Fiat Tipo 1.4 Lounge

Pubblicato il 15 maggio 2017

Listino prezzi Fiat Tipo non disponibile

Ritratto di tonyadv
alVolante di una
Fiat Tipo 1.4 Lounge
Fiat Tipo
Qualità prezzo
4
Dotazione
4
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
3
Confort
4
Motore
3
Ripresa
3
Cambio
4
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
3
Media:
3.6666666666667
Perchè l'ho comprata o provata
Per la linea gradevole e accattivante, per le buone doti di confort e comodità, per l'eccellente rapporto qualità/prezzo (considerati anche i numerosi accessori) per i costi di assicuarazione bollo e manutenzione contenuti. Ho scelto questa motorizzazione anche in funzione dei soli 8000 Km l'anno che percorro in auto.
Gli interni
La versione Lounge ha degli interni eleganti e curati. Volante e cambio in pelle nera, sedili anteriori e posteriori in tessuto grigio scuro con inserti in pelle grigia chiara così come il bracciolo. Anche se abbastanza rigidi e contenitivi risultano comunque molto comodi grazie ai buoni materiali utilizzati e alla regolazione lombare elettrica al lato guida. Alette parasole con luci di cortesia e specchio retrovisore fotocromatico sono accessori utili e molto graditi. L'abitabilità e il confort sui sedili posteriori sono buoni con molto spazio per le gambe, bracciolo centrale estraibile con porta oggetti e porta bicchieri, vetri elettrici, doppie luci di cortesia e tre poggiatesta. Con l'eventuale quinto passeggero si sta leggermente più stretti ma comunque sempre abbastanza comodi. I materiali della plancia e della tappezzeria sono di buona qualità alla vista e al tatto ma non eccellenti, specie le plastiche e le cornici di alcuni comandi, ma nell'insieme la qualità percepita è superiore alle aspettative soprattutto se la si rapporta al prezzo dell'auto. Il climatizzatore automatico è molto efficiente, veloce nel raggiungere la temperatura impostata e toglie meno potenza al motore di quanto ci si aspetti. Molto efficiente anche il riscaldamento che fa raggiungere la temperatura desiderata in meno di tre minuti dalla partenza a freddo. I comandi e gli indicatori sono ben disposti e organizzati sulla plancia e sul volante in modo da evitare il più possibile distrazioni per l'utilizzo e le consultazioni durante la guida. In oltre, grazie alle molteplici personalizzazioni del computer di bordo, è possibile configurare a piacere la disposizione e le impostazioni di indicatori e funzioni varie. Unico neo nell'ergonomia sono i pulsanti dei finestrini posizionati troppo in avanti sulla portiera, specie quelli anteriori. Completano la lunga lista di accessori utili: l'ampio bagagliaio e il cassetto porta oggetti illuminati, la retrocamera, un discreto impianto stereo con 8 altoparlanti, Cruise Control, prese USB, AUX, 12 Volt, schermo TouchScreen 5", navigatore, Servizi Unconnect Live e collegamento Bluetooth per il telefono.
Alla guida
L'ormai "storico" propulsore Fiat 1.4 16v è una certezza per chi come me cerca un motore aspirato, sincero, robusto e con costi di manutenzione contenuti. Nonostante ciò alla guida la Fiat Tipo non è proprio "un chiodo". Il 1.4 95cv è brillante, rivisto per avere una buona coppia fino dai medio-bassi, da il meglio di se superati i 3500 giri/minuto con un sound niente male. Il peso della vettura non è elevato, si assesta sui 1150 Kg a vuoto (1200 Kg con il pieno di carburante) e, complice un ottimo cambio a 6 marce con le prime 4 piuttosto corte, lo spunto da fermo e la ripresa risultano soddisfacenti e gli 11,5 secondi da 0 - 100 dichiarati sono veritieri. Ovviamente, per quanto buone, le prestazioni sono inferiori rispetto a più moderni propulsori turbo ma comunque più che sufficienti se non si hanno pretese sportive. In autostrada a 130 Km/h in sesta marcia il motore lavora a 3500 giri/minuto ed è molto silenzioso. Per i sorpassi e le riprese da 110 a 130 Km/h è sufficiente scalare in quinta mentre se si scende sotto i 100 Km/h è necessario scalare in quarta per avere una maggiore ripresa. I cerchi da 17" con pneumatici 225/45 non compromettono il confort, solo un leggero rumore di rotolamento anche a medie velocità. La tenuta di strada è buona per essere una berlina votata al confort: la vettura ha sospensioni solide e poco rollìo, lo sterzo è preciso, i cambi di direzione risultano fludi e veloci e il retrotreno, nonostante "il datato" ponte torcente, si comporta bene generando poco ma progressivo sottosterzo, anche con i controlli di trazione disinseriti. Gli aiuti elettronici alla guida sono molti: DTC per il controllo del freno motore in condizioni di bassa aderenza, ESC per il controllo di sottosterzo e sovrasterzo, TC per il controllo di trazione, PBA per ottimizzare le frenate di emergenza, HHC per le partenze in salita, ERM per il controllo del rollìo e del sollevamento ruota da terra, e TSC per evitare sbandamenti durante il traino di rimorchi o carrelli. In dotazione in oltre il sensore crepuscolare per i fari, il tergicristallo automatico e la funzione Cornering Lights che accende il faro fendinebbia del lato verso cui si gira per aumentare l'illuminazione nelle curve medio-strette o nelle manovre. In città ci si muove agilmente nonostante le dimensioni importanti. Accessori come la retrocamera, i sensori di parcheggio e il tasto "City" che rende lo sterzo ancora più morbido aiutano molto. In oltre è dotata di una funzione interessante: in fila nel traffico lento, nelle continue ripartenze e fermate, alzando il pedale della frizione il motore sale da solo fino a 1300 giri consentendo così di partire senza toccare il gas (lo stesso per la retro marcia)...questa funzione, unita a un pedale della frizione morbidissimo è utilissima e contribuisce a rendere la guida nel traffico molto meno affaticante. Per quanto riguarda i consumi l'auto è ancora nuova con meno di 1000 Km quindi si devono ancora assestare tuttavia fino ad ora ho riscontrato un consumo medio di 12 Km/l in ciclo urbano, 19 Km/l in extraurbano e 14 Km/l in autostrada che diventano 16 Km/l se non si superano i 120 Km/h.
La comprerei o ricomprerei?
Per il momento mi ritengo soddisfatto e visto l'ottimo rapporto qualità/prezzo/dotazioni sicuramente la consiglierei.
Fiat Tipo 1.4 Lounge
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
6
10
2
2
0
VOTO MEDIO
4,0
4
20


Aggiungi un commento
Ritratto di Ger1976
18 maggio 2017 - 22:49
Ottima prova complimenti
Ritratto di tonyadv
18 maggio 2017 - 22:57
Grazie Ger1976
Ritratto di bridge
19 maggio 2017 - 21:24
1
Ottima prova! Completa e ben scritta. A me la Tipo non piace molto però devo dirti che hai fatto un buon affare considerando il rapporto prezzo/dotazione. Buona scelta anche per la versione a benzina e per l'allestimento Lounge.
Ritratto di tonyadv
19 maggio 2017 - 21:47
Grazie per il commento bridge
Ritratto di nino73
20 maggio 2017 - 14:15
Complimenti per la macchina è per la prova. Sono anche io proprietario di una Tipo ma in versione SW con il 1.6 mjt con la quale mi trovo benissimo. Ero un po' scettico nella scelta ma ti posso dire che mi sono ricreduto sulla Fiat, questa volta ha fatto proprio una bella macchina.
Ritratto di tonyadv
20 maggio 2017 - 16:43
Grazie per il commento nino73 e complimenti per la tua Tipo SW. Erano anni che la Fiat non produceva una berlina come si deve!
Ritratto di studio75
20 maggio 2017 - 15:43
5
Bella prova, complimenti. Posso chiederti perchè hai preferito un benzina aspirato rispetto a un turbo?
Ritratto di tonyadv
20 maggio 2017 - 16:59
Grazie studio75. Ho sempre preferito i motori aspirati anche se devo dire che i motori turbo di ultima generazione sono sempre più efficienti ma, oltre a questo, ho scelto il 1.4 aspirato perché sulla Tipo 4porte il 1.4 turbo è disponibile solo a GPL e visto i pochi km annui che percorro non ne valeva la pena.
Ritratto di studio75
21 maggio 2017 - 09:25
5
Con la giusta cura ti durerà in eterno...e mi sembra di aver capito che te ne intendi della materia. P.S. Ti invidio ancora per il track-day al Nurburing :)
Ritratto di lordpba
18 ottobre 2017 - 10:01
8
Bravo, anche io preferisco motori aspirati. Con il Maggiolino turbo ho dovuto cambiare iniettori (costo elevato) perche' mi hanno detto 'questi motori tirati si rovinano se fai brevi percorrenze' bah...
Pagine
listino
Le Fiat
  • Fiat 500C
    Fiat 500C
    da € 18.200 a € 21.200
  • Fiat 500
    Fiat 500
    da € 15.500 a € 19.100
  • Fiat 500L
    Fiat 500L
    da € 19.950 a € 25.050
  • Fiat Nuova 500 Cabrio
    Fiat Nuova 500 Cabrio
    da € 32.900 a € 38.900
  • Fiat Nuova 500 3+1
    Fiat Nuova 500 3+1
    da € 31.900 a € 37.900

LE FIAT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE FIAT

  • Piccole, agili, scattanti e a zero emissioni: tante le doti di queste elettriche da città con molte frecce al loro arco. Le abbiamo messe a confronto.

  • La Fiat Nuova 500 è un’elettrica sfiziosa, ricca sul fronte delle dotazioni di sicurezza e curata negli interni, se non per pochi dettagli. Davvero piacevole la guida, anche fuori città. Qui per saperne di più.

  • Dietro il look intramontabile, la Fiat Nuova 500 ospita un motore a corrente da 118 CV e i più recenti aiuti alla guida. Arriva a ottobre, ma ne abbiamo già guidato un esemplare di pre-serie: bene comfort, scatto e maneggevolezza. Qui per saperne di più.