DR 1 1.3 Ecopower GPL

Pubblicato il 18 febbraio 2010

Listino prezzi DR 1 non disponibile

Qualità prezzo
4
Dotazione
4
Posizione di guida
3
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
4
Motore
3
Ripresa
3
Cambio
3
Frenata
3
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
3.5833333333333
Perchè l'ho comprata o provata
L'auto l'ho comprata da meno di una settimana, quindi più che una prova sono le prime impressioni che posso descrivere. L'auto è stata acquistata per poter usufruire degli incentivi avendo a disposizione di un'auto da rottamare.
Gli interni
Considerando che si tratta di una city car sono discreti e paragonabili a quelli della migliore concorrenza europea ed asiatica. Le plastiche seppur rigide sono piacevoli al tatto, ed hanno un disign ricercato e non scopiazzato come si potrebbe credere. Da notare piccole ingenuità, come la scarsa visibilità del contagiri in un quadro strumenti ( parzialmente digitale ) grande e ricco di informazioni. Altra nota negativa è la pessima disposizione dell'indicatore di carburante del GPL, che non è visibile in quanto nascosto dal volante. Di discreta qualità l'impianto stereo che in compenso è completo con 4 altoparlanti, cd e presa usb nascosta nel vano portaoggetti. Inoltre da evidenziare che ha tutto ciò che serve per una city car di SERIE che va dal climatizzatore ( manuale ), specchietti elettrici, cerchi in lega di 15", vernice metallizzata, sensori di parcheggio posteriori ai finestrini elettrici anteriori e posteriori (cosa assolutamente gradita visto che alcune dirette concorrenti li hanno a compasso). Infine posso dire che lo spazio interno non è male viste le dimensioni esterne anche se il portabagagli sembra piccolo ma non eccessivamente visto che si tratta di un'utilitaria a GPL.
Alla guida
Avendola da poco non ho fatto molta strada ma le prime sensazioni sono più che buone, la visibilità è ottima in tutte le condizioni grazie anche agli specchietti retrovisori (elettrici) di grande diametro ( grandi come quelli di un furgone ). Il motore che è un 1.3 16V da 83 cv è proporzionato all'auto e pensato per il funzionamento a gpl visto che non ho notato grandi differenze di prestazioni tra il funzionamento a benzina e quello a gas. La spinta del motore comunque è soddisfacente ( tranquilla ) e non obbliga a scalare marcia, risulta fluido e poco rumoroso forse anche perchè l'insonorizzazione è curata molto bene tanto che solo ad andature autostradali gli unici rumori sono fruscii aerodinamici. La tenuta di strada è buona visto che ha pneumatici larghi e con spalla bassa ( 185/55 R15 V), da puntualizzare che non ha l'ESP neanche a pagamento.
La comprerei o ricomprerei?
E' ancora presto per dirvi se la ricomprerei ma dalle prime sensazioni che mi ha trasmesso sono contento dell'acquisto fatto!
DR 1 1.3 Ecopower GPL
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
0
0
1
4
VOTO MEDIO
1,8
1.833335
6


Aggiungi un commento
Ritratto di MASSIMO69
5 marzo 2010 - 08:00
NON CI TENGO PROPRIO...............SE DEVO VEDERE AUTO DI SUCCESSO BASTA CHE VADO A TORINO............STRONZATE LE SCRIVERAI TU TANTO CON QUEL TERMINE CI VAI A PENNELLO!
Ritratto di Lorenzolml
8 settembre 2011 - 10:55
Si vede che sei un amante delle FIAT... ...e perchè è la FIAT, l' auto dell' Italia, la migliore, quella degli operai... Ma ormai sono passati gli anni e ora esistono molte altre marche automobilistiche migliori della Fiat!!! La Fiat vende le sue auto a prezzi spaventosi!!!! Ci sono altre marche coreane o giapponesi a prezzi più invitanti, oltre che + dotate e sicure delle Fiat! La Fiat alla fine è sempre stata un auto scadente!!!! Gli anni '80 la Fiat ha fatto auto veramente orrende, senza gusto nel design esterno, interno e nei motori... in compenso tutti la compravano solo perchè era un auto italiano... Io penso che bisogna sapere apprezzare tutte le marche automobilistiche di questo pianeta e non solo la Fiat!!! P.S: comunque la DR non è solo cinese, ma è anche il 20 o il 25% italiana!!!!
Ritratto di TopSpeeds
11 febbraio 2014 - 15:57
Sul riguardo delle Fiat anni 80, ti posso dire che la Ritmo non è brutta, la Vecchia Panda non era scadente,la Fiat Uno indisruttibile le finiture non erano un gran che, sulle Fiat anni 80, ma l affidabilità era molta! Oggi, però Fiat vende auto a prezzi un po elevati, e questo è vero! Saluti :) PS: La Fiat non deve fallire! La DR è un po italiana perchè monta l impianto gpl della brc, nota azienda italiana, l abs è fatto in Corea, il motore progettato in Austria dalla AVL quindi la DR è un auto anche multietnica
Ritratto di 19miki90
5 marzo 2010 - 11:52
2
Nei crash test si accartocciano!! Ho visto i crash test delle chery, le cinesi a vederle così può sembrare che abbiano fatto un salto di qualità, perché le linee sono copiate a destra e a manca, ma per quanto riguarda la sicurezza ancora non ci siamo...se non sbaglio nessuna auto cinese ha passato il crash test europeo... A proposito, le dr come sono andate al crash test? Non é una provocazione é una semplice domanda... a titolo informativo...
Ritratto di 19miki90
5 marzo 2010 - 11:57
2
Siccome samovar é andato a leggersi la prova di quattroruote per la dr1 io ho cercato in questo sito la prova di alvolante della dr1... e per la felicità di massimo devo dire che l'articolo titolava "tanto fumo e poco arrosto"... Dovreste trovarlo sotto "primo contatto" se vi interessa leggerlo
Ritratto di MASSIMO69
5 marzo 2010 - 13:36
Meno male che ho dei riscontri così magari i fenomeni che scrivono tanto per farlo si rendono conto (forse) delle idiozie che pensano e poi scrivono! Leggetevi bene bene la prova e poi vediamo se avete ancora il coraggio di aprir bocca!
Ritratto di Samovar84
5 marzo 2010 - 22:45
... però è stato proprio MASSIMO69 a rimandarmi (in questo articolo,commento: 4 marzo 2010 13:12:38) alla prova di Quattroruote, visto che me la ero proprio scordata (dato che a me l'auto NON interessa e soprattutto NON la possiedo); effettivamente la vettura sino-italiana non è molto ben giudicata da alVolante e presenta delle lacune di livello progettuale (e chi non lo dice), però non è così disastrosa come la giudicano certi estremisti ("fa schifo", "oscena", "bidone") ed ha anche lei le sue discrete qualità (Motore, dotazione, spazio interno, meno il prezzo); inoltre non mi sembra di avere scritto boiate (almeno io!) ho semplicemente riportato i giudizi (positivi e negativi) di un'altra rivista specializzata proposta dal sig. Massimo. In ogni caso le due prove danno tutto sommato giudizi abbastanza coincidenti, da notare però come alVolante non sottolinei il problema ai freni e relativo pedale (forse perchè era solo "primo contatto" e non una prova vera e propria), per la felicità di Massimo (e forse un po' anche della tua, no?).
Ritratto di MASSIMO69
6 marzo 2010 - 07:52
Proverò quando sono sicuro molto presto anche "al Volante" farà una prova dettagliate della DR1..............sai che ridere!
Ritratto di apm
7 marzo 2010 - 01:59
e ridi, mica puoi offendere chi si compra una macchina, secondo te, sbagliata
Ritratto di MASSIMO69
7 marzo 2010 - 11:54
non si può? quando sia ha a disposizione la scelta di tantissime auto di pari segmento e prezzo quando vedi un'aborto simile si che ridi e di gusto anche!
Pagine
listino
Le DR
  • DR 3
    DR 3
    da € 14.900 a € 15.900
  • DR 4.0
    DR 4.0
    da € 17.900 a € 21.900
  • DR F35
    DR F35
    da € 23.900 a € 26.900

LE DR PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE DR

  • Il presidente e fondatore della DR ci parla dell'ultima arrivata nella gamma, la DR3 elettrica, e dei progetti futuri della casa molisana.