Toyota iQ 1.0 Sol

Pubblicato il 18 febbraio 2014

Listino prezzi Toyota iQ non disponibile

Ritratto di Rodolfo94
alVolante di una
Toyota iQ 1.0 Sol
Toyota iQ
Qualità prezzo
4
Dotazione
5
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
3
Confort
3
Motore
4
Ripresa
3
Cambio
5
Frenata
4
Sterzo
5
Tenuta strada
4
Media:
4
Perché l'ho comprata o provata
La vettura in foto non è la mia, ma il colore è praticamente identico. La macchina l'abbiamo comprata nel gennaio 2010 in pronta consegna , devo dire mai acquisto fu più felice. All'epoca avevo 16 anni, quindi la guido dal giugno 2012, in questo arco di tempo ho potuto fare all'incirca 15000 kilometri
Gli interni
Per quanto riguarda gli interni la macchina presenta al centro una plancia a forma di "triangolo capovolto" dove svetta il grosso pulsante delle quattro frecce e le bocchette dell'aria condizionata, che sulla macchina è di tipo manuale, ma il suo buon dovere lo fa comunque. In fatto di dotazione la vettura è equipaggiata a dovere: in fatto di sicurezza vi sono 9 airbag, ABS, ESP disinseribile da un tasto sul tunnel, fendinebbia, radio/cd con presa aux (non vi è presa USB), tra l'altro la radio e le sue funzioni possono solo essere comandate da una sorta di joystik sul volante. I tessuti dei sedili, di colore scuro, sono poco sporchevoli e dall'aspetto robusto. Lo spazio per soli tre passeggeri non è male per una macchina così piccola, il posto del passeggero dietro al pilota può essere riservato solo ad un bambino. La vettura sarà si piccola, ma non nel prezzo: pur avendola pagata sui 13000 Euro, le plastiche di plancia e portiere non sono all'altezza, si graffiano anche solo guardandole e ogni tanto non mancano di scricchiolii. Prima di dimenticarmene: il bagagliaio con i sedili posteriori rialzati è praticamente inesistente ( se non sbaglio solo 30 litri di capienza), ci stanno al massimo degli ombrelli.
Alla guida
Alla guida la macchina si rivela sincera e agile, le manovre si riescono a fare in spazi anche angusti grazie al minimo raggio di sterzata. Lo sterzo si è rivelato leggero e preciso, si appesantisce un poco quando si viaggia in autostrada. Ha un'indole tranquilla visto che monta come propulsore un 1.0 tre cilindri da 68 dalla verve poco sprintosa, ma per una vettura concepita essenzialmente per la città va più che bene. La frenata è potente, vista la presenza di quattro freni a disco, per questo il pedale va modulato molto bene. Le sospensioni sono morbide e le buche si sentono poco, in curva però si corica un pò troppo di lato, ma ciò non pregiudica la stabilità poiche l'esp interviene prontamente, ma altri fattori come la dimensione delle ruote (più grandi di quelle di una Fiat Panda) e la larghezza ( sarà corta come vettura, ma non in larghezza) aiutano a mantenere una buona stabilità. Per quanto riguarda i consumi, la carta vincente della vettura sta proprio nella minima richiesta di carburante, che di questi tempi non è male. Ho calcolato una media di 13 km/l in città, 18 km/l fuori città e circa 16 km/l in autostrada a circa 110 km/h, quindi una media totale di quasi 16 km/l.
La comprerei o ricomprerei?
Visto il contenuto di optional e sistemi di sicurezza la ricomprerei al volo, anche perchè tutto sommato si tratta di una toyota, e come affidabilità non c'è paragone rispetto ad altre. Poi anche la tenuta dell'usato è aumentata , quindi anche "darla via" non risulterebbe un problema in fatto di tempi. La consiglierei soprattutto a chi vive prettamente in città e non ha bisogno di fare lunghi viaggi con al seguito bagagli
Toyota iQ 1.0 Sol
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
4
3
0
0
2
VOTO MEDIO
3,8
3.77778
9
Aggiungi un commento
Ritratto di MASSIMO69
9 marzo 2014 - 17:34
Alla Smart con un posto in più. L'ho provata appena la presentarono, col cambio automatico e devo dire che mi ha positivamente colpito.
Ritratto di PariTheBest93
9 marzo 2014 - 19:16
3
In effetti il prezzo è salato per un auto cosi piccola, ideale solo per le grandi città con i suoi 150km/h di punta massima e i 14,7km/l reali di media (entrambi secondo alVolante), ne fanno un auto solo per questo terreno d'elezione, anche se personalmente non mi è mai piaciuta... Prova discreta
Ritratto di cris25
15 marzo 2014 - 18:09
1
e auto discreta, che a dire il vero non ha mai colpito il grande pubblico, come ha fatto la sua rivale n°1: la Smart!
Ritratto di monte riccardo
4 luglio 2014 - 11:49
dove vivo io se ne vedono milioni
listino
Le Toyota
  • Toyota Prius
    Toyota Prius
    da € 29.500 a € 41.650
  • Toyota Prius+
    Toyota Prius+
    da € 32.750 a € 36.050
  • Toyota C-HR
    Toyota C-HR
    da € 25.150 a € 34.500
  • Toyota Land Cruiser
    Toyota Land Cruiser
    da € 41.850 a € 69.450
  • Toyota Rav4
    Toyota Rav4
    da € 35.300 a € 38.300

LE TOYOTA PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE TOYOTA

  • Per l’erede della Auris la Toyota rispolvera un nome storico: Corolla. La nuova media a cinque porte sarà nelle concessionarie da marzo 2019.

  • Per l’erede della Auris la Toyota rispolvera un nome storico: Corolla. La nuova versione station wagon si chiama Touring Sports e sarà nelle concessionarie da marzo 2019.

  • La Toyota Rav4 adotta una stile squadrato che ne enfatizza la grinta e cresce molto in termini qualità degli interni e dotazioni di sicurezza.