Citroën C3 1.4 HDi FAP Seduction

Pubblicato il 29 marzo 2018
Ritratto di gielle
alVolante di una
Citroën C3 1.4 HDi FAP Seduction
Citroën C3
Qualità prezzo
4
Dotazione
3
Posizione di guida
5
Cruscotto
4
Visibilità
3
Confort
5
Motore
4
Ripresa
2
Cambio
3
Frenata
4
Sterzo
5
Tenuta strada
5
Media:
3.9166666666667
Perché l'ho comprata o provata
Avevo urgente bisogno di una seconda auto in quanto la Fiesta non era sufficiente per due patentati. Cercavo un'utilitaria con una bella linea, motore economo e prezzo contenuto. Alla fine ho acquistato una C3 1.4 HDi Seduction del 04/2011 a km0. Gli faccio aggiungere i cerchi in lega (i cerchi in plastica li ODIO totalmente!) e per €13.000 è mia.
Gli interni
Gli interni sono, insieme alla sorella 208, al top nella loro categoria. Sono notevolmente migliorati rispetto alla precedente generazione, che li aveva alquanto scadenti (e anche con la nuova C3 sono peggiorati!!). Il design mi è piaciuto sin dalla prima volta che li ho visti. Nella parte alta della plancia le plastiche sono morbide e robuste, dopo 117.000 km non presentano ancora scricchiolii. In basso le plastiche sono rigide ma robuste, e non sono neanche graffiate. Il quadro ha l'illuminazione bianca al centro e a destra (dove c'è il contachilometri totale) l'illuminazione è arancione, così come quella della plancia centrale. L'impianto audio è ottimo ancora dopo quasi 120.000 km. Spazio interno ottimo, il baule da 300 litri di capacità è ampio e ben sfruttabile. Unico neo riscontrato è un gradino che si crea quando si abbattono i sedili posteriori. I sedili (neri con un tessuto apposito per l'allestimento Seduction) sono davvero comodi: a mio avviso, quando si tratta di comfort, Citroën è davvero inarrivabile, e il bracciolo centrale la rende ancora più comoda. Il climatizzatore manuale a 5 velocità funziona bene e ci mette poco a raffreddare o riscaldare, meglio di quello automatico. Non mi ha convinto del tutto la capienza del cassetto portaoggetti davanti al sedile del passeggero.
Alla guida
Ed ecco che parte il piccolo 1.4 hdi da 68 (fiacchi) cavalli. Motore molto silenzioso, anche ad alti giri non si sente molto. Sotto i 2000 giri il motore è davvero fiacco: pare veramente di avere un vuoto di potenza. Poi finalmente si sveglia, si attiva il turbo e il motore cambia: la guida diventa quasi sportiva. Tutto questo fino a poco prima dei 4000 giri, dove il motore torna di nuovo moscio, e quindi conviene cambiare marcia. Consumi veramente da record: (premetto che ho una guida sportiva ed il piede pesante) difficilmente scendo sotto i 19 chilometri con un litro. Ottima la tenuta di strada, la frenata è brusca ma buona, si difende bene. La posizione di guida è ottima: permette un'ottima visibilità davanti e lateralmente (dietro di meno, e purtroppo non ho messo nemmeno i sensori di parcheggio). Dopo 117.000 km ancora nessun problema.
La comprerei o ricomprerei?
Si, la ricomprerei di nuovo. Peccato che la nuova serie sia l'esatto contrario di questa (brutta esteriormente e interni poveri in termini di qualità)! Ma, col 1.4 non la ricomprerei, col 1.6 hdi si.
Citroën C3 1.4 HDi FAP Seduction
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
2
1
0
1
VOTO MEDIO
3,4
3.4
5
Aggiungi un commento
Ritratto di grande_punto
3 aprile 2018 - 09:21
3
Buona prova e bella auto, migliore della nuova!
Ritratto di fra85
21 aprile 2018 - 18:48
Bella auto! Io ho la prima generazione dal 2003, ho fatto una miriade di chilometri (203.000) ancora va benissimo!
Ritratto di cris25
25 aprile 2018 - 16:49
1
Molto bella questa C3, di sicuro un'auto diversa della nuova, che pur essendo più sportiva a me proprio non piace! Inoltre gli interni sono stati parecchio peggiorati...
Ritratto di grande_punto
27 aprile 2018 - 09:06
3
Concordo pienamente!
listino
Le Citroën
  • Citroën E-Mehari
    Citroën E-Mehari
    da € 27.300 a € 28.200
  • Citroën C4 SpaceTourer
    Citroën C4 SpaceTourer
    da € 25.350 a € 35.300
  • Citroën C4 Cactus
    Citroën C4 Cactus
    da € 18.250 a € 22.900
  • Citroën C3
    Citroën C3
    da € 12.600 a € 20.100
  • Citroën Berlingo
    Citroën Berlingo
    da € 20.350 a € 29.100

LE CITROëN PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE CITROëN

  • Con la C5 Aircross anche la Citroen avrà la sua crossover media. Lunga quattro metri e mezzo, ha forme personali, specie nel frontale.

  • Rimasta in produzione ben 42 anni, la Citroën 2CV ha attraversato il secolo scorso caratterizzandone la storia automobilistica. Ne sono state prodotte oltre 5 milioni. Qui per saperne di più.

  • Si può già ordinare, ma le consegne della nuova Citroën Berlingo inizieranno a settembre 2018: 26 le versioni in gamma, con prezzi da 20.450 euro. Qui per saperne di più.