Subaru Legacy Station Wagon 2.0D VA

Pubblicato il 31 marzo 2010

Listino prezzi Subaru Legacy Station Wagon non disponibile

Qualità prezzo
4
Dotazione
4
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
5
Confort
5
Motore
5
Ripresa
4
Cambio
5
Frenata
5
Sterzo
5
Tenuta strada
5
Media:
4.5833333333333
Perché l'ho comprata o provata
Perchè è un famigliare notevolmente spaziosa e dalla linea grintosa. Soprattutto la tenuta con motore boxer a baricentro basso è notevole. Buon compromesso tra prestazioni e consumi.
Gli interni
Sono spaziosissimi. Sono passato dalla Mazda 6 a questa che è decisamente più ampia nei volumi interni e nel bagagliaio. Gli interni sono in stile giapponese e personalmente piacciaono. Il volante e la poltrona sono ben allineati alla pedaliera e consentono regolazioni elettriche precise. Il sedile è ben imbottito, comodo e non stanca nemmeno dopo ore alla guida. Il sedile posteriore è ambio e contiene tranquillamente tre persone adulte può effere anche reclinato. Sopra la testa rimane notevole spazio a disposizione. Unico neo che ho notato è la minor brilantezza del dislpay dell'autoradio dell'impianto in dotazione.
Alla guida
E' decisamente confortevole con una silenziosità quasi unica. Le vibrazioni sono praticamente assenti in quanto il motore boxer le annulla. La tenuta di strada è notevole con qualsiasi fondo stradale. Entusiasmante!!! la macchina è stabile e gli spazia d'arresto sembrano buoni. Si fa notare per cambio preciso e dolce con una frizione direi non stancante e precisa. Le pareti quasi verticali dell'abitacolo con ambie vetrature non danno eccessivi problemi di visibilità; è prefgeribile visto la mole dell'auto dotarla dei disposidivi d'ausilio parcheggio -optional-.
La comprerei o ricomprerei?
Sicuramente si, pur avendola solo da un mese circa, ho potuto apprezzare le qualità dell'auto.
Subaru Legacy Station Wagon 2.0D VA
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
0
2
1
0
VOTO MEDIO
3,3
3.25
4
Aggiungi un commento
Ritratto di Pierfranco
23 aprile 2010 - 17:37
Buona sera. Ho, da un mese, la Legacy 2.0 D Sport. Ad oggi ho fatto 4.000 Km. L'ho comperata più per la sostanza che per la forma. Effettivamente è molto "Giapponese" !!! Però .... Il motore è fenomenale, la tenuta di strada eccellente ed i consumi sono accettabili. Gli interni sono ben fatti e le plastiche sono valide. L'unica cosa che avrei voluto è il cambio automatico che, purtroppo, non è previsto per il motore Diesel, anche se, non ho nulla da eccepire rispetto al funzionamento di cambio e frizione. Considerando tutti gli aspetti, sono molto contento dell'acquisto.
Ritratto di 99peres
23 aprile 2010 - 19:12
Condivido la tua analisi anche se personalmente preferisco il cambio manuale al cambio automatico. Comunque anch'io ho percorso circa 4500 km. L'auto è fantastica!!
Ritratto di blitz
29 aprile 2010 - 21:06
era meglio se restavi con l'alfa, invece che girare i post, "io ero alfista convinto", probabilmente tanta convinzione non c'era!
Ritratto di 99peres
30 aprile 2010 - 09:40
Per fortuna ho avuto la possibilità di ricredermi provando auto diverse che mi hanno fatto cambiare idea. Meglio tardi che mai....qui non si parla di fede.... non ci sono dogmi.... Saluti.
Ritratto di Impreza2.0Rsport
16 giugno 2010 - 13:23
Complimenti per il mezzo! Questo dimostra che provando un'auto del genere si capisce dove stanno le vere qualità....invece molti parlano...parlano e parlano Se hai bisogno di info o vuoi semplicemente scambiare 4 chiacchere con altri amici Subaristi...ti aspettiamo sul nostro forum: http://www.subanet.altervista.org
Ritratto di 99peres
23 giugno 2010 - 11:56
Ti ringrazio hai proprio ragione.... Entrerò nel sito suggeritomi grazie e a presto
Ritratto di gixxs
21 giugno 2010 - 11:59
2
Un'auto veramente eccellente. Ci avevo fatto un pensierino anch'io ma il prezzo supera il budget che mi sono imposto. Nella tua prova hai parlato di frizione non stancante. Allora immagino che sarà diversa da quella del Forester 2.0d, che è pesantissima. Meglio così. Per quanto riguarda la più bassa luminosità del display dell' autoradio, azzardo un' ipotesi: potrebbe essere che la strumentazione principale è del tipo ad alta luminosità e, pertanto, il display dell'autoradio risulta relativamente meno luminosa?
Ritratto di 99peres
23 giugno 2010 - 12:00
Ti ringrazio per i complimenti... Ti riconfermo che la frizione è super e leggera. Forse hai ragione circa la strumentazione principale è del tipo ad alta luminosità e, pertanto, il display dell'autoradio risulta relativamente meno luminosa. Non ci avevo pensato. A presto.
Ritratto di Oscar
21 giugno 2010 - 12:30
Anch'io ci volevo fare un pensierino avendo la forester di mio fratello ma il budget ke avevo "inserito" per l'acquisto della nuova macchina non era sufficente, tuttavia, guardando dove vivo (1052 m) d'inverno nevica e quindi mi sarei buttato sulla outback (più alta da terra) ma il costo è più elevato, complimenti bella macchina, ho potuto anche montarci su un concessionario, ottime plastiche... ottimi sedili.... insomma... magari se avessi potuto guidarla!
Ritratto di 99peres
23 giugno 2010 - 12:02
Ti ringrazio per i tuoi commenti. Saluti
Pagine
listino
Le Subaru
  • Subaru Impreza
    Subaru Impreza
    da € 21.000 a € 27.000
  • Subaru BRZ
    Subaru BRZ
    da € 32.990 a € 35.000
  • Subaru Outback
    Subaru Outback
    da € 37.400 a € 42.400
  • Subaru XV
    Subaru XV
    da € 23.500 a € 31.000
  • Subaru Levorg
    Subaru Levorg
    da € 32.000 a € 34.500

LE SUBARU PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE SUBARU

  • La crossover Subaru XV e la suv Forester ricevono un sistema “mild hybrid” basato sul benzina 2.0, che ha il compito di diminuire consumi ed emissioni.

  • La nuova generazione della Subaru Forester adotta la nuova piattaforma della casa giapponese ma ha uno stile non troppo distante da quello della generazione precedente. Qui per saperne di più.

  • Dopo anni di assenza dal mercato italiano torna la Subaru Impreza che mantiene la trazione integrale e il motore boxer, ma ora è rifinita con più cura e si guida ancor meglio. Dietro, chi sta al centro è scomodo e alcuni comandi sono da rivedere.