bi-Fuel
Subaru Forester
Qualità prezzo
3
Dotazione
5
Posizione di guida
5
Cruscotto
4
Visibilità
5
Confort
4
Motore
5
Ripresa
4
Cambio
4
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
5
Media:
4.3333333333333
Perché l'ho comprata o provata
Buongiorno. Visto che ancora per poco guiderò questo gioiello giapponese ,spero fino alla prox settimana ,spendo due parole per quest'auto che mi ha accompagnato ,ovunque e sempre per otto anni.
Gli interni
Comodi... E dopo 240.000 km posso dire anche indistruttibili.
Alla guida
Se si vuol fare le corse ,cercare altro. Se siete allergici ai benzinai ,anche. Se avete problemi di spazio,parcheggio in città o in box, pure. Ma se volete una macchina che gira rotonda e senza incertezze dal giorno del ritiro fino a otto anni dopo ,la Forester e una garanzia assoluta. Alta , solida ,comoda e con tanto spazio per eventuali carichi . Mai avuto un qualsiasi problema meccanico. E nell'ultimo anno un po' di fuoristrada come si deve l'ho fatto. Sulla versione 2012 l"elettronica era relativamente poca ,e quindi mai una grana su questo fronte. Un solo problema al faro ant. Sx , che vibrava già da nuova e cambiato in garanzia dopo circa un mese. Dopodiché ci ho messo solo la benzina e basta. Credo non ne facciamo più di muli come lei.
La comprerei o ricomprerei?
Assolutamente Sì anche perché questa era la terza Forester e le altre due sono state sulla falsariga dell'ultima. La prima acquistata da un amico usata con 200k e ce ne ho fatto altri 250k!! Problemi zero.... Ma per probabile futura ristrutturazione garage, avendo da anni un suzuky per il fuoristrada e considerando che la nuova 2019 costa davvero un casino ho virato su una Mazda Cx3 AWD di cui se ne parla anke benissimo... Vedremo la differenza.
Subaru Forester 2.0 16V 4WD WZ
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
0
1
0
0
VOTO MEDIO
4,0
4
2
Aggiungi un commento
Ritratto di alfabeto
19 agosto 2019 - 14:04
Auto di grande sostanza, come tutte le giapponesi. Quanto riesci a fare con un litro di benzina? In ogni caso, a prescindere da tutto, Subaru è un marchio sottovalutato.
Ritratto di SergioPavia
2 settembre 2019 - 19:30
1
Ciao. A consumi ,dai 200 mila in poi ,qualcosa e' cambiato ,nel senso che i 13/13,5 di prima non riuscivo più a farli. Sono sceso a 12 e ultimamente ho anche avuto l'impressione che scendesse ulteriormente. Andava sempre bene ma ,ripeto, il *giro di boa * credo di averlo fatto. Sono d'accordo con te. Subaru e un gran brand ma da noi ,con le motorizzazioni attuali e tenuto sotto tono. Il mercato Italia ,per la casa e un mercato quasi secondario, a differenza di Germania Austria Svizzera dove si fa anche una certa pubblicità sui media. Qua da noi la pubblicità e' tra il passa parola. Che forse e' la migliore di tutte. Io sono passato , quasi forzatamente ,a Mazda ( che a pubblicità visibile ,e' uguale alla Subaru....quasi zero) , ma per ora ,la scelta, mi sembra indovinata. SergioPv.
listino
Le Subaru
  • Subaru Impreza
    Subaru Impreza
    da € 21.000 a € 27.000
  • Subaru BRZ
    Subaru BRZ
    da € 32.990 a € 35.000
  • Subaru Outback
    Subaru Outback
    da € 37.400 a € 42.400
  • Subaru XV
    Subaru XV
    da € 23.500 a € 31.000
  • Subaru Levorg
    Subaru Levorg
    da € 32.000 a € 34.500

LE SUBARU PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE SUBARU

  • La crossover Subaru XV e la suv Forester ricevono un sistema “mild hybrid” basato sul benzina 2.0, che ha il compito di diminuire consumi ed emissioni.

  • La nuova generazione della Subaru Forester adotta la nuova piattaforma della casa giapponese ma ha uno stile non troppo distante da quello della generazione precedente. Qui per saperne di più.

  • Dopo anni di assenza dal mercato italiano torna la Subaru Impreza che mantiene la trazione integrale e il motore boxer, ma ora è rifinita con più cura e si guida ancor meglio. Dietro, chi sta al centro è scomodo e alcuni comandi sono da rivedere.