gennaio 2017

Suzuki Ignis

Del modello prodotto anni fa in collaborazione con la General Motors rimane solo il nome: la Suzuki Ignis è un’auto particolare, a metà strada tra citycar e piccola suv. L’altezza da terra è di ben 18 cm, la lunghezza simile a quella della Fiat Panda (370 cm), mentre le linee sono tese, con ampi fari raccordati dalla grande mascherina e paraurti sagomati che sottolineano i passaruota sporgenti. Particolare la fiancata, con il finestrino posteriore sagomato di superficie ridotta per mettere in risalto l’ampio montante. All’interno, spiccano i comandi raggruppati nella consolle “a isola” e il sistema multimediale in stile tablet. Il motore 1.2 a benzina (anche bi-fuel a Gpl) è abbinabile anche al cambio automatico a variazione continua di rapporto; c'è anche una versione semi-ibrida, con il motorino d’avviamento che recupera energia in rilascio e la trasforma in energia elettrica per supportare lo spunto da fermo. Fedele alla tradizione Suzuki, non manca una variante a trazione integrale (per 1.500 euro in più). Da 14.050 euro.

Suzuki Ignis
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
73
44
35
37
43
VOTO MEDIO
3,3
3.288795
232
PER SAPERNE DI PIU'
Aggiungi un commento
Ritratto di antoarice
27 dicembre 2015 - 17:12
Piccola macchinetta, strano che la importino in Italia.
Ritratto di Lu.Su.
31 dicembre 2015 - 16:21
Mi piace.
Ritratto di narvallinos
6 gennaio 2016 - 15:50
1
Della Suzuki Ignis non si sa ancora,quanta potenza fornirà il suo micro ibrido che fornira energia elettrica,per le accelerazioni 2/3 Cv,questo fattore e veramente interressante ma la Suzuki lo comunica o no,e ora che lo dica.
Ritratto di spitfire
20 febbraio 2016 - 11:05
1
Mi piace molto ma mi aspettavo dall'energia Ibrida che L'Ignis produce con un particolare,stistema ( non nuovo )di produzione energia elettrica non solo 1/2 Cv,altrimenti dovrò per forza andare dalla Toyota Yaris Ibrida anche se costa di più,quando deciderò di cambiare macchina.
Ritratto di spitfire
21 febbraio 2016 - 17:21
1
La Suzuki Ignis mio chiodo fisso,non sò se l'ibrido con aiutino elettrico farà risparmiate tanta benzina ( Perchè mi sono informato da un ingegnere motorista )il quale mi ha detto che se arriva ha dare pìù di mezzo Cv,ma neanche mi ha riferito,e un miracolo quindi quali aiuti in accelerazione,van bene due asini davanti pèr accelerare,siccome siamo fra i motori due cavalli,cosa volete che faccia durante lo spunto perchè e di quello che parlano,invece se parliamo di 5 o 6 Cv il discorrso cambia e di molto,specialmente per il consumo,perchè un 1.200 da 90 cv di benzina ne beve,se avesse 5/7 Cv in più,cambia molto,ma non ci credo proprio.
Ritratto di acme
18 aprile 2016 - 13:23
1
Spunto da fermo? inizialmente si parlavo solo di ricaricare la batteria in modo da non dover usare la cinghia servizi
Ritratto di nautilus24
31 maggio 2016 - 17:22
Ho letto da qualche parte in un sito che l'energia,ibrida si aggira alla soglia di 4 Cv il che,potrebbe anche farla consumare meno la Suzuki Ignis Ibrida,non male.
Ritratto di nik66
20 ottobre 2016 - 12:03
con la panda 4x4 (secondo me poi la cross è inarrivabile) è una bella lotta, per quanto riguarda lo spunto che ti da l'ibrido, per me è relativo, tanto non è una macchina fatta per correre, ma per quanto riguarda i consumi e le emissioni un occhio ce lo butto.
Ritratto di SASHA12345
19 dicembre 2016 - 10:41
A me piace molto , soprattutto x quello che offre. Se poi vediamo i prezzi....piace ancor di piu' ! Credo che il sistema 4x4 della panda e' diverso, sicuramente piu' "tecnico" ma , se non si ha la necessita' estrema di cio' basta vedere cosa offre in piu' la suzukina x sceglierla. Fino al 31 Gennaio 2017 a 16.200 euro ( la Ignis 4x4 mild ibrid ) , rispetto alla panda 4x4 ti da' in piu' : Fari a LED , climatizzatore elettronico , Navigatore con mappe 3D , Cruise control adattivo , Vetri oscurati , Telecamera posteriore , Frenata automatica in caso di ostacoli , Mantenimento corsia , Rivelatore di stanchezza , controllo pressione pneumatici , accensione senza chiave, sensore pioggia , sensore luci , sedili anteriori riscaldabili . Come detto il sistema 4x4 sara' meno sofisticato della panda , ma credo che quello che offre (sia con lo sconto fino al 31 gennaio sia senza sconto ( Euro 18.300 ) ) sia difficile da battere.
Ritratto di pacitycar
11 novembre 2016 - 18:29
Al solito, siamo in Italia e ci trattano da italiani. Sedili riscaldati.........ma niente all arround monitor commercializzato già da un anno in Giappone........
Pagine
listino
Le Suzuki
  • Suzuki Vitara
    Suzuki Vitara
    da € 24.920 a € 29.420
  • Suzuki Baleno
    Suzuki Baleno
    da € 14.100 a € 19.200
  • Suzuki Jimny
    Suzuki Jimny
    da € 22.900 a € 24.400
  • Suzuki Swift
    Suzuki Swift
    da € 15.990 a € 21.690
  • Suzuki S-Cross
    Suzuki S-Cross
    da € 22.790 a € 30.290

LE SUZUKI PROVATE PER VOI