Citroën AX 1.0 3 porte E

Pubblicato il 10 gennaio 2014

Listino prezzi Citroën AX non disponibile

Ritratto di Bruno91
alVolante di una
Fiat Uno 1.0 i.e. cat 5 porte Fire
Citroën AX
Qualità prezzo
4
Dotazione
2
Posizione di guida
4
Cruscotto
1
Visibilità
5
Confort
1
Motore
5
Ripresa
4
Cambio
4
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
2
Media:
3.3333333333333
Perché l'ho comprata o provata
La Citroen Ax è un'auto che ho sempre amato e che mi è stata regalata per i miei 18 anni a dicembre 2009. La mia Ax prima serie era a carburatore (Weber), aveva tre porte, fu immatricolata nel 1990 e, quando la presi, aveva soltanto 55mila chilometri ed era già in famiglia da quasi sempre. L'ho avuta fino a dicembre 2012, quindi per tre anni esatti e ci ho percorso 10mila chilometri utilizzandola prevalentemente in città, ma non le ho fatto mancare piccoli viaggi in autostrada. L'ho ceduta a malincuore perché ultimamente non la usavo molto spesso, ma sono contentissimo di averla avuta.
Gli interni
Gli interni della Citroen Ax sono poco curati ed economici e dato che la mia era un modello base, era poco rifinita. D'inverno ci faceva molto freddo e d'estate si soffriva il caldo. Il cruscotto era in materiali plastici abbastanza delicati ed al sole si indeboliva tanto da spaccarsi facilmente; inoltre aveva dei bocchettoni ai lati che non si chiudevano e d'inverno mi si gelava la mano sinistra sul volante! La strumentazione della mia versione era molto essenziale e mi avrebbe fatto comodo lo strumento per la temperatura dell'acqua al posto della sola spia. Molto utili erano i portabottiglie negli sportelli, i finestrini erano manuali e non aveva tanti accessori, ma tutto quello che non c'è non può rompersi! Il pulsante delle quattro frecce non era tanto a portata di mano, ma mi piacevano la posizione alta del vano dell'autoradio ben raggiungibile. Aveva il classico volante ad una razza che per la Citroen era quasi una tradizione, molto comodo e morbido al tatto ed a me piaceva tanto. I sedili della mia Ax non erano ribaltabili ed erano sprovvisti di poggiatesta. Il portellone dell'Ax era semplicemente un pannello in plastica fissato al lunotto ed era molto delicato. Per quanto riguarda l'abitabilità davanti era abbastanza comoda, ma spostando i sedili indietro al massimo, non rimaneva tanto spazio per le gambe dei passeggeri posteriori. Il baule non è grandissimo, ma per le dimensioni dell'auto non era tanto male ed abbattendo la spalliera del divanetto posteriore si ricavava uno spazio abbastanza grande.
Alla guida
Guidandola mi sono reso conto fin dal primo giorno che era un'auto molto manovrabile e con una buonissima visibilità per il cofano corto e per la sua superficie vetrata. La mia aveva il servofreno e lo specchietto retrovisore anche a destra che non erano di serie sulla prima versione. I semiassi delle Ax sono molto delicati e mi è capitato di doverli sostituire entrambi. Del resto l'Ax è un' auto dai consumi bassissimi, era abbastanza aerodinamica, molto leggera (700 kg scarsi), scattante e con una buonissima ripresa; inoltre la mia aveva il cambio a quattro marce, che ritengo molto comodo in città.
La comprerei o ricomprerei?
Ebbene si, la ricomprerei perché è un'auto che mi sta ancora a cuore, mi piace per la sua semplicità e soprattutto per come va; mi piacerebbe avere magari una versione più grintosa come la 1.3 sport da 95 cv oppure una 1.4 GTi da 98 cv per farci qualche giro di pista durante i week end. Quest'auto la consiglio a chi cerca una piccola auto maneggevole e dai consumi ridotti da usare in città e per chi guida in campagna c'è la versione 4x4 che è un'alternativa meno spartana alla vecchia Fiat Panda 4x4.
Citroën AX 1.0 3 porte E
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
2
0
2
3
3
VOTO MEDIO
2,5
2.5
10
Aggiungi un commento
Ritratto di cris25
26 gennaio 2014 - 18:53
1
d'altronde erano poche le auto di una volta ad essere riuscite esteticamente; intendiamoci eh, è un parere assolutamente soggettivo, infatti a te piaceva e piace tutt'ora molto la AX! La prova è molto scorrevole e non stanca nel leggerla, però ho dato 1 come voto per via dell'auto!
Ritratto di Bruno91
27 gennaio 2014 - 14:14
1
Si, i gusti sono individuali ed accetto qualunque parere; grazie per aver letto la mia prova!!
Ritratto di Bruno91
27 gennaio 2014 - 14:14
1
Si, i gusti sono individuali ed accetto qualunque parere; grazie per aver letto la mia prova!!
Ritratto di Sim94
12 febbraio 2014 - 21:26
Ottima prova, condivido con te il gusto per questa ottima utilitaria , anzi la trovo molto moderna per i tempi e lo stile non è niente male :) molto meglio dell'attuale c1!
Ritratto di Bruno91
15 febbraio 2014 - 15:36
1
Grazie! Condivido con te che sia stata un'auto moderna per quei tempi, poi ha sicuramente più personalità di una C1!
listino
Le Citroën
  • Citroën Grand C4 SpaceTourer
    Citroën Grand C4 SpaceTourer
    da € 27.050 a € 37.000
  • Citroën C5 Aircross
    Citroën C5 Aircross
    da € 25.700 a € 36.700
  • Citroën C-Zero
    Citroën C-Zero
    da € 30.740 a € 30.740
  • Citroën C3 Aircross
    Citroën C3 Aircross
    da € 16.000 a € 24.900
  • Citroën E-Mehari
    Citroën E-Mehari
    da € 27.300 a € 28.200

LE CITROëN PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE CITROëN

  • La Citroën C5 Aircross permette lunghi viaggi senza stress: le poltrone sono comode e le sospensioni livellano il fondo. Brillante il 2.0 a gasolio da 177 CV, ben assistito dal cambio automatico EAT8. Qui per saperne di più.

  • Con la C5 Aircross anche la Citroen avrà la sua crossover media. Lunga quattro metri e mezzo, ha forme personali, specie nel frontale.

  • Rimasta in produzione ben 42 anni, la Citroën 2CV ha attraversato il secolo scorso caratterizzandone la storia automobilistica. Ne sono state prodotte oltre 5 milioni. Qui per saperne di più.