DR 1 1.3 Ecopower GPL

Pubblicato il 18 febbraio 2010

Listino prezzi DR 1 non disponibile

Qualità prezzo
4
Dotazione
4
Posizione di guida
3
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
4
Motore
3
Ripresa
3
Cambio
3
Frenata
3
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
3.5833333333333
Perchè l'ho comprata o provata
L'auto l'ho comprata da meno di una settimana, quindi più che una prova sono le prime impressioni che posso descrivere. L'auto è stata acquistata per poter usufruire degli incentivi avendo a disposizione di un'auto da rottamare.
Gli interni
Considerando che si tratta di una city car sono discreti e paragonabili a quelli della migliore concorrenza europea ed asiatica. Le plastiche seppur rigide sono piacevoli al tatto, ed hanno un disign ricercato e non scopiazzato come si potrebbe credere. Da notare piccole ingenuità, come la scarsa visibilità del contagiri in un quadro strumenti ( parzialmente digitale ) grande e ricco di informazioni. Altra nota negativa è la pessima disposizione dell'indicatore di carburante del GPL, che non è visibile in quanto nascosto dal volante. Di discreta qualità l'impianto stereo che in compenso è completo con 4 altoparlanti, cd e presa usb nascosta nel vano portaoggetti. Inoltre da evidenziare che ha tutto ciò che serve per una city car di SERIE che va dal climatizzatore ( manuale ), specchietti elettrici, cerchi in lega di 15", vernice metallizzata, sensori di parcheggio posteriori ai finestrini elettrici anteriori e posteriori (cosa assolutamente gradita visto che alcune dirette concorrenti li hanno a compasso). Infine posso dire che lo spazio interno non è male viste le dimensioni esterne anche se il portabagagli sembra piccolo ma non eccessivamente visto che si tratta di un'utilitaria a GPL.
Alla guida
Avendola da poco non ho fatto molta strada ma le prime sensazioni sono più che buone, la visibilità è ottima in tutte le condizioni grazie anche agli specchietti retrovisori (elettrici) di grande diametro ( grandi come quelli di un furgone ). Il motore che è un 1.3 16V da 83 cv è proporzionato all'auto e pensato per il funzionamento a gpl visto che non ho notato grandi differenze di prestazioni tra il funzionamento a benzina e quello a gas. La spinta del motore comunque è soddisfacente ( tranquilla ) e non obbliga a scalare marcia, risulta fluido e poco rumoroso forse anche perchè l'insonorizzazione è curata molto bene tanto che solo ad andature autostradali gli unici rumori sono fruscii aerodinamici. La tenuta di strada è buona visto che ha pneumatici larghi e con spalla bassa ( 185/55 R15 V), da puntualizzare che non ha l'ESP neanche a pagamento.
La comprerei o ricomprerei?
E' ancora presto per dirvi se la ricomprerei ma dalle prime sensazioni che mi ha trasmesso sono contento dell'acquisto fatto!
DR 1 1.3 Ecopower GPL
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
0
0
1
4
VOTO MEDIO
1,8
1.833335
6


Aggiungi un commento
Ritratto di MASSIMO69
5 marzo 2010 - 07:58
SE NON CI CREDI NON ME NE FREGA DE MENO MA SE VUOI UNA DIMOSTRAZIONE DELLA REALTà DEI CONSUMI E ALTRO DELLA MIA BRAVO SONO DISPOSTO A DARTELE! INTANTO BRAVO AUTO DELL'ANNO, CAMPIONE DELLE VENDITE ECC ECC dr MAH FORSE NE VENDERANNO 1000 IN UN'ANNO CHIEDO MA INVIDIOSO FORSE! RIPIGLIATI CHE FAI RIDERE AI POLLI! P.S IO HO 40 ANNI E MI SENTO GIOVANE, TU NON SO MOLTI DI MENO MA LA TESTA PROPRIO DI UN 60ENNE IMMAGINO? CI RISENTIAMO QUANDO AMMETTERAI ONESTAMENTE DAVANTI A TUTTI GLI UTENTI CHE HAI BUTTATO VIA LA DR PER DISPERAZIONE!! FAI TROPPO RIDERE, LEGGERE I TUOI COMMENTI E SPASSOSO! CONTINUA COSì CHE MI DIVERTO TANTISSIMO
Ritratto di armyfolly
3 agosto 2010 - 13:50
LO SAI BENISSIMO CHE QUEL BIDONE CHE HAI TI FA AL MASSIMO IL 10 AL LITRO, E POI SECONDO TE NON POTRANNO MAI NASCERE NUOVE CASE AUTOMOBILISTICHE, CHE HANNO BISOGNO DI CRESCERE CON IL TEMPO...?E POI TU CHE LEGGI ATTENTAMENTE IL QUATTRORUOTE HAI POTUTO LEGGERE MA LO HAI DIMENTICATO PERCHE' HAI IL CERVELLO DI GALLINA CHE L'AUTO ERA STATA PIU' VOLTE STRESSATA IN PISTA, E NON VEDO DOVE STA IL PROBLEMA VISTO CHE LA MERCEDES NON COPRE IN GARANZIA I MOTORI DELLE SUE AMG DISTRUTTI IN PISTA, VISTO CHE NON E' IDONEA A QUESTO TIPO DI USO, PERCHE' LA DR DOVREBBE ESSERE DA PISTA...??
Ritratto di MASSIMO69
3 settembre 2010 - 21:10
Ragazzo piano con le offese OK? STU'PIDO' a me non lo dici, come ho già detto ad altri in questo simpatico forum, qui si accettamo critiche costruttive e commenti magari accesi ma offese NO, se sei abituato a parlare o trattare la gente in questo modo per quel che mi riguarda puoi anche SPA.RI.RE! Anche se penso tu sia un PI.RLA come diciamo a Milano che forse ha 15 anni e si atteggia da uomo il quale non sarai MAI. Per concludere rispondo correttamente al tuo commento: tutte le auto di tutte i giornali d'auto nelle prove le auto vengono sottoposte a stress meccanici e queste vengono fatte in pista dato che la strada serve ad altro e non a correre come la pista appunto! Ma la prova la passano al contrario della DR in oggetto! PI.RLO.NE!!!!!!!!
Ritratto di Lorenzolml
8 settembre 2011 - 10:47
BASTA!!!! State esagerando!!!! Caro Massimo, che problema ti da la DR1.... Non ti piace??? Secondo te non va bene??? Allora lasciala in pace, cavoli!!!! Peggio x chi ha comprato la DR1 se non va bene!!!! Ma x favore... ora smettetela!!!!
Ritratto di MASSIMO69
5 marzo 2010 - 13:51
LA PRIMA EFFETTIVAMENTE CONSUMAVA TANTO (1995- 1998) POI LA SECONDA DALL'OTTOBRE 1998 HANNO MIGLIORATO LE CANNE DEI CILINDRI E I CONDOTTI D'ASPIRAZIONE FACENDO COSì SCENDERE DRASTICAMENTE I CONSUMI. POI CHE TU CI CREDA O NO NON CAMBIA IO L'HO SCRITTO DICENDO LA VERITà PERCHè SE DOPO 216000 KM LA POSSIEDO ANCORA SICCOME NON SONO MASOSCHISTA CON QUELLO CHE COSTA IL CARBURANTE ORA NE AVREI UNA DIVERSA. E DUDA HA O AVEVA UNA BRAVA CHE CONFONDE CON UNA BRAVO MENO MALE CHE DICE DI ESSERE ESPERTO!
Ritratto di Samovar84
6 marzo 2010 - 01:32
... per continuare questa pacifica e civile discussione. Inanzitutto ti ringrazio per la tua premurosità, ma io non dovrò smaltire nessuna DR1, visto che non ce l'ho e penso che mai l'acquisterò e non sono nemmeno invidioso di quest'auto (neanche fosse un'Aston Martin!). Ho letto tutte e due le prove della macchina (alVolante e Quattroruote), come suggeritomi dal tuo personale avvocato 19miki90, e ho trovato molte analogie e alcune divergenze (come la storia del pedale-freno...); la macchina non è niente di particolarmente speciale, è gradevole (non brutta, forse anonima) esteticamente e non costa neppure poco, ma è tutto sommato un auto onesta. Le mie critiche (credo abbastanza garbate) nei tuoi confronti sono imputabili al modo pesante in cui hai espresso i tuoi giudizi sull'auto in questione, gettando fango sull'acquisto appena fatto da Duda3. Non credo che la DR1 sarà un grandissimo successo, ma a suo tempo pure Bravo e Brava (che tu osanni a oltranza) non hanno brillato particolarmente (soprattutto in confronto-impietoso per la Bravo/a-sia con Ritmo e Tipo, sia con la Golf); sul fatto che Duda3 abbia sbagliato nel differenziare la Bravo dalla Brava sono d'accordo (è un essere umano e può sbagliare, succede), sul fatto che si sia attribuito doti da esperto, io sinceramente non mi ricordo di averlo letto da nessuna parte (o sbaglio?). Per quanto riguarda la tua Bravo, beh, penso non ci sia bisogno di nessuna certificazione da parte tua sui suoi consumi autostradali, e anche ammesso che tu abbia ragione (molto improbabile) rimani comunque il solo contro tutti e tutto (riviste specializzate e dati dichiarati compresi)! Qualche esempio di auto coetanee alla tua (dati Quattroruote) a 130 Km/h COSTANTI: -Fiat Bravo/a 105 JTD: 16.5 Km/l-Vw Golf IV 110 CV: 16.7 km/l-Carisma GDI (motore a benzina a iniez. diretta apprezzato per la sua parsimonia): 13.3 km/l; persino le recentissime Polo 1.6 TDI e Grande Punto 1.3 MJ S&S devono arrendersi con rispettivi 16.4 Km/l e 14.1 Km/l (dati alVolante), di conseguenza a 18 km/l non ci arriveranno mai a quella velocità. Per concludere continua pure a ridere se vuoi dei miei commenti (che ti fa bene allo spirito e al corpo); comunque (non te la prendere) anch'io non posso fare a meno di sorridere pensando a una Bravo 1600 a benzina che (in autostrada) consuma quanto una Smart a gasolio. Tu continua pure a sentirti giovane allora, comunque in ogni caso, me lo tengo molto volentieri il mio cervello da sessantenne pur con i suoi pregi (pochi) e i suoi limiti (............). 'Notte!
Ritratto di MASSIMO69
6 marzo 2010 - 08:36
Comincio a pensare che tu e duda 3 siate molto amici o forse più che amici visto la difesa a spada tratta nei suoi confronti. Io sinceramente mi sono stufato dei vostri commenti sensa senso rivolti solo a polemizzare e mai a scrivere qualcosa di concreto su chi come ne possiede un?auto italiana. Ho detto molte volte che per raggiungere certi consumi bisogna saper guidare bene e forse il fatto che lo faccio da 21 anni servirà a qualcosa? Le prove delle testate automobilistiche blasonate o non lasciano sempre il tempo che trovano per quel che riguarda il consumo dato che bisogna sempre considerare la temperatura, il peso specifico del carburante, la temperatura esterna e tanti altri fattori, senza tralasciare il fatto che sono sempre delle prime serie e quindi non vanno mai bene. Grazie inoltre dell'augurio di ridere perchè mi faccio delle grosse risate quando v'infervorate.
Ritratto di Samovar84
6 marzo 2010 - 11:21
...!!!!!!!!!!??????????? (Boh, io ci ho provato a fartelo capire, poi....)
Ritratto di bluscorpio
8 gennaio 2013 - 11:02
quoto
Ritratto di biondo73
5 marzo 2010 - 01:50
Io ho una Bravo 1.6 SX del 96 e in città non arriva ha fare più di 9 al litro e 11 in Autostrada è un Vampiro!!!! Per fortuna che esiste il GPL... Comunque io la DR1 lo provata è mi ha colpito il salto di qualita delle Cinesi anche se gran parte del merito è dei tecnici di Isernia, Io due anni fa sono stato ha visitare l'industri Dr di Isernia..è fantastica, una vera città dell'auto.. Caro Massimo Prima di scrivere stronzate vatti ha fare un giro da quelle parti e poi ne parliamo...
Pagine
listino
Le DR
  • DR 3
    DR 3
    da € 14.900 a € 15.900
  • DR 4.0
    DR 4.0
    da € 17.900 a € 21.900
  • DR F35
    DR F35
    da € 23.900 a € 26.900

LE DR PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE DR

  • Il presidente e fondatore della DR ci parla dell'ultima arrivata nella gamma, la DR3 elettrica, e dei progetti futuri della casa molisana.