Audi A1 1.4 TFSI Ambition S tronic

Pubblicato il 24 agosto 2013

Listino prezzi Audi A1 non disponibile

Qualità prezzo
3
Dotazione
3
Posizione di guida
5
Cruscotto
4
Visibilità
5
Confort
5
Motore
5
Ripresa
5
Cambio
1
Frenata
5
Sterzo
3
Tenuta strada
5
Media:
4.0833333333333
Perchè l'ho comprata o provata
L' ho provata per ben due volte e comprata attratto dall' estetica esterna e dalla "speranza" che una premium potesse rivelarsi superiore alle altre, speranza in parte soddisfatta.
Gli interni
Internamente è ben realizzata, c' è solo qualche lieve sbavatura negli assemblaggi, e i materiali sono di qualità superiore sia a questo segmento che a quello delle C, se penso alle golf o C4 dei miei amici... ho i brividi. Persino la nuova A3 mi è sembrata inferiore in alcuni dettagli : l 'ho provata per un paio d' ore e il "plasticone" nero ha una trama più grossolana rispetto alla A1, con un pessimo risultato estetico. Ottime insonorizzazione e coibentazione. La posizione di guida è molto ben modulabile e tutti i comandi sono ben raggiungibili. A dispetto di quanto leggo in giro ho trovato la visibilità perfetta, d' altronde la macchina è piccola, non ho mai avuto problemi nei parcheggi ( non ho i sensori ) o nelle manovre ; anche il solitamente critico montante sinistro non ostacola la visuale. Il cruscotto è esteticamente scialbo : dovrebbe ricordare un' ala con le bocchette a rappresentare quattro turbine, ma la plancia è un semplice intaglio nella plastica. Si può compensare con un numero elevato di placche e colorazioni, per non parlare del programma Audi exclusive che però costa una sassata. A livello funzionale è invece molto pratico e intuitivo, si impara subito ad usare i comandi. Confort : anche con cerchi di diametro umano e assetto dinamico, il più morbido ( ci sono poi lo sportivo e l' s-line ) la macchina è duretta ; io prefersico così, ma per altri può essere molto fastidioso. Lo spazio davanti non manca, i dolori vengono dietro. Io che sono un nano di 1,68 già tocco con la testa, non si può omologare per cinque e se mettete il Bose con subwoofer nel bagagliaio non potrete farci entrare più di una valigia e una sacca.
Alla guida
Alla guida quello che più mi ha soddisfatto è che non c' è alcun bisogno di scendere a compromessi tra sportività e risparmio. Se voglio uno spunto in più ne ho quanto basta e avanza, ma se vado tranquillo riesco a toccare consumi da record : 17 in autostrada, 18 in paese, 23 su percorsi ricchi di rettilinei. Motore sempre pronto e con il migliore sound fra 3 e 4000 giri, un bel rombo cupo che io preferisco alle "urla" ; c' è solo un buon secondo di lag quando si schiaccia a fondo e la macchina deve decidere che marcia inserire : può essere pericoloso nei sorpassi. Lo sterzo si limita a fare il suo dovere, è infatti un pò leggero e poco comunicativo, anche se il tutto dipende molto da gommatura e assetto scelti. La ripresa è fulminea, al netto del lag di cui parlavo prima, e la tenuta va bene, c' è solo un pò di rollio se si opta per l'assetto più morbido, ma l' inserimento è molto rapido è preciso. La frenata è potentissima, una vera sorpresa, ma il pedale è un pò spugnoso e quindi risulta non perfettamente modulabile. Veniamo al dunque, il cambio. In teoria l 's-tronic è un missile, rapidissimo e confortevole, ad andature normali non si avverte minimamente il suo lavoro. La taratura sportiva lo rende un pò sgradevole nelle scalate a bassa velocità, dove strappa un pò. In pratica questo cambio è difettoso da sempre, ad ogni più piccola disconnesione le due frizioni si toccano, producendo un' usura anomala che lo porta a durare massimo 40,000 chilometri, quindi se volete prendere una qualsiasi VAG per l' amor del cielo non automatica o, se potete, puntate alle motorizzazioni più potenti, i cui automatici non hanno problemi.
La comprerei o ricomprerei?
La ricomprerei sicuramente anche se punterei alla futura S1, se non altro per non dovermi più preoccupare per il cambio. La A1 costa sicuramente tanto e la dotazione non è completa, comunque nessuno mi ha puntato una pistola alla testa quando l' ho presa e non ho alcuna lamentela se non per l 'automatico. Va detto che una Mito di pari caratteristiche costa "appena" un 10% in meno, una Mini un enne% in più, provate, come ho provato io, per credere.
Audi A1 1.4 TFSI Ambition S tronic
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
2
2
8
4
VOTO MEDIO
2,3
2.29412
17


Aggiungi un commento
Ritratto di NelSeprio
25 agosto 2013 - 12:20
Son salito sulla 5. Gli assemblaggi vanno bene, mi riferivo ai materiali, in particolare la maniglia della portiera e gli inserti grigio chiaro sono alquanto miseri.
Ritratto di Erdadda
25 agosto 2013 - 12:47
1
Davvero un ottima prova. Mi hai fatto immergere nell abitacolo. Come detto dettagliata ma non noiosa. A me personalmente piace a metà. Il frontale mi piace molto ma al posteriore non ci siamo. Comunque buona macchina solo cara. Ma essendo Audi non è una novità e sapevi a cosa andavo incontro. Comunque se ne sei soddisfatto sono contento per te. Nulla è più bello della scelta giusta per se. ! Saluti
Ritratto di NelSeprio
25 agosto 2013 - 13:41
Quello che mi piace del posteriore è lo sviluppo orizzontale che dà, a mio parere, più sportività ; sono praticamente tre fasce senza interruzioni ( io prefersico le linee pulite ) e anche i fari sono ben allungati.
Ritratto di MatteFonta92
25 agosto 2013 - 13:04
3
La prova è fatta bene, non eccessivamente lunga ma completa e soprattutto sincera. L'auto, per inciso, non mi piace granché: a parte la linea, decisamente meno elegante della "sorella maggiore" A3 (sembra una balenottera) è esageratamente cara senza avere nulla in più delle concorrenti, solo perché ha i 4 anelli sul cofano, che, per inciso, non trasformano qualunque auto in un capolavoro, anzi.
Ritratto di NelSeprio
25 agosto 2013 - 13:50
Hai ragione, come dicevo le mie speranze di trovare un prodotto di qualità superiore non sono state pienamente soddisfatte, anche se avendo avuto fino a oggi solo dei trabiccoli questa mi pare l ' enterprise. Concordo anche sul confronto con la A3 ; come dicevo ho avuto la fortuna di provarla da solo per un tempo abbastanza lungo ed è davvero slanciata da ogni angolazione, mentre questa da alcun lati pare un pò tozza, sembra che abbiano voluto a tutti i costi farci entrare tutti gli stilemi Audi. Ho provato ad ovviare con il "look nero", praticamente le cornici dei fendi e della calandra sono nere anzichè cromate, sembra un dettaglio da nulla ma fidati che serve!
Ritratto di MatteFonta92
25 agosto 2013 - 14:22
3
Davvero il "look nero" contribuisce così tanto? Forse rende l'insieme un po' più elegante e meno appariscente... ma mi fido, dato che parli per esperienza diretta. In ogni caso, se ne sei abbastanza soddisfatto, sono contento per te. Come dicevano anche altri utenti, l'auto non è affatto da buttare, è valida e ben fatta, ma molto cara.
Ritratto di NelSeprio
26 agosto 2013 - 18:33
Si l' auto è orribilmente cara, pensa che a mettere su tutto di tutto si arriva a 50k euro... Il look nero a mio avviso aiuta perchè "allarga" lievemente la calandra ed evita che le cornici dei fendi "spezzino" la superficie delle finte prese d' aria laterali, rendendo il tutto un pò più armonico, poi secondo me le cromature non vanno col bianco, non è mai gradevole accostare due colori chiari.
Ritratto di MatteFonta92
26 agosto 2013 - 22:05
3
Sì, esatto, le cromature risaltano molto meglio con i colori scuri... lo so per certo perché la Fiat 500 Lounge che ho appena acquistato è nera metallizzata con molti particolari cromati (fasce sui paraurti, calotte degli specchietti, targhetta vicino alle portiere, luce della targa, ecc.), e, a mio parere, è molto bella, le cromature danno un tocco d'eleganza all'insieme. Sui colori chiari invece risalta poco.
Ritratto di alessandro giommi
26 agosto 2013 - 10:31
sono possessore di una golf 5 gti 2.0 tfsi del 2006 e ne sono entusiasta.non condivido la tua opinione quando dici che salendo sulle golf serie 5 dei tuoi amici hai avuto i brividi per assemblaggi e qualita' dei materiali.La tua audi e la golf sono della stessa famiglia e le differenze sono talmente piccole che dire che ti sono venuti i brividi e' davvero esagerato.Forse diciamo cosi che ti eri talmente fissato per la tua A1 che se ti avessero presentato qualsiasi altra auto non sarebbe stata all'altezza.Comunque l'A1 e' molto carina complimenti.
Ritratto di NelSeprio
26 agosto 2013 - 18:52
Ho fatto ora una rapida panoramica sugli interni della gti, che non conoscevo nel dettaglio, e mi sembra che i materiali siano superiori alle versioni normali, mentre gli assemblaggi, come dicevo in risposta ad un altro utente, vanno bene, la mia critica era appunto solo sui primi. Poi, che dire, effettivamente mi ero fissatto a livelli da ricovero per questa macchina, se poi pensi che l' ho dovuta attendere cinque mesi visto che nel frattempo era fallitto il concessionario... comunque sono in via di guarigione... basta crederlo :)...
Pagine
listino
Le Audi
  • Audi R8 Spyder
    Audi R8 Spyder
    da € 168.050 a € 213.800
  • Audi A4 Avant
    Audi A4 Avant
    da € 37.500 a € 94.600
  • Audi A4
    Audi A4
    da € 35.900 a € 78.150
  • Audi A8
    Audi A8
    da € 96.200 a € 160.250
  • Audi Q3 Sportback
    Audi Q3 Sportback
    da € 38.200 a € 71.100

LE AUDI PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE AUDI

  • Con l’Audi RS e-tron GT, la più potente delle elettriche della casa tedesca, abbiamo affrontato città, autostrada e il Passo della Cisa. Ecco com’è andata. Qui per saperne di più.

  • L’Audi Q5 si aggiorna: cambia poco dentro e fuori, ma ora è ibrida “mild”. Valido il nuovo sistema multimediale e di qualità il comfort (tranne che per i sedili sportivi di serie). Qui per saperne di più.

  • La nuova generazione dell’Audi A3 Sportback mantiene le forme sportive e le linee affilate, ma la guida è ancora più precisa e appagante. Nota dolente? Il prezzo pesante. Qui per saperne di più.