Citroën C3 1.2 PureTech 82 CV GPL Feel

Pubblicato il 24 ottobre 2017
Ritratto di _Mauro_
alVolante di una
Citroën C3 1.2 PureTech 82 CV GPL Feel
Citroën C3
Qualità prezzo
4
Dotazione
4
Posizione di guida
4
Cruscotto
3
Visibilità
4
Confort
4
Motore
4
Ripresa
3
Cambio
4
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
5
Media:
3.9166666666667
Perché l'ho comprata o provata
L'ho comprata percheè mi serviva un'utilitaria per gli spostamenti casa-lavoro che consumasse poco, e che non fosse superiore ai 4mt per poter parcheggiare 2 auto nel posto auto condominiale.
Gli interni
Gli interni sono soddisfacenti, non trovo le plastiche così "povere" come vengono spesso descritte. Sedili rigidi ma comodi. Certo non troverete radica e pelle , ma nel complesso direi dignitosi. Il cruscotto ha alcuni comandi non proprio intuitivi, come il "cruise controll", ma una volta capito, lo uso anche in città, nei lunghi rettilinei.
Alla guida
Rilassante la guida, il motore è silenziosissimo a benzina, quando si inserisce l'alimentazione a GPL si averte un fruscio di sottofondo come prodotto dalle valvole. L'accellerazione non è "bruciante", almeno nella mia versione 82cv, specialmente a GPL, ma sufficiente per levarsi d'impaccio nei sorpassi . In salita il comportamento è buono, nonostante la coppia modesta, forse a causa della leggerezza dell'auto, infatti, a pieno carico (3 persone e bagagli + 2 cani !) comincia a sentirsi la necessità di un bel 100cv.
La comprerei o ricomprerei?
La ricomprerei sicuramente, a parte il fattore estetico (ovviamente mi piace) che è soggettivo, è un'auto economica (dopo i primi 3-4000km il consumo cittadino si è attestato sui 13-13,5 km/l a GPL, all'acquisto invece mi ha lasciato sgomento per i 10km/l scarsi) con un'ottima guidabilità, buone sospensioni e sicura entrata in curva, buoni freni (anche se dietro ha i tamburi) e ottimo confort generale. Unica pecca, per me purtroppo abbastanza grave, i sedili posteriori hanno solo gli schienali abbattibili benchè separabili, le sedute non si alzano, limitando le capacità di carico in caso di bisogno e le frecce posizionate troppo esposte all'estremità degli specchietti retrovisori che non fanno ben sperare sulla loro "sopravvivenza". Nel complesso direi che è una macchina ben riuscita, per gli scopi che si propone, e non passa inosservata nel traffico cittadino.
Citroën C3 1.2 PureTech 82 CV GPL Feel
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
2
1
1
0
4
VOTO MEDIO
2,6
2.625
8
Aggiungi un commento
Ritratto di grande_punto
8 febbraio 2018 - 20:10
3
Auto veramente orrenda! Prova buona
Ritratto di roberto 73
14 maggio 2018 - 17:39
2
Prova su strada per eventuale acquisto.....sedile comodo e posizione di guida ok subito trovata. Per il resto ho trovato il cambio scadente e motore rumoroso x benzina , meglio come silenziosità versione diesel, interni in economia, ma molto spazio all'interno e cofano capiente.
Ritratto di MarcoSalerno
15 gennaio 2019 - 01:19
Sicura in curva?Mah..per me si muove malissimo.
listino
Le Citroën
  • Citroën C3 Aircross
    Citroën C3 Aircross
    da € 18.300 a € 25.200
  • Citroën C3
    Citroën C3
    da € 13.450 a € 19.400
  • Citroën C4 SpaceTourer
    Citroën C4 SpaceTourer
    da € 27.050 a € 31.850
  • Citroën C1
    Citroën C1
    da € 10.700 a € 14.850
  • Citroën C5 Aircross
    Citroën C5 Aircross
    da € 25.700 a € 37.200

LE CITROëN PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE CITROëN

  • Il nome strizza l’occhio al passato citando la Ami 6 degli Anni 60 ma questa elettrica lunga appena 2 metri e mezzo guarda decisamente al futuro.

  • La Citroën C5 Aircross permette lunghi viaggi senza stress: le poltrone sono comode e le sospensioni livellano il fondo. Brillante il 2.0 a gasolio da 177 CV, ben assistito dal cambio automatico EAT8. Qui per saperne di più.

  • Con la C5 Aircross anche la Citroen avrà la sua crossover media. Lunga quattro metri e mezzo, ha forme personali, specie nel frontale.