Citroën Saxo 1.1i 3 porte VSX

Pubblicato il 19 gennaio 2013

Listino prezzi Citroën Saxo non disponibile

Ritratto di TheTabboz
alVolante di una
Citroën Saxo 1.1i 3 porte VSX
Citroën Saxo
Qualità prezzo
5
Dotazione
4
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
5
Confort
4
Motore
4
Ripresa
4
Cambio
3
Frenata
3
Sterzo
3
Tenuta strada
3
Media:
3.8333333333333
Perché l'ho comprata o provata
E' la mia prima auto, avendo preso la patente pochi mesi fa. L'ho scelta soprattutto perchè mi è sempre piaciuta la sua linea, e il suo frontale (specialmente dopo il restyling del 1999). Purtroppo, le limitazioni della potenza per i neopatentati mi hanno negato la scelta del motore da 96 cavalli, ma non ci si può lamentare, anzi.
Gli interni
Entrando si apprezza la seduta molto bassa e la buona visibilità da ogni parte, anche di 3/4 posteriore, grazie ai montanti molto stretti. Inoltre, data la limitata grandezza della macchina e degli interni (in quattro, comunque, si sta molto bene) , si ha una sensazione di comodità e compattezza molto forte. Guardando la plancia, si notano i pochi ma facili comandi per la climatizzazione dell'abitacolo, quelli della radio e, subito sopra, i pulsanti dell'hazard, del climatizzatore manuale, del ricircolo e dello sbrinamento del lunotto. Tutto è molto semplice e intuitivo e non occorre molto tempo per capire come usare correttamente i comandi.
Alla guida
Partendo, si nota subito la contrastata leva del cambio che non facilita i cambi di marcia e la corsa lunga della frizione, che rende un po' più difficoltose le partenza in salita, dato che "stacca" in cima. Però, una volta in movimento si apprezza la spinta del suo motore 1.1 (con iniezione multi-point, da 60 cavalli) e l'agilità con cui svicola in città. Proprio in città, la piccola di casa Citroen ha le sue carte migliori da giocare: servosterzo nè troppo duro nè troppo morbido, scatto al semaforo vivace e parcheggi in spazi angusti. L'auto si gira in un fazzoletto, anche grazie al passo ragionevole. Nel percorso misto il motore brilla per la vivacità (negli anni '90 il tempo dichiarato sullo 0-100 era di 12,7 secondi, migliore di molte auto moderne con potenze di poco superiori, grazie anche al peso di soli 805 kg), ma il retrotreno leggero, le sospensioni morbide e le gomme strette (14") inducono a non schiacciare troppo il piede destro sulle curve. Comunque non disdegna la guida allegra (sinceramente, è divertente tenerla su di giri).
La comprerei o ricomprerei?
La ricomprerei sicuramente, magari in una versione un po' più pepata. Ha bassi consumi, un buon comfort anche nei lunghi viaggi, un motore che frulla allegro fino a 6000 giri e costi d'esercizio contenuti. Oggi si trova in vendita a prezzi molto bassi e con chilometraggi contenuti. Chi non ha in mente che auto potrebbe comprare da neopatentato, questa è sicuramente una scelta da tenere in considerazione.
Citroën Saxo 1.1i 3 porte VSX
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
2
4
2
1
VOTO MEDIO
3,0
3
10
Aggiungi un commento
Ritratto di audi94
24 gennaio 2013 - 22:14
1
Caspita, bellissima macchina! Io ho la versione pre-restyling, del 1997, motore identico al tuo... Non posso fare altro che concordare con ogni cosa tu abbia detto... Se permetti vorrei aggiungere riguardo agli interni che, nonostante sia una macchina nata nella seconda metà degli anni novanta, non ha nessuna parte in lamiera a vista, nè sulla plancia nè sulle portiere; il volante è comodo e si impugna bene, ma, per le persone molto alte come me, fa pesare il fatto che non è regolabile in nessun modo... Molto efficiente il sistema di canalizzazione dell'aria e dell'impianto di riscaldamento: molto efficace e veloce... Peccato solo che la mia non abbia il clima... Per quanto riguarda la guida non posso fare altro che confermare la tua stessa perplessità sull'inserimento delle marce (soprattutto la retro) e sulla lunghezza della frizione... L'unica cosa che mi sento di contestare per quanto riguarda la guidabilità di questa piccola Citroen è la leggerezza del pedale dell'acceleratore... Cavolo, scende da solo fino a fondo, basta sfiorarlo per accelerare bruscamente... Peccato, nei lunghi tragitti di periferia con il limite a 50km/h il piede si affatica dopo un po'... Per il resto ottima auto... Davvero, la consiglio a tutti!.... Ah, complimenti per la macchina e per la prova! ;) Ciaooo
Ritratto di TheTabboz
25 gennaio 2013 - 13:10
2
Io invece ho il problema inverso dell'acceleratore. E' un po' duro da azionare. Ma magari è solo questione di usura. Per il resto va da dio ;) Grazie mille
Ritratto di GM-one
25 gennaio 2013 - 10:27
la frizione che stacca in alto può significare che ti sta salutando
Ritratto di TheTabboz
25 gennaio 2013 - 13:13
2
Lo ho pensato anchio, ma è probabile anche che l'abbiano sostituita 50'000 km fa (ne ha 115'000 ora) senza cambiare anche lo spingidisco. La farò controllare in quel punto Grazie ;)
Ritratto di MatteFonta92
27 gennaio 2013 - 12:52
3
Se hai preso la patente pochi mesi fa deduco che questa è la tua prima prova, giusto? In questo caso ti faccio i miei complimenti, perché è scritta davvero bene! Certo, potevi dilungarti un po' di più, ma per essere la tua prima prova è molto buona, sembra quasi scritta da un giornalista! Davvero complimenti! Per l'auto, ammetto di invidiarti un po', perché come prima auto ho avuto (e ho tutt'ora) una Peugeot 307 1.4 90 CV, un'auto difficile da parcheggiare, con un cambio penoso e una ripresa degna di una tartaruga. Piacerebbe anche a me avere una citycar così, con un motore bello "pimpante"... ciao e complimenti ancora!
Ritratto di TheTabboz
29 gennaio 2013 - 13:39
2
Grazie :) devo fare anche un'altra prova, e cercherò di migliorare ancora. Carina la 307; come prima auto ho guardato anche una 206, prima del restyling, il cavallo di battaglia della Peugeot nel decennio 2000 :D
Ritratto di MatteFonta92
29 gennaio 2013 - 18:39
3
Carina anche la 206, secondo me esteticamente era anche più bella della 207... comunque aspetto anche la tua prossima prova :-)
listino
Le Citroën
  • Citroën C3
    Citroën C3
    da € 12.600 a € 20.100
  • Citroën Berlingo
    Citroën Berlingo
    da € 20.350 a € 29.100
  • Citroën Grand C4 SpaceTourer
    Citroën Grand C4 SpaceTourer
    da € 27.050 a € 37.000
  • Citroën C5 Aircross
    Citroën C5 Aircross
    da € 25.700 a € 36.700
  • Citroën C-Zero
    Citroën C-Zero
    da € 30.740 a € 30.740

LE CITROëN PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE CITROëN

  • Con la C5 Aircross anche la Citroen avrà la sua crossover media. Lunga quattro metri e mezzo, ha forme personali, specie nel frontale.

  • Rimasta in produzione ben 42 anni, la Citroën 2CV ha attraversato il secolo scorso caratterizzandone la storia automobilistica. Ne sono state prodotte oltre 5 milioni. Qui per saperne di più.

  • Si può già ordinare, ma le consegne della nuova Citroën Berlingo inizieranno a settembre 2018: 26 le versioni in gamma, con prezzi da 20.450 euro. Qui per saperne di più.