Pubblicato il 31 gennaio 2011
Qualità prezzo
3
Dotazione
3
Posizione di guida
3
Cruscotto
3
Visibilità
4
Confort
3
Motore
3
Ripresa
3
Cambio
3
Frenata
3
Sterzo
3
Tenuta strada
3
Media:
3.0833333333333
Perché l'ho comprata o provata
Questa è la mia macchina per il lavoro... la guido tutti i giorni su un percorso di circa 100 km per la maggior parte autostrada e statali.
Gli interni
Interni moderni e razionali. L'auto dispone di ampia vetratura considerando che dispone del tetto panoramico che dà molta luce all'interno e permette una visione piacevole dell'ambiente esterno. La visibilità risulta buona in tutte le direzioni merito dell'ampia vetratura laterale. La seduta rimane sempre un po' alta anche a sedile tutto basso. Chi è alto più di 1.80m rischia di sfiorare il tetto con la posizione dello schienale verticale. Inoltre il sedile guida non è molto confortevole nella parte lombare della schiena e dopo poco tempo si sente l'affaticamento. Inoltre la leva di regolazione dell'inclinazione del sedile andando a scatti non permette una precisione che si avrebbe con una classica rotella. Il volante è regolabile in profondità e verticalmente trovando quindi sempre la propria posizione preferita. Il cruscotto misto cioè digitale e analogico è pratico e intuitivo nella lettura, l'unica cosa che non mi piace è l'indicatore del carburante digitale che secondo me non fà percepire correttamente la quantità di carburante residuo; l'indicatore di temperatura è sostituito da una spia blu nel caso di motore freddo che si spegne appena il motore è in regime di temperatura. Il monitor posizionato al centro della plancia fornisce le indicazioni del computer di bordo consultabile tramite un pulsante posto sulla leva di destra; ad ogni tocco si susseguono le informazioni di consumo medio e istantaneo, km percorsi, autonomia, data. Sempre disponibili invece le indicazioni di temperatura esterna e radio. Il climatizzatore manuale è posto un po' in basso e spesso non si vedono correttamente le tacche che indicano la posizione della manopola dei flussi e temperatura. Comodi i porta oggetti situati davanti al cambio e sotto il freno a mano (anche se impedisce un po' il movimento della mano). Adeguati inoltre il portaoggetti nel cruscotto e nelle portiere. La posizione del cambio risulta un po' bassa l'avrei preferita un po' più elevata. Il pulsante di sblocco/blocco delle portiere è sul cruscotto ma a seconda della posizione del guidatore può essere nascosto dalla corona del volante mentre l'hazard delle frecce è più a destra facilmente raggiungibile. E' molto nascosto il comando per regolare l'altezza dei fari si trova sulla sinistra del volante direttamente sul piantone, l'avrei preferito in altra posizione. L'abitabilità interna è buona per i posti davanti mentre non c'è molto spazione per le gambe dei passeggeri posteriori se chi sta davanti è di statura elevata. Il baule ha una buona capacità ed è regolare, permette di caricare con facilità.
Alla guida
La vettura ha un assetto che predilige il confort assorbendo con cura le asperità del terreno risultando comoda. Per contro manca un po' di reattività nel misto veloce dove il rollio è prensente e l'auto si corica un po'. Lo sterzo è leggero, ma da una buona senzazione di feeling con le ruote, ma allo stesso tempo non è molto diretto e progressivo nelle curve. I freni sono efficaci e la modulabilità del pedale è buona forse affonda un po' troppo con il muso nelle frenate decise. Il motore è elastico anche se ha un po' di vuoto sotto i 1500 giri pio accelera in modo costante con spinta adeguata ma sicuramente non con brio. Risulta anche abbastanza rumoroso all'interno ad andature autostradali. Molto comodo il cruise control che uso sia in autostrada che nelle strade extraurbane veloci, permette di mantenere i consumi il più basso possibile evitanti i continui rallentamenti e accelerazioni del piede. Comodo anche il suo controllo tramite i pulsanti posti sulla sinistra del volante e nota di merito il fatto di poter mettere in "pausa"; utile in autostrada per rallentare la corsa e poi riprenderla senza dover per forza frenare.
La comprerei o ricomprerei?
Citroën C3 1.4 HDi Perfect
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
1
0
0
0
VOTO MEDIO
4,0
4
1
Aggiungi un commento
Ritratto di fandialvolanten.1
19 febbraio 2011 - 11:20
senti, vorrei chiederti una cosa...che allestimento è quello della tu citroen?? Il motore è a benzina, diesel, o gpl??? Quanto ti è costata?? Hai aggiunto qualche optional, secondo te indispensabile?? Se sì, quale/i??? Spero tu mi risponda presto. Ciao
Ritratto di Crono
9 settembre 2011 - 13:40
Ciao l'auto è diesel ed essendo a noleggio non ho scelto optional..
listino
Le Citroën
  • Citroën Grand C4 SpaceTourer
    Citroën Grand C4 SpaceTourer
    da € 27.050 a € 37.000
  • Citroën C5 Aircross
    Citroën C5 Aircross
    da € 25.700 a € 36.700
  • Citroën C-Zero
    Citroën C-Zero
    da € 30.740 a € 30.740
  • Citroën C3 Aircross
    Citroën C3 Aircross
    da € 15.700 a € 24.600
  • Citroën E-Mehari
    Citroën E-Mehari
    da € 27.300 a € 28.200

LE CITROëN PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE CITROëN

  • La Citroën C4 Cactus è stata aggiornata a inizio 2018: ora è meno vistosa, perché gli esclusivi e appariscenti paracolpi posti a riparo di muso, coda e fiancate sono stati molto rimpiccioliti.

  • È una crossover personale e spaziosa basata sulla utilitaria C3, rispetto alla quale è 16 cm più lunga.

  • Con la C5 Aircross anche la Citroen avrà la sua crossover media. Lunga quattro metri e mezzo, ha forme personali, specie nel frontale.