NEWS

Le Honda ibride degli ultimi 25 anni

Pubblicato 08 luglio 2024

Dalla Insight del 1999 a oggi, ecco alcuni dei modelli che hanno scandito l’evoluzione del sistema ibrido della Honda. Vota la tua preferita.

Le Honda ibride degli ultimi 25 anni

TUTTE IBRIDE, O QUASI - Sin dalla fine degli anni ’90, in tempi non sospetti, la Honda è stata tra le primissime case automobilistiche a scommettere sull’ibrido, e oggi continua a puntare con forza su questa tecnologia, anche come volano per accelerare quella transizione energetica in cui sono coinvolti tutti i costruttori. E che, entro il 2040, dovrebbe portare il colosso giapponese a vendere solo auto elettriche. Si vedrà. Intanto, avanti tutta con le full hybrid, che oggi rappresentano praticamente la totalità dei modelli venduti in Europa (fanno eccezione solo la crossover elettrica e:Ny1 e la berlina sportiva Civic Type R). Dalla Insight del 1999 alle suv più recenti, ecco una breve storia per immagini delle Honda ibride.

>> SFOGLIA LA GALLERIA QUI SOTTO E POI VOTA LA TUA PREFERITA <<

 

Aggiungi un commento
Ritratto di Beppe_90
8 luglio 2024 - 17:39
Fa pensare la prima Honda del 1999.. un misero 3 cilindri ibrido… e ora cosa fanno dopo 25 anni!? Che bel progresso .. si all’indietro hahaha
Ritratto di Gordo88
8 luglio 2024 - 18:07
1
Ho provato quello dell' ultima civic e l' ho trovato piacevole, magari meno efficiente di toyota ma senza effetto scooter quindi più divertente da guidare..
Ritratto di Lorenzoagasolio
8 luglio 2024 - 18:15
la più caratteristica per me è la insight 1999.
Ritratto di AZ
8 luglio 2024 - 18:35
Non votate la NSX: è quella che prendeva fuoco e di cui hanno tardato la produzione (di un paio di anni!) proprio a causa di una pessima progettazione. Se un'auto bella non fa il suo lavoro è solo un grosso e costoso fermacarte.
Ritratto di GG64
8 luglio 2024 - 18:45
Quali sono le tue fonti ?
Ritratto di Gordo88
8 luglio 2024 - 19:15
1
Appunto AZ fatto accaduto due anni prima della produzione..
Ritratto di Andre_a
8 luglio 2024 - 20:37
Ero indeciso tra la Nsx e la Jazz, entrambe auto che mi piacciono molto nelle rispettive categorie. Ho votato quest'ultima, in quanto penso che la Nsx se la caverà bene anche senza il mio voto.
Ritratto di v458
9 luglio 2024 - 00:02
In realtà la NSX è stata un po' una delusione. Paragonata alle rivali di pari categoria è stata valutata come meno coinvolgente e divertente da guidare e le prestazioni non sono nulla di particolare. La generazione precedente era molto meglio in proporzione (soprattutto esteticamente per me).
Ritratto di Andre_a
9 luglio 2024 - 00:20
Io esteticamente preferisco di gran lunga la "nuova". Ma non do molta importanza all'estetica, e in tutto il resto preferisco la prima NSX. Ciò non significa che quella ibrida sia una delusione, a Chris Harris ad esempio era piaciuta molto. E non aveva rivali di pari categoria: all'epoca le uniche ibride erano LaFerrari, P1 e 918 che però sono un'altra categoria.
Ritratto di v458
10 luglio 2024 - 12:40
Certo che c'erano rivali di pari categoria. Vengono presi in considerazione fattori come: dimensioni, fascia di prezzo, prestazioni offerte, equipaggiamento. In quel momento c'erano auto come Ferrari 488, Audi R8, Huracan, 911 Turbo e anche con motore anteriore come la Nissan GT-R. Bisogna dare merito alla NSX che è stata una delle prime a introdurre nel segmento un sistema ibrido, ma che alla fine non le ha dato prestazioni superiori alla media. Addirittura i consumi di carburante sono molto simili alla 911 Turbo S.
Ritratto di Andre_a
10 luglio 2024 - 13:30
Sono comunque esperienze di guida diverse, non mi limiterei ai numerini.
Ritratto di v458
11 luglio 2024 - 15:13
Non mi limito mai ai numerini. La prima NSX passerà alla storia per essere la prima supersportiva per tutti, non solo per i costi d'acquisto e gestione più bassi della media, ma anche per la sfruttabilità delle prestazioni che coinvolgeva di più il pilota. La NSX ibrida verrà ricordata solo per essere la prima ibrida della specie. Forse l'ibrido la rende più comoda da guidare nella vita di tutti i giorni, ma tu avresti davvero preferito acquistare questa NSX rispetto alle altre?
Ritratto di Andre_a
11 luglio 2024 - 15:30
Tutto vero, ma il termine "delusione" mi sembrava esagerato. La prima Nsx era leggendaria, l'ultima no, ma era comunque una gran macchina. L'avrei comprata? Dipende: così su due piedi direi la 911 Turbo, ma se ho i soldi per una 911 Turbo probabilmente ho anche minimo 2-3 amici / conoscenti che ce l'anno già, quindi potrei pensare alla Nsx come alternativa originale.
Ritratto di Balzar
9 luglio 2024 - 00:00
Voto la coupé CR-Z, mi piaceva tantissimo insieme alla Hyundai Veloster prima serie. Piccole coupé, gran divertimento.
Ritratto di v458
9 luglio 2024 - 00:14
Anche secondo me era molto particolare e diversa dalle solite auto di quel periodo. Avrebbe meritato un motore più adeguato al tipo di vettura.
Ritratto di pierfra.delsignore
9 luglio 2024 - 12:27
4
Le giapponesi avevano capito dove sarebbe andato il mondo tanti anni fa, noi in Europa abbiamo puntato sulla follia del diesel da città ed ora i risultati si vedono. Nella Top 10 di auto più vendute al mondo 6 sono ibride giapponesi da 6 anni..
Ritratto di Challenger RT
10 luglio 2024 - 01:14
Ho votato per la prima originalissima Insight. Forse anche per un motivo di affetto. Erano i primi anni 2000 e quando scendevo dalla casa in cui abitavo a San Francisco ne vedevo sempre una parcheggiata in quella strada. Sembrava davvero uscita da Spazio 1999. Relativamente piccola e soprattutto aerodinamica e molto leggera con i suoi circa 850 kg la osservavo sempre. Non mi piaceva più di tanto ma ne ero rimasto affascinato.
Ritratto di alvolantefan
10 luglio 2024 - 10:58
Sicuramente la Insight del 99! Perchè allora riuscivano anche a contenere il peso, fattore importante per i consumi. Oggi non riescono più, anzi sono pesantissime. Ma quando arriva la notizia del nuovo Al volante?? Oggi è il dieci!!!!