Citroën C3 1.4 HDi 70 CV Exclusive

Pubblicato il 18 giugno 2018
Qualità prezzo
4
Dotazione
5
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
5
Confort
5
Motore
4
Ripresa
4
Cambio
3
Frenata
5
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
4.25
Perché l'ho comprata o provata
È l'auto della mia famiglia da quasi tre anni, che guido da quando ho preso la patente circa due anni fa. È stata acquistata nel luglio 2015 come Km zero, in sostituzione di un'altra C3 benzina del 2010, con un notevole risparmio dal prezzo di listino, considerato anche la ottima dotazione.
Gli interni
Già abituati alle ottime finiture della C3 che avevamo prima (anche se in un allestimento inferiore), in questa versione Exclusive, il top di gamma, non possono che essere appunto... al top, quasi da piccola ammiraglia, anche se qualche plastica e materiale tende a rovinarsi facilmente. Comunque tutti i comandi secondo me sono al posto giusto, ad eccezione della regolazione altezza fari, sul piantone dello sterzo, dei comandi audio e telefono al volante e del cruise control posti su due satelliti dietro al volante (a cui però mi sono abituato subito) e delle "quattro frecce" posto quasi davanti al passeggero (ma il tasto è grande e si trova facilmente). I sedili sono ottimi, comodi come da tradizione Citroen e rivestiti in tessuto ed alcantara, con un comodo bracciolo per i posti anteriori C'è molto spazio in tutte le direzioni all'interno per essere una vettura di meno di 4 metri ed il bagagliaio è uno dei più spaziosi della categoria. Climatizzatore automatico ottimo, con cassettino refrigerato e illuminato. La visibilità è ottima in ogni direzione, posteriormente aiutata dai sensori di parcheggio e la sensazione di ariosità è ulteriormente ampliata dal parabrezza Zenith che regala una visione e luminosità unica. Piccola pecca, la tendina che oscura il vetro secondo me è montata male e in marcia quando è chiusa genera un po' di vibrazioni, non so se sia solo un problema di questo esemplare in particolare. Altre piccole pecche sono i sensori di parcheggio che ogni tanto in retromarcia "bippano" a caso anche se non c'è nessun ostacolo dietro (potrebbe essere elettronica oppure semplicemente un sensore sporco) e il bluetooth che ogni tanto non si collega automaticamente al cellulare. Anche la resa audio è migliorabile secondo me. Per il resto molto soddisfatto.
Alla guida
Spinta da un motore 1.4 diesel euro 5 da 70 cavalli, la nostra C3 si rivela secondo me il giusto compromesso per ogni situazione, con un motore non sportivo ma adeguato alla vettura e che all'occorrenza, grazie al turbo sa spingere anche in modo grintoso. In città si guida molto bene, diciamo che è il suo habitat naturale, sterzo leggerissimo, frizione leggera (ma non troppo), freni molto potenti (bisogna farci il piede sennò si inchioda le prime volte) ottima visibilità, motore che garantisce un ottimo sprint e le buche quasi non si sentono insomma molto, molto comoda. Fuori città e in autostrada vale lo stesso discorso, la stabilità e la tenuta di strada sono buone, come lo sterzo anche se con le sospensioni morbide in curva c'è un certo rollio. Inoltre la ripresa alle medie/alte velocità diventa un po' carente secondo me per la rapportata del cambio e per i 70 cavalli che fanno quello che possono... Insomma se in città se la cava alla grande, qui per riprendere bisogna scalare marcia. Un'altro aspetto secondo me negativo è il cambio, con degli innesti un po' duri e contrastati e la frizione non leggerissima come già detto. I francesi dovrebbero imparare dai giapponesi... Ma veniamo alla parte migliore, i consumi. Questo motore assicura percorrenze medie nell'ordine dei 20/22 km con un litro in un uso misto cittadino / extraurbano e un po' meno, 16 /17 in autostrada. Vale a dire con un serbatoio di 45 litri, circa 700 km in autostrada e più di 900 nelle altre condizioni. Senza che lo stile di guida incida più di tanto. Direi ottimi risultati. In 70000 km circa, facendo gli scongiuri, non ha dato il minimo problema neanche con il filtro anti particolato. Si vede che è un motore "vecchio stampo" (fuori produzione e sostituito dai 1.6 bluehdi), senza additivi o cose varie che secondo me alla fine danno solo problemi. Alla fine anche qui, direi ampiamente soddisfatti.
La comprerei o ricomprerei?
Certamente dato che è la seconda che abbiamo avuto e siamo rimasti molto contenti. Forse però questa serie se la facessero ancora perché il nuovo modello seppur più moderno, "diverso" e giovanile, secondo me ha fatto un passo indietro rispetto a questa e alla precedente. Ciò nonostante ci farei un pensierino e rimane comunque un'ottima auto. Ciao a tutti!
Citroën C3 1.4 HDi 70 CV Exclusive
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
2
5
1
1
3
VOTO MEDIO
3,2
3.166665
12
Aggiungi un commento
Ritratto di SM97
28 luglio 2018 - 19:59
Fxx88: concordo pienamente, ormai il sito è una schifezza vera e propria, sono di più i troll degli utenti normali.
Ritratto di Highway_Or_Vag
28 luglio 2018 - 19:11
Tu al massimo te ne freghi della velocità massima perchè hai la patente da qualche ora e il massimo che puoi fare è andare a scuola a prendere qualche quindicenne con residui di acne. Se ti dessero una tata nano saresti ugualmente contento. Uno come me, che gira con una Bora da quasi 180 cv, le prestazioni le cerca eccome. E sa che una A1 1.4 tdi, se accuratamente modifica con strappo di centralina, divora un patetico ovetto kinder Citroen oppure un aborto di 208 con dentro due mocciosetti foruncolosi.
Ritratto di hamtaro
28 luglio 2018 - 19:34
12
Sarà anche un troll, però mi sto scompisciando dalle risate
Ritratto di SM97
28 luglio 2018 - 19:55
Non posso darti torto ahahah!
Ritratto di marcoveneto
31 agosto 2018 - 15:15
Ciao, conosco abbastanza bene l'auto in questione avendola guidata varie volte Posso dire che...la linea in primis batte 10 a 0 quella del nuovo modello (orribile)...gli interni per quanto facciano un bel effetto, sono abbastanza scadenti e già dopo pochi anni scricchiolii e vibrazioni sono all'ordine del giorno..tra l'altro alcune plastiche hanno pure perso un po di colore..il cielo del visiodrive è veramente un aborto e fonte di numerose vibrazioni...il bracciolo idem ..i sensori di parcheggio quando piove suonano un po all'impazzata; e cosa ultra fastidiosa, quando si toglie la retro si spengono subito...l'impianto multimediale della versione 2015 (con touch screen da 6 pollici circa) è veramente ridicolo e non c'è nemmeno un tasto per spegnerlo...capitolo motore: 70 cv fanno quel possono, le marce sono gommose e mal spaziate: si deve essere almeno agli 80 km/h per mettere la quinta..e cosi i consumi ne risentono parecchio: io (e non solo io) al massimo faccio 17/18 in un percorso misto (poco, considerando che con un'altra auto da 180 cv faccio 16 km/l)...oltre tutte queste critiche comunque posso dire che è ancora un bel modello la C3 in questione.. comunque personalmente non la comprerei mai.
Ritratto di marcoveneto
3 settembre 2018 - 14:20
Pardon, il motore che sono solito guidare io è il 1.6 hdi 75 cv..presente sulla C3 dal 2015..che ha sostituito il 1.4 hdi della prova qui sopra..le mie considerazioni ovviamente non cambiano...motore da 4 in pagella.
Pagine
listino
Le Citroën
  • Citroën Grand C4 SpaceTourer
    Citroën Grand C4 SpaceTourer
    da € 27.050 a € 37.000
  • Citroën C5 Aircross
    Citroën C5 Aircross
    da € 25.700 a € 36.700
  • Citroën C-Zero
    Citroën C-Zero
    da € 30.740 a € 30.740
  • Citroën C3 Aircross
    Citroën C3 Aircross
    da € 15.700 a € 24.600
  • Citroën E-Mehari
    Citroën E-Mehari
    da € 27.300 a € 28.200

LE CITROëN PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE CITROëN

  • La Citroën C4 Cactus è stata aggiornata a inizio 2018: ora è meno vistosa, perché gli esclusivi e appariscenti paracolpi posti a riparo di muso, coda e fiancate sono stati molto rimpiccioliti.

  • È una crossover personale e spaziosa basata sulla utilitaria C3, rispetto alla quale è 16 cm più lunga.

  • Con la C5 Aircross anche la Citroen avrà la sua crossover media. Lunga quattro metri e mezzo, ha forme personali, specie nel frontale.