Pubblicato il 5 febbraio 2011
Qualità prezzo
5
Dotazione
5
Posizione di guida
4
Cruscotto
5
Visibilità
4
Confort
5
Motore
4
Ripresa
3
Cambio
3
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
4.1666666666667
Perché l'ho comprata o provata
Ho provato la nuova citroen c3, acquistata quest'anno dalla mia ragazza. L'auto è una 1.4 HDI FAP exclusive style, la versione è stata equipaggiata con il sistema ESP, e gli utilissimi sensori di parcheggio posteriori.
Gli interni
Appena saliti a bordo si viene inondati da tanta luce grazie al grande parabrezza zenit, che nelle ore soleggiate si può coprire con un tettuccio a scomparsa. La strumentazione del quadro è molto chiara, e non viene disturbata molto dai riflessi che si possono creare. I comandi del clima automatico sono intuitivi da utilizzare, un po troppo in basso la posizione della radio. Radio che è abbinata ad una presa aux per un lettore mp3, purtroppo la presa usb era disponibile solo acquistando un pacchetto. Il bracciolo centrale offre un utile ma piccolo vano portaoggetti, al massimo per riporre il lettore mp3 o un paio di occhiali; utile il portaoggetti nascosto sotto al sedile del passeggero. I comandi al volante all'inizio sembrano un po nascosti ma dopo un po di tempo si rivelano estremamente facili da utilizzare. Una nota negativa è la mancanza di un poggiapiede di fianco alla frizione, ci si trova ad appoggiare il piede direttamente sulla moquette, con il rischio che si logori facilmente. Nelle ore serali purtroppo le lampade interne offrono poca luce, al centro della plancia, conseguenza della mancazza del tetto, al contrario sono simpatiche le luci di colore arancio che illuminano i piedi all'interno dell'auto. Nel complesso i materiali utilizzati, sono decisamente migliori di altre auto dello stesso segmento, visionate prima dell'acquisto. Soprattutto per quanto riguarda il baule, molto capiente e dotato di una utile rete fermaoggetti.
Alla guida
Gia da subito si nota l'estrema silenziosità del motore, soprattutto alle basse velocità o nel traffico. Quando ho guidato per la prima volta l'auto ho notato poco brio da parte del motore ai bassi regimi, motore che comincia a spingere poco prima dei 2mila giri, cosa che porta a riflettere prima di effettuare un sorpasso. Dopo una sgranchita in autostrada, ho notato un lieve miglioramento; vedremo con il tempo. Nelle curve appare abbastanza sicura, poco invadente il sistema ESP. Ho notato delle leggere imprecisioni del volante quando si percorrono curve a velocità un po più elevate. La guida comunque è molto comfortevole, non da fastidio il montante nelle curve verso sinistra. Guidando sarebbe stata comoda una leva del cambio un po più lunga, ma data l'impostazione del sedile, e la presenza del bracciolo centrale, sarebbe stata ancora più difficile da utilizzare. Nel complesso una buona guidabilità e inoltre consuma pochissimo, il pieno di gasolio (45 litri) ha portato l'auto a quasi 800 km.
La comprerei o ricomprerei?
Decisamente un auto ben riuscita, e se non l'avesse comprata la mia ragazza, forse ci avrei fatto un pensierino. L'auto contando gli sconti della casa, e la permuta della vecchia auto, è stata veramente un buon acquisto.
Citroën C3 1.4 HDi Exclusive
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
2
2
1
0
2
VOTO MEDIO
3,3
3.285715
7
Aggiungi un commento
Ritratto di gio_the_boy
4 marzo 2011 - 17:30
bravissimo, bellissima e utilissima recensione!! la c3 è un'auto a mio parere splendida!
Ritratto di mattello000
16 marzo 2011 - 20:29
Complimenti per l'auto bella e sopratutto ben rifinita. Personalmente valuterei il 1.6 hdi da 90 cv che è meno pigro e con la leggerezza della c3 andrebbe benissimo. Quando dici "al contrario sono simpatiche le luci di colore arancio che illuminano i piedi all'interno dell'auto", le luci sono accese solo durante la guida sia con i fari accesi che spenti, solo a fari accesi, oppure si accendono solo all'apertura delle porte e poi si spengono, oppure entrambi (guida ed apertura porte)? Grazie per le risposte! ;)
Ritratto di gedau
17 marzo 2011 - 17:54
le luci di colore arancio che si accendono all'interno dell'auto si accendono solo quando hai i fari accesi. Comunque non possono essere spente in nessun modo. Accesi i fari, si accendono in automatico. Spero sia stato esauriente.
Ritratto di Mino1961
12 dicembre 2011 - 00:08
mi è stata utile la lettura della tua recensione, complimenti
Ritratto di MORI
17 gennaio 2012 - 11:14
....avevo il dubbio che 68 cv fossero pochi però dai commenti sembrano sufficienti. grzie
Ritratto di gig
22 aprile 2012 - 18:42
Buona recensione. Complimenti per l' auto!
listino
Le Citroën
  • Citroën C-Zero
    Citroën C-Zero
    da € 30.890 a € 30.890
  • Citroën C3 Aircross
    Citroën C3 Aircross
    da € 16.000 a € 24.900
  • Citroën E-Mehari
    Citroën E-Mehari
    da € 27.300 a € 28.200
  • Citroën C1
    Citroën C1
    da € 10.150 a € 14.800
  • Citroën C4 Cactus
    Citroën C4 Cactus
    da € 18.250 a € 25.200

LE CITROëN PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE CITROëN

  • Il nome strizza l’occhio al passato citando la Ami 6 degli Anni 60 ma questa elettrica lunga appena 2 metri e mezzo guarda decisamente al futuro.

  • La Citroën C5 Aircross permette lunghi viaggi senza stress: le poltrone sono comode e le sospensioni livellano il fondo. Brillante il 2.0 a gasolio da 177 CV, ben assistito dal cambio automatico EAT8. Qui per saperne di più.

  • Con la C5 Aircross anche la Citroen avrà la sua crossover media. Lunga quattro metri e mezzo, ha forme personali, specie nel frontale.