Audi A2 base

Pubblicato il 9 ottobre 2009

Listino prezzi Audi A2 non disponibile

Qualità prezzo
3
Dotazione
5
Posizione di guida
5
Cruscotto
5
Visibilità
3
Confort
3
Motore
4
Ripresa
4
Cambio
4
Frenata
3
Sterzo
3
Tenuta strada
4
Media:
3.8333333333333
Perchè l'ho comprata o provata
Per il design unico nel suo genere e per l'utilizzo di soluzioni sofisticate nonostante appartenga alla categoria delle utilitarie. Ammetto che il prezzo di acquisto dell'auto (ora fuori produzione) era elevato ma certamente posso dire di aver acquistato un pezzo di tecnologia pura. Con questo modello l'Audi ha voluto introdurre anche sulle auto di piccole-medie dimensione innovazioni che fino ai primi anni 2000 erano riservate ad una fascia di mercato molto più elevato.
Gli interni
Sono curatissimi. A bordo sembra di essere su un'auto di categoria superiore. Il cruscotto, col classico stile Audi a numeri bianchi e lancette rosse, è molto completo e visibile. I materiali utilizzati sono di elevata qualità e la plancia, le portiere e i vari elementi sono curati in ogni singolo dettaglio, così come l'assemblaggio non fa rimpiangere i soldi spesi per l'auto. Sebbene le dimensioni compatte esterne non siano a favore dello spazio, gli interni sono versatili e, seduti davanti, si avverte un forte senso di ariosità; dietro, invece (il quinto posto era optional) solo due adulti stanno comodi nonostante la forma spiovente del tetto.
Alla guida
Alla guida la sensazione di essere all'interno di un'auto di segmento superiore viene confermata dal motore (1.4 Tdi 75 cavalli) scattante e dall'ottima tenuta di strada. Così come l'accelerazione anche la ripresa non è deludente mentre la forma particolare del lunotto posteriore limita la visibilità in manovra. Per dare qualche numero: da 0 a 100 in poco più di 12 secondi e una velocità massima di 180 km all'ora. I consumi restano contenuti percorrendo nel ciclo misto poco più di 28 km con un litro di gasolio: niente male!
La comprerei o ricomprerei?
La ricomprerei usata, così come ho fatto, perché il prezzo di acquisto da nuova era davvero eccessivo. Tuttavia la Audi A2 rappresenta un'auto innovativa e con uno stile che, nonostante possa di primo acchito piacere tantissimo o farla detestare, resta originalissimo e inconfondibile. Consiglio l'acquisto di un modello Top del 2003-2004 con una spesa non superiore a 8000 €
Audi A2
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
1
0
1
4
VOTO MEDIO
1,7
1.666665
6


Aggiungi un commento
Ritratto di Oscar
23 dicembre 2009 - 13:53
una domanda, da nuova quanto costava? sono curioso
Ritratto di simone82
24 agosto 2010 - 18:28
partiva dai 35 milioni di lire fino ad arrivare ai 40 milioni. Uno dei motivi per i quali ne furono vendute solo 175.000 esemplari in circa 5 anni...cmq a me piace molto, un mio amico ne ha provata una, 1.4 tdi da 75 cavalli e m ha detto che ha un bello scatto e il proprietario, che è un suo amico, gli ha detto che consuma pochissimo.
Ritratto di simone82
14 settembre 2010 - 15:42
Alla fine l'ho comprata anche io! 1.4 tdi 75 cavalli. Consumi più bassi della Smart benzina da 71 cavalli che avevo (e che mi faceva fermare spesso al benzinaio...sigh!). Sono pienamente soddisfatto! :)
Ritratto di Andrea diaboliko
25 settembre 2010 - 19:55
possiedo l'a2 da due anni presa usata da un amico modello top 1.4 a gasolio 75cv e devo dire ke è un utilitaria da categoria superiore!ottima visibilità davanti,ottimo confort e spazio x4persone,bagagliaio+ke soddisfacente con il doppio fondo e molto sicura...è vero ke il motore è un pò rumoroso ma non dà troppo fastidio cosiderando ke davvero poi è parsimonioso!i consumi sono davvero bassissimi!l'unico neo è ke come tutte le tedesche le riparazioni possono essere costose ma almeno nel mio caso la macchina non mi ha dato nessun problema.. salvo un guasto agli alzavetro ma niente di kè.è un vero gioiellino x la sua categoria..la sua linea o ti piace o la detesti..non ci sono altre misure!è vero da nuova costava molto causa soluzioni tecniche molto sofisticate x un utilitaria(come la scocca in alluminio) ed è stato flop proprio x qsto...ma nell'usato è richiestissima e non è nemmeno facile da trovare!xò in qualità costruttiva dotazione affidabilità e costi di gestione è un ottimo usato se cercate un auto compatta ma spaziosa qnto serve,sicura e dai consumi bassi!a tal proposito io pensavo di cambiarla xpassare ad altra categoria...se kiunque fosse interessato dò maggiori informazioni!
Pagine
listino
Le Audi
  • Audi R8 Spyder
    Audi R8 Spyder
    da € 168.050 a € 213.800
  • Audi A4 Avant
    Audi A4 Avant
    da € 37.500 a € 94.600
  • Audi A4
    Audi A4
    da € 35.900 a € 78.150
  • Audi A8
    Audi A8
    da € 96.200 a € 160.250
  • Audi Q3 Sportback
    Audi Q3 Sportback
    da € 38.200 a € 71.100

LE AUDI PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE AUDI

  • L’Audi Q5 si aggiorna: cambia poco dentro e fuori, ma ora è ibrida “mild”. Valido il nuovo sistema multimediale e di qualità il comfort (tranne che per i sedili sportivi di serie). Qui per saperne di più.

  • La nuova generazione dell’Audi A3 Sportback mantiene le forme sportive e le linee affilate, ma la guida è ancora più precisa e appagante. Nota dolente? Il prezzo pesante. Qui per saperne di più.

  • I nuovi fanali posteriori dell'Audi Q5 restyling sono dotati dell'innovativa tecnologia Oled che consente di realizzare simpatici giochi di luce. Qui per saperne di più.