NEWS

Supertest: sei station wagon medie a confronto

14 gennaio 2017

Pratiche, sicure e piacevoli da guidare, le wagon medie abbinano valide doti di guida a una buona capacità di carico. Ne abbiamo messe a confronto sei

Supertest: sei station wagon medie a confronto

GODIBILI E SICURE - Oggi le auto familiari hanno molte più concorrenti che in passato, ma nonostante i colpi sferrati da monovolume, suv e crossover, continuano a restare decisamente ambite per la loro guidabilità, vicinissima a quella delle berline dalle quali derivano. In aggiunta, sono sempre più complete nella dotazione e nella tecnologia: in effetti, rappresentano la scelta ideale per chi desidera una vettura che carica tanto, pur rimanendo sicura, divertente e capace di elevate prestazioni. Ci riferiamo, soprattutto, alle wagon di stazza media.  

NEL GIUSTO MEZZO - Oggi per disporre di un bagagliaio ampio e funzionale, non è più necessario svenarsi acquistando una familiare di cinque metri: può bastarne una lunga tra i 450 e i 470 cm. Proprio come quelle schierate in questo supertest (guarda il video qui sotto), tutte con motori turbodiesel di 1,5 o 1,6 litri, potenze da 110 a 136 CV e una capacità di carico minima di 500 litri che può salire fino a quasi 1,7 metri cubi reclinando il divano posteriore. 

SOPRATTUTTO PRATICHE - Modelli ricchi, ben equipaggiati, facili e sicuri da guidare, dotati di bauli bene attrezzati, funzionali, con sistemi di fissaggio dei bagagli e alcune, come la Opel, persino col portellone elettrico (di serie per l’allestimento Innovation). Promesse mantenute? A giudicare dai risultati di questa prova comparativa sembrerebbe proprio di sì.

VIDEO


Aggiungi un commento
Ritratto di leomar
14 gennaio 2017 - 12:31
L'astra mi sembra abbia qualcosina in più rispetto alle altre, rimango colpito dai livelli raggiunti da kia, sia per la gradevolezza dell'auto che per la qualità e gli interni, non disdice affatto in confronto ad auto che hanno una tradizione consolidata
Ritratto di IloveDR
14 gennaio 2017 - 12:55
4
la mia classifica: 1)Peugeot, 2)Opel, 3)Volkswagen, 4)Ford, 5)Kia
Ritratto di Marco batta
14 gennaio 2017 - 17:00
Deve l'hai lasciata la tipo
Ritratto di Ivan92
14 gennaio 2017 - 14:55
8
Rimango piacevolmente stupito dall' Astra la quale personalmente è quella che più mi piace esternamente mentre internamente è costruita molto bene con una buona cura dei dettagli, ma soprattutto nei rilevamenti ha brillato in ogni aspetto, 205,70 km/h di velocità massima, 9,40 secondi nello 0-100 e un consumo di soli 5,26 litri x 100 km (cioè 19 km con un litro) sono risultati ottimi rispetto alle rivali e mi ricordano la mia vecchia A3 1.9 TDI 130 cv che aveva un ottimo rapporto prestazioni/consumi, anche per la frenata i risultati sono brillanti, 36,3 metri per fermarsi da 100 km/h, cioè meglio di una MX-5 (provata da AlVolante), se atterrassi in qualsiasi aeroporto e mi trovassi nella situazione di dover scegliere di noleggiare una di queste 6 vetture (allo stesso prezzo) non avrei dubbi e sceglierei la Astra. Ottimi i risultati anche per la Tipo che in rapporto al prezzo è un valido prodotto, se si punta a motorizzazioni fino a 120 cv (che nel caso della Tipo è il top di gamma) la Fiat potrebbe essere un ottima scelta, mentre se si cerca un prodotto vicino (o oltre) ai 200 cv alcune vetture della prova offrono proposte molto interessanti. Tornando all'Astra la versione migliore secondo me è con la motorizzazione 1.6 CDTI BiTurbo da 160 cv che rende più piacevole la guida senza compromettere i consumi oppure con il 1.6 Turbo da 200 cv che non è affatto assetato rispetto alle auto da 200 cv di qualche anno fa. Per concludere però voglio sottolineare un aspetto, cioè che nessuna delle vetture provate è campionessa di efficienza, nella prova della Mercedes E 220d i risultati ottenuti sono stati 241,3 km/h di velocità massima, 7,3 secondi nello 0-100 e un consumo di 5,1 litri x 100 km (cioè 19,6 km con un litro), chiaramente la Mercedes ha un prezzo molto più elevato e una cura aerodinamica molto maggiore, ma è la dimostrazione di come un auto molto più pesante e più accessoriata con quasi 200 cv e oltre 240 km/h di velocità massima sia in grado a parità di utilizzo di consumare meno di tutte queste station wagon (delle quali solo l'Astra è in grado di oltrepassare i 200 km/h e stare sotto i 10 secondi nello 0-100)
Ritratto di AlexTurbo90
17 gennaio 2017 - 02:48
Concordo pienamente con tutta la tua disamina. Solo che a me le SW non piacciono proprio... quindi non sceglierei nessuna delle sei! :D
Ritratto di ADC
14 gennaio 2017 - 15:17
Non so da quanti mesi non vedo una Golf Variant. Veramente scarse le sue vendite, specialmente se paragonate alla berlina
Ritratto di Edoardo98
14 gennaio 2017 - 17:14
5
Qua ce ne sono davvero poche di Golf Variant ma nel Nord Europa vende molto bene, pensa che quest anno in Svezia la Golf è stata l'auto più venduta per la prima volta principalmente per i modelli Variant ma soprattutto Alltrack che qua in Italia non è ho mai vista una.
Ritratto di Edoardo98
14 gennaio 2017 - 17:17
5
Per me le familiari potrebbero anche smetterla di farle, non mi attraggono proprio
Ritratto di Rav
14 gennaio 2017 - 17:24
3
Fra tutte sceglierei la 308, sarà che sono rimasto soddisfatto della mia Peugeot sia sul piano della qualità sia su quello dell'assistenza. La Tipo è gradevole, niente di eclatante ma piacevole. Al contrario l'Astra sarà pure ricca di contenuti, ma vista dal vivo con quel fregio cromato laterale mi sembra troppo un'auto funebre.
Ritratto di UNO45
14 gennaio 2017 - 17:32
Per poter redigere una vera classifica occorre conoscere i prezzi delle auto confrontate. Perchè pur equivalendosi in termini i estetica, comfort e prestazioni immagino abbiano prezzi ben diversi. Credo infatti che Golf costi anche il 50% in più di Tipo e Kia. La mia classifica personale: Focus, Tipo, Golf, Astra, Peugeot, Kia
Pagine