BMW i8 Roadster i8

Pubblicato il 30 gennaio 2019
Ritratto di SmemyBoy
alVolante di una
Kia Rio 1.1 CRDI Active 5 porte
BMW i8 Roadster
Qualità prezzo
4
Dotazione
4
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
4
Motore
5
Ripresa
5
Cambio
5
Frenata
5
Sterzo
4
Tenuta strada
5
Media:
4.4166666666667
Perché l'ho comprata o provata
Provata per sentire le emozioni di una nuova generazione di motori elettrici innovativi.
Gli interni
Interni caratteristici BMW con un head up display grande e innovativo. Non molto comodo l'accesso all' abitacolo, infatti la seduta è molto attaccata al suolo. Ma grazie al tettuccio apribile, basta solo riuscire a calarsi dentro. I sedeli sportivi sono comodi e contenitivi.
Alla guida
Sinceramente sono un amante del rumore assordante che mi faccia venire la pelle d'oca, ma questa volta non è il nostro caso. Bassa, larga, scattante ma soprattutto Silenziosa. Essa possiede un motore 1.5 turbo a benzina da 231 CV collegato all'asse posteriore, mentre sull'asse anteriore agisce un’unità elettrica da 143 CV alimentata da batterie al litio. La potenza complessiva del sistema è ora di 374 CV contro i 362 CV della versione precedente. Passa da 0 a 100 km/h in 4.5 secondi fino toccare una velocità di 250 km/h. Grazie alla sua motorizzazione innovativa la BMW i8 consuma in media circa 1,8 L/100km.
La comprerei o ricomprerei?
Il prezzo della BMW i8 parte circa €140.000, prezzo molto elevato. Rimane sempre un auto valida e in continua evoluzione (perché siamo solo agli inizi) che avrei comprato, se avessi potuto.
BMW i8 Roadster i8
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
3
0
0
0
0
VOTO MEDIO
5,0
5
3
Aggiungi un commento
listino
Le BMW
  • BMW Serie 2 Cabrio
    BMW Serie 2 Cabrio
    da € 37.100 a € 60.200
  • BMW Serie 2 Coupé
    BMW Serie 2 Coupé
    da € 30.950 a € 71.140
  • BMW Serie 1
    BMW Serie 1
    da € 24.650 a € 50.750
  • BMW X2
    BMW X2
    da € 34.000 a € 56.700
  • BMW X1
    BMW X1
    da € 32.550 a € 49.550

LE BMW PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE BMW

  • Il video diffuso dalla BMW ci mostra la nuova M8, ancora leggermente camuffata, e illustra nuovi comandi che consentono di personalizzare assetto, motore e cambio della coupé sportiva.

  • La terza generazione della BMW Serie 1 segna il passaggio dalla trazione posteriore a quella anteriore. E questa non è l’unica novità importante. Sempre piacevole la guida. Qui per saperne di più.

  • Sia Audi che BMW al Salone di Ginevra hanno fatto debuttare tre nuovi modelli in versione ibrida plug-in, cioè con batterie ricaricabili: andiamo a scoprirli.