BMW X3 xDrive 20d Eletta

Pubblicato il 10 gennaio 2016
Qualità prezzo
3
Dotazione
3
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
3
Confort
4
Motore
4
Ripresa
3
Cambio
2
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
3
Media:
3.4166666666667
Perché l'ho comprata o provata
Ho questa vettura da tre anni. L'ho scelta perché la ritenevo perfetta per le mie esigenze: un'auto adatta ad una famiglia di quattro persone che deve andare spesso in montagna in inverno. Quando l’ho scelta le perplessità in casa sono state molte: eravamo contrari alla scelta del Suv come filosofia di auto. Specie mia moglie inoltre era convinta che il confort non sarebbe stato pari a quello di una berlina e che avrebbe sofferto nelle curve. Solo le rassicurazioni di amici proprietari e del concessionario ci hanno convinto a fare il salto da auto berlina a Suv.
Gli interni
Ho preso la versione 2.0 X Drive Futura con interni in tessuto chiaro. Purtroppo con cambio manuale: ero convinto che in situazioni di emergenza neve (ho casa a oltre 1800 metri) fosse da preferire al cambio manuale. La versione Futura ha quasi tutto ciò che serve (navigatore business, connettività con il telefonino, sensori di parcheggio anteriori e posteriori, clima bizona, cruise control) anche se mancano alcuni dettagli che non ti aspetti di dovere ordinare su una vettura di poco più di 50mila euro (gli specchietti ripiegabili automaticamente erano optional e non me ne sono accorto dando per scontato che fossero inclusi nel prezzo). Altre marche per lo stesso prezzo sono più rifinite: per non fare nomi Audi. Il bagagliaio infine è una goduria: ci ho portato di tutto e abbattendo i sedili diventa enorme (ci ho caricato biciclette anche da adulto quando serviva).
Alla guida
Partiamo dalle note positive, una su tutte. Il Motore! Mi avevano detto che i motori BMW sono buoni ma il 2.0 da 184Cv mi ha stupito positivamente (e di auto ne ho avute). E’ estremamente elastico, versatile, scattante, brillante eppure ha consumi abbastanza contenuti. Pensavo che 184 Cv non fossero abbastanza su una vettura del genere ma devo dire che, sebbene non siano tantissimi, fanno appieno il loro dovere anche nelle salite di montagna. Certo qualche cavallo in più non dispiacerebbe ma l’auto è in grado di viaggiare bene sia in città che in autostrada che nel misto, riprende velocemente e non va in crisi nemmeno quando hai bisogno di fare un sorpasso veloce. Specie in modalità sport poi è veramente piacevole per essere un SUV. Altra nota positiva sono i freni: potenti e ben modulabili tu danno sempre una sensazione di sicurezza adeguata e ti permettono anche una guida sportiveggiante. Anche la tenuta è eccellente e il rollio contenuto. I timori di un eccessivo beccheggio specie in montagna sono stati sfatati agilmente e anche mia moglie si è dovuta ricredere sulla qualità del viaggio su una SUV. Certo non si tratta di una berlina sportiva, non ha quella reattività e agilità che garantiscono certe vetture di oggi ma sicuramente non fa soffrire troppo chi come me era abituato a berline o station wagon agili. Arriviamo alle note negative: il cambio manuale. Obiettivamente è indecente per un’auto del genere. Leva lunghissima, dura, frizione pesante, innesti per nulla fluidi (si sta ammorbidendo adesso che ho fatto quasi 50.000 km) Certo mi sono districato in situazioni difficoltose (tanto ghiaccio, esigenza di partire in seconda e non in prima) ma oggi i cambi automatici hanno funzionalità apposite, avrei dovuto considerarlo.
La comprerei o ricomprerei?
Si la ricomprerei ma con il cambio automatico.
BMW X3 xDrive 20d Eletta
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
3
1
0
1
VOTO MEDIO
3,2
3.2
5
Aggiungi un commento
Ritratto di Damien Gelmini
20 gennaio 2016 - 00:48
4
Bella prova, secondo me nella sezione "ripresa" sei stato troppo severo, ci sono rivali di simile potenza che si sognano le prestazioni della X3, comunque concordo sul cambio automatico, si addice molto di più per un auto del genere
Ritratto di lorenzo60
21 gennaio 2016 - 16:28
Acquistata nel 2011 dopo 80000km il cambio automatico ha aumentato la sua latenza ad inserire le marce, la frenata è poco modulare, il motore secondo me manca di coppia.
Ritratto di stardrummond
8 aprile 2016 - 12:17
ciao, guarda io ne ho avuto una per 5 anni, x3 futura con cambio automatico a 8 rapporti.. una goduria di una macchina! motore: ++ tanta roba abitabilita' : +++ davvero ottima, si ci sta comodi in 5 e il baule è capientissimo consumi : ++ piu' che ottimi per 2tonnelate in movimento a pieno carico cambio automatico: +++ il migliore da me provato, 8 rapporti sempre ben utilizzati freni: - frenare frena e anche bene, ma cavolo ogni 25 mila km sostituzione.. finiture: -- con 50 mila euro mi aspettavo di meglio ma la mia era una delle prime consegne in italia.. continua
Ritratto di stardrummond
8 aprile 2016 - 12:32
da 3 settimane finalmente mi è arrivato il ferro nuovo! sono passato a un x4, sempre 2.0 diesel e ovviamente sempre automatico, ma stavolta ho scelto cambio sportivo con tanto di paddle e altre diavolerie :) x ora son contentissimo, differenze? eccole: motore : +++ 6cv in piu' non sono tanti ma ci volevano, e devo dire che se è possibile lavora ancora meglio del precedente. abitabilita' +++ sempre ottima, è praticamente la stessa, cambia leggermente il baule piu basso ma adirittura piu' sviluppato in lunghezza, magari non comodissima la soglia di carico, ma in piu' ha il sistema comodissimo di apertura automatica anche con le mani impegnate. consumi: +++ adirittura un litro in meno del precedente x3 ogni 100 km.. davvero ottimo anche il sistema eco pro che mi permette usandola con parsimonia di fare 15 km a gratis ogni 100km... e non è poco! cambio automatico : +++ rimane il fiore all'occhiello del sistema, poi coi paddle ancora piu' sportivo , il top! freni : frena ancor meglio della sorella senza coda.. forse perchè dischi e pastiglie son nuovi.. spero che durino un po di piu' ... finiture: + decisamente migliorate, poi con l'allestimento x-line ho scelto sedili sportivi in pelle.. una figata con mille regolazioni! certe plastiche pero' nella parte bassa delle portiere rimangono povere. ps.. costa 5-6 mila euro in piu' della x3.. ma devo dire che sono molto soddisfatto, si guida che è un piacere e ha una impostazzione molto piu' sportiva della sorella.. forse dovuto anche ai cerchi di 19 e agli pneumatici doppia misura... mi sembra che tenga molto piu' la strada e praticamente il rollio che era già basso sull x3 su l'x4 non esiste
listino
Le BMW
  • BMW Serie 5 Touring
    BMW Serie 5 Touring
    da € 54.150 a € 80.250
  • BMW Z4
    BMW Z4
    da € 42.700 a € 78.700
  • BMW Serie 5
    BMW Serie 5
    da € 51.600 a € 91.450
  • BMW i3
    BMW i3
    da € 39.150 a € 47.500
  • BMW Serie 3 Gran Turismo
    BMW Serie 3 Gran Turismo
    da € 40.450 a € 65.150

LE BMW PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE BMW

  • Per stessa ammissione dell'amministratore delegato della BMW Italia la Serie 3 è il cuore della gamma della casa tedesca. E qui al Salone di Parigi è arrivata la settima generazione.

  • La settima generazione della BMW Serie 3 è stata completamente rinnovata: lo stile vede fiancate scolpite e un frontale caratterizzato da una mascherina piuttosto estesa. In arrivo all'inizio del 2019.

  • Rispetto alla precedente generazione della BMW Z4 stesso nome, ma nulla in comune. Nelle intenzioni della casa tedesca questa nuova edizione sarà più divertente da guidare. Addio al tetto in metallo: torna quello in tela.